Return to Video

L'information et la désinformation en temps de guerre

  • 0:00 - 0:06
    (Introduzione) Sotto l'informazione:
    Adrien Delgrange
  • 0:06 - 0:07
    ...
  • 0:07 - 0:11
    (AD) Distinguere il vero dal falso,
    tutte le settimane su RFI.
  • 0:11 - 0:13
    Benvenuti a
    "Sotto l'informazione"
  • 0:13 - 0:15
    che vede all'ordine
    di questo 25 febbraio
  • 0:15 - 0:20
    RFI - informazione e
    disinformazione in tempi di guerra.
  • 0:20 - 0:24
    Dopo l'invasione militare dell'Ucraina
    da parte della Russia nelle ultime 48 ore,
  • 0:25 - 0:28
    parleremo del ruolo cruciale
    della disinformazione
  • 0:28 - 0:32
    nella propaganda russa, una così detta
    arma di soft power,
  • 0:32 - 0:38
    utilizzata da diversi anni dal Cremlino
    per plasmare l'opinione pubblica russa.
  • 0:38 - 0:41
    In questo contesto rifletteremo
    anche sul lavoro
  • 0:41 - 0:44
    dei giornalisti indipendenti in Russia.
  • 0:44 - 0:46
    Questi gli argomenti in sintesi;
    benvenuti.
  • 0:46 - 0:49
    Sotto l'informazione, diretto
    da Claude Battista.
  • 0:49 - 0:54
    Musica
  • 0:54 - 0:58
    (AD) Sotto l'informazione oggi
    si focalizza su ciò che accade in Ucraina
  • 0:58 - 1:02
    dopo l'invasione russa e a tal proposito
    accogliamo Sophie Malibeaux; buonasera!
  • 1:02 - 1:03
    (SM) Buonasera.
  • 1:03 - 1:05
    e Grégory Genevrier:buonasera!
    (GG)Buonasera.
  • 1:05 - 1:08
    (AD) Mentre le truppe russe
    avanzano sul territorio,
  • 1:08 - 1:11
    la disinformazione gioca un ruolo
    importante nel conflitto.
  • 1:11 - 1:16
    Mosca, che ha usato quest'arma
    in aggiunta alla difesa militare
  • 1:16 - 1:21
    -- e oggi ci spiegate la
    strategia informativa russa --
  • 1:21 - 1:24
    Sophie Malibeaux, qual'è
    il metodo Putin?
  • 1:24 - 1:27
    (SM)Beh, in queste ultime settimane
    si è visto come il presidente russo
  • 1:27 - 1:32
    si sia impegnato a invertire i ruoli
    facendo passare aggredito per aggressore.
  • 1:32 - 1:35
    Nei suoi ultimi comunicati,
    Vladimir Putin si presenta
  • 1:35 - 1:37
    come liberatore dell'Ucraina
    e non solamente
  • 1:37 - 1:42
    delle province separatiste del Donbass,
    soprattutto quando questo mercoledì
  • 1:42 - 1:46
    ha confermato la volontà "di proteggere
    il popolo che soffre" secondo lui
  • 1:46 - 1:49
    "di abusi e genocidio causati
    dal regime di Kiev."
  • 1:49 - 1:53
    Allora, senza negare l'importanza delle
    vittime del conflitte nell'Est Ucraina,
  • 1:53 - 1:57
    la narrativa del genocidio non si basa
    su alcuna prova:
  • 1:57 - 2:00
    e neppure l'idea di una giunta
    alla guida dell'Ucraina,
  • 2:00 - 2:04
    come menzionato dall'ambasciatore
    russo all'ONU,
  • 2:04 - 2:07
    visto che il presidente ucraino
    Volodymyr Zelenskyy
  • 2:07 - 2:10
    è stato eletto democraticamente,
    senza l'ombra di un colpo di Stato.
  • 2:11 - 2:16
    E poi, quando Vladimir Putin evoca
    la "denazificazione" dell'Ucraina,
  • 2:16 - 2:21
    si ritorna ad un registro che non ha
    niente a che vedere con la realtà.
  • 2:21 - 2:24
    Che in Ucraina ci possano essere
    dei gruppi estremisti
  • 2:24 - 2:26
    come nel resto d'Europa,
  • 2:26 - 2:30
    non vuol dire che ne sia soggiogata,
    è tutta un'invenzione.
  • 2:30 - 2:33
    (AD)Grégory Genevrier, per sostenere
    la tesi
  • 2:33 - 2:35
    di una Russia aggredita dall'Ucraina,
  • 2:36 - 2:39
    circolano molte informazioni
    anche sui canali social.
  • 2:39 - 2:43
    (GG) Sì, ci sono per esempio i così
    detti attacchi sotto falsa bandiera;
  • 2:43 - 2:45
    in questo caso sono video
    diffusi sui canali social
  • 2:45 - 2:48
    che mostrano le violenze
    perpetrate dagli Ucraini,
  • 2:48 - 2:50
    ma che in realtà sono
    delle messe in scena:
  • 2:50 - 2:54
    ad esempio il video dove si vedono
    militari avanzare sul terreno
  • 2:54 - 2:57
    con i blindati: la didascalia li indica
    come soldati ucraini
  • 2:57 - 3:00
    che sono illegalmente
    sul territorio russo
  • 3:00 - 3:03
    non lontano da Mitiatinskaya(?)
    ma in realtà la scena si svolge
  • 3:03 - 3:06
    180 km più a sud,
  • 3:06 - 3:09
    vale a dire una zona controllata
    dai separatisti filo-russi; inoltre
  • 3:09 - 3:13
    il veicolo utilizzato non corrisponde
    a quelli dell'esercito ucraino;
  • 3:13 - 3:16
    fatti riportati grazie alle ricerche
    di esperti open source,
  • 3:16 - 3:18
    come il collettivo Bellingcat.
  • 3:18 - 3:21
    E questa disinformazione a volte è
    ancora più grossolana:
  • 3:21 - 3:24
    un altro video mostra la carcassa di un
    mezzo civile che sembrerebbe distrutto
  • 3:24 - 3:26
  • 3:26 - 3:29
  • 3:29 - 3:32
  • 3:32 - 3:34
  • 3:34 - 3:35
  • 3:35 - 3:38
  • 3:38 - 3:40
  • 3:40 - 3:41
  • 3:41 - 3:46
  • 3:46 - 3:49
  • 3:49 - 3:51
  • 3:51 - 3:54
  • 3:54 - 3:57
  • 3:57 - 4:00
  • 4:00 - 4:03
  • 4:03 - 4:06
  • 4:06 - 4:07
  • 4:07 - 4:11
  • 4:11 - 4:14
  • 4:14 - 4:16
  • 4:17 - 4:20
  • 4:20 - 4:24
  • 4:24 - 4:26
  • 4:26 - 4:28
  • 4:28 - 4:31
  • 4:31 - 4:34
  • 4:34 - 4:37
  • 4:37 - 4:42
  • 4:42 - 4:57
  • 4:57 - 5:00
  • 5:00 - 5:04
  • 5:04 - 5:08
  • 5:09 - 5:13
  • 5:13 - 5:17
  • 5:17 - 5:20
  • 5:20 - 5:26
  • 5:26 - 5:32
  • 5:32 - 5:35
  • 5:36 - 5:40
  • 5:40 - 5:44
  • 5:45 - 5:48
  • 5:49 - 5:54
  • 5:54 - 5:59
  • 5:59 - 6:04
  • 6:05 - 6:07
  • 6:07 - 6:11
  • 6:11 - 6:14
  • 6:14 - 6:19
  • 6:19 - 6:21
  • 6:21 - 6:26
  • 6:26 - 6:29
  • 6:29 - 6:34
  • 6:34 - 6:38
  • 6:39 - 6:42
  • 6:42 - 6:44
  • 6:44 - 6:49
  • 6:49 - 6:52
  • 6:53 - 6:57
  • 6:57 - 7:01
  • 7:02 - 7:11
  • 7:11 - 7:13
  • 7:13 - 7:20
  • 7:20 - 7:24
  • 7:25 - 7:29
  • 7:30 - 7:35
  • 7:35 - 7:40
  • 7:40 - 7:41
  • 7:42 - 7:47
  • 7:48 - 7:51
  • 7:52 - 7:56
  • 7:57 - 8:01
  • 8:01 - 8:07
  • 8:08 - 8:11
  • 8:12 - 8:18
  • 8:18 - 8:24
  • 8:26 - 8:34
  • 8:35 - 8:41
  • 8:41 - 8:44
  • 8:44 - 8:51
  • 8:51 - 8:55
  • 8:55 - 8:59
  • 8:59 - 9:01
  • 9:01 - 9:08
  • 9:08 - 9:14
  • 9:14 - 9:17
  • 9:17 - 9:20
  • 9:20 - 9:26
  • 9:26 - 9:28
  • 9:28 - 9:32
  • 9:33 - 9:37
  • 9:38 - 9:41
  • 9:41 - 9:44
  • 9:44 - 9:48
  • 9:48 - 9:52
  • 9:52 - 9:55
  • 9:55 - 9:57
  • 9:58 - 10:05
  • 10:05 - 10:11
  • 10:12 - 10:21
  • 10:21 - 10:29
  • 10:29 - 10:35
  • 10:36 - 10:38
  • 10:38 - 10:41
  • 10:42 - 10:46
  • 10:46 - 10:52
  • 10:53 - 10:56
  • 10:56 - 11:02
  • 11:02 - 11:07
  • 11:07 - 11:14
  • 11:14 - 11:15
  • 11:15 - 11:19
  • 11:19 - 11:21
  • 11:21 - 11:25
  • 11:25 - 11:28
  • 11:28 - 11:31
  • 11:31 - 11:33
  • 11:33 - 11:34
  • 11:34 - 11:39
  • 11:39 - 11:44
  • 11:44 - 11:48
  • 11:48 - 11:50
  • 11:51 - 11:57
  • 11:57 - 12:01
  • 12:01 - 12:04
  • 12:04 - 12:06
  • 12:06 - 12:11
  • 12:11 - 12:14
  • 12:14 - 12:16
  • 12:17 - 12:22
  • 12:22 - 12:27
  • 12:27 - 12:29
  • 12:29 - 12:32
  • 12:33 - 12:37
  • 12:37 - 12:40
  • 12:40 - 12:44
  • 12:44 - 12:47
  • 12:47 - 12:52
  • 12:52 - 12:56
  • 12:56 - 12:59
  • 12:59 - 13:04
  • 13:04 - 13:10
  • 13:10 - 13:12
  • 13:12 - 13:17
  • 13:17 - 13:21
  • 13:21 - 13:26
  • 13:26 - 13:28
  • 13:28 - 13:32
  • 13:32 - 13:38
  • 13:38 - 13:40
  • 13:41 - 13:43
  • 13:43 - 13:46
  • 13:47 - 13:51
  • 13:51 - 13:57
  • 13:57 - 14:01
  • 14:01 - 14:04
  • 14:04 - 14:07
  • 14:07 - 14:10
  • 14:10 - 14:15
  • 14:15 - 14:18
  • 14:18 - 14:21
  • 14:21 - 14:24
  • 14:24 - 14:25
  • 14:25 - 14:31
  • 14:31 - 14:35
  • 14:35 - 14:39
  • 14:39 - 14:43
  • 14:43 - 14:47
  • 14:47 - 14:50
  • 14:50 - 14:53
  • 14:54 - 14:57
  • 14:57 - 15:00
  • 15:00 - 15:03
  • 15:03 - 15:05
  • 15:05 - 15:08
  • 15:08 - 15:11
  • 15:11 - 15:15
  • 15:15 - 15:19
  • 15:19 - 15:20
  • 15:20 - 15:24
  • 15:24 - 15:26
  • 15:26 - 15:29
  • 15:29 - 15:32
  • 15:32 - 15:35
  • 15:35 - 15:37
  • 15:37 - 15:40
  • 15:40 - 15:43
  • 15:44 - 15:46
  • 15:47 - 15:50
  • 15:50 - 15:52
  • 15:52 - 15:56
  • 15:56 - 16:00
  • 16:00 - 16:03
  • 16:03 - 16:07
  • 16:07 - 16:10
  • 16:10 - 16:14
  • 16:14 - 16:18
  • 16:18 - 16:22
  • 16:22 - 16:25
  • 16:25 - 16:28
  • 16:28 - 16:31
  • 16:31 - 16:33
  • 16:33 - 16:36
  • 16:36 - 16:38
  • 16:38 - 16:42
  • 16:42 - 16:45
  • 16:45 - 16:48
  • 16:48 - 16:52
  • 16:52 - 16:54
  • 16:54 - 16:57
  • 16:57 - 17:01
  • 17:01 - 17:03
  • 17:03 - 17:04
  • 17:04 - 17:07
  • 17:07 - 17:09
  • 17:09 - 17:11
  • 17:11 - 17:13
  • 17:13 - 17:15
  • 17:15 - 17:18
  • 17:18 - 17:22
  • 17:22 - 17:23
  • 17:23 - 17:27
  • 17:27 - 17:32
  • 17:32 - 17:36
  • 17:36 - 17:38
  • 17:38 - 17:41
  • 17:41 - 17:46
  • 17:46 - 17:50
  • 17:50 - 17:53
  • 17:53 - 17:59
  • 17:59 - 18:19
  • 18:19 - 18:22
  • 18:22 - 18:24
  • 18:24 - 18:27
  • 18:27 - 19:27
  • 19:27 - 19:30
Title:
L'information et la désinformation en temps de guerre
Description:

more » « less
Video Language:
French
Team:
Captions Requested
Duration:
19:30

Italian subtitles

Revisions Compare revisions