Return to Video

Ultime notizie dalla Siria

  • 0:00 - 0:03
    In Siria, il presidente ha promesso
  • 0:03 - 0:06
    di valutare riforme
    dopo una settimana di violente proteste
  • 0:06 - 0:07
    nella città di Daraa.
  • 0:07 - 0:10
    Ma questo non ha fermato i dimostranti
    che venerdì hanno chiesto
  • 0:10 - 0:13
    manifestazioni su scala nazionale.
  • 0:13 - 0:15
    Migliaia di persone in strada giovedì
  • 0:15 - 0:18
    per commemorare le persone
    a cui hanno sparato durante
  • 0:18 - 0:19
    la repressione del governo.
  • 0:19 - 0:22
    Gira la voce che Bashar al-Assad
    parlerà alla nazione
  • 0:22 - 0:24
    entro le prossime ore per cercare
  • 0:24 - 0:25
    di calmare la situazione.
  • 0:25 - 0:28
    Rula Amin si unirà adesso a me da Damasco.
  • 0:28 - 0:33
    Rula, come abbiamo detto,
    è previsto che il presidente parlerà
  • 0:33 - 0:36
    alla popolazione.
    Ha offerto alcune sostanziali
  • 0:36 - 0:38
    concessioni, ma non sembrano -
  • 0:38 - 0:41
    o noi non sappiamo ancora
  • 0:41 - 0:42
    - se queste avranno un impatto
  • 0:42 - 0:45
    sulle manifestazioni della giornata.
  • 0:45 - 0:48
    Rimane tutto da vedere.
    Però, abbiamo parlato
  • 0:48 - 0:50
    con molti siriani,
    anche a Daraa.
  • 0:50 - 0:53
    E le reazioni a tali provvedimenti
    sono contrastanti.
  • 0:53 - 0:56
    Gli attivisti, e i tenaci
    attivisti dell'opposizione
  • 0:56 - 0:57
    sono molto scettici
  • 0:57 - 1:00
    e dicono che queste sono
    solo promessse vuote
  • 1:00 - 1:03
    e non cambierà molto.
    Altri danno al presidente
  • 1:03 - 1:05
    il beneficio del dubbio, e dicono
  • 1:05 - 1:07
    che è un buon inizio.
    Diamogli un po' di tempo.
  • 1:07 - 1:09
    Forse si realizzerà.
  • 1:09 - 1:10
    Un mutamento in Siria
  • 1:10 - 1:13
    senza avere, o forzare le persone
  • 1:13 - 1:15
    a scendere in strada.
  • 1:15 - 1:17
    Ricordiamo, le manifestazioni sono state
  • 1:17 - 1:20
    confinate a Daraa nonostante sette giorni
  • 1:20 - 1:23
    di forti contrasti,in cui
    decine di persone sono state uccise.
  • 1:23 - 1:26
    La capitale rimane calma,
  • 1:26 - 1:28
    così come il resto delle città siriane.
  • 1:28 - 1:30
    Oggi sarà una sfida
  • 1:30 - 1:34
    e un test, sia per gli attivisti
    che per l'opposizione, e il governo.
  • 1:34 - 1:37
    Se le persone scendono
    in strada in altre città,
  • 1:37 - 1:39
    forse è troppo tardi per le concessioni.
  • 1:39 - 1:42
    Se non lo fanno, significa che
    il presidente è riuscito
  • 1:42 - 1:44
    a contenere la crisi a Daraa,
  • 1:44 - 1:46
    e che alcune persone,
    alcuni siariani almeno,
  • 1:46 - 1:49
    se la sono bevuta,
    e gli stanno dando tempo
  • 1:49 - 1:52
    e riponendo fiducia
    nei suoi nuovi provvedimenti.
  • 1:52 - 1:56
    (Ma, il fatto che questi provvedimenti
    sono stati offerti
  • 1:56 - 1:58
    Rula, spiegandolo meglio per noi,
  • 1:58 - 2:00
    quanto è sorprendente,
    visto che questo regime
  • 2:00 - 2:04
    ha una storia di pesanti
    e brutali repressioni
  • 2:04 - 2:07
    verso ogni tipo di insurrezione?)
  • 2:07 - 2:11
    Si, sei mesi fa,
    nessuno avrebbe immaginato
  • 2:11 - 2:13
    che questo tipo di concessioni
  • 2:13 - 2:15
    fossero date in Siria, ma da un mese fa
  • 2:15 - 2:17
    è sembrato molto logico.
  • 2:17 - 2:19
    Sono arrivata qui domenica, e dal momento
  • 2:19 - 2:22
    in cui sono arrivata,
    era ovvio che entrambi,
  • 2:22 - 2:23
    i siriani e il governo
  • 2:23 - 2:26
    hanno capito che un cambiamento
    sta arrivando in Siria,
  • 2:26 - 2:27
    e il governo sa che non può
  • 2:27 - 2:29
    continuare alla vecchia maniera.
  • 2:29 - 2:30
    Il presidente precisò
  • 2:30 - 2:33
    che capisce il bisogno di una riforma
  • 2:33 - 2:35
    e che lo metterà in pratica.
  • 2:35 - 2:37
    Le persone la vogliono adesso, seria,
  • 2:37 - 2:40
    significativa, e non vogliono aspettare.
  • 2:40 - 2:42
    E c'è una corsa contro il tempo.
  • 2:42 - 2:44
    Alcuni credono che il presidente
  • 2:44 - 2:46
    stesso voglia cambiare, ma è circondato da
  • 2:46 - 2:50
    un gruppo di persone, o il sistema stesso,
  • 2:50 - 2:52
    che non gli permette
    di fare ciò che vuole.
  • 2:52 - 2:55
    Ciò gli sta dando il beneficio del dubbio.
  • 2:55 - 2:58
    La protesta in Siria, a Daraa, aggiunge
  • 2:58 - 3:01
    pressione sul governo, e gli fa capire
  • 3:01 - 3:03
    che è molto urgente agire adesso,
  • 3:03 - 3:05
    prima che sia troppo tardi.
  • 3:05 - 3:07
    Quindi, per ora, sembra che il presidente
  • 3:07 - 3:09
    desideri contenere la crisi in Siria
  • 3:09 - 3:10
    e sia determinato.
  • 3:10 - 3:12
    Il popolo vuole assicurarsi che sia deciso
  • 3:12 - 3:15
    a portare un cambiamento in Siria,
    non solo a contenere la crisi.
  • 3:15 - 3:17
    (E, ovviamente, noi seguiremo
  • 3:17 - 3:19
    lo sviluppo sul posto con te, Rula.
  • 3:19 - 3:22
    Grazie davvero, per adesso Rula,
    in Damasco.)
標題:
Ultime notizie dalla Siria
描述:

Bashar al-Assad, il presidente sirianno, ha promesso di considerare delle riforme dopo una settimana di violente proteste nella città meridionale di Daraa.

Ma questo non ha fermato i manifestanti che hanno richiesto per venerdì una manifestazione su scala nazionale.

Migliaia di persone erano in strada giovedì per commemorare le persone che sono state uccise durante la repressione del governo.

Ci sono notizie che dicono che Assad parlerà alla nazione entro le prossime ore per cercare di calmare la situazione.

Altre notizie dalla corrispondente di Al Jazeera Rula Amin, in diretta dalla capitale, Damasco.

more » « less
Video Language:
English
Duration:
03:22
Samantha Sartini edited Italian subtitles for Syria update
Samantha Sartini edited Italian subtitles for Syria update

Italian subtitles

修訂 Compare revisions