Italian titulky

← Daniel Levine - Pallette; Assistive Tech

Získať kód na vloženie
8 Languages

Ukazujem Revíziu 3 vytvorenú 12/20/2018 od Martina Loi.

  1. (Intervistatrice) Eccoci qui
  2. con Daniel Levine
  3. che ha mostrato a tutti
  4. la creazione sua e del suo team
  5. che si chiama Pallette,
  6. ed è stato uno dei contributi
    più emozionanti
  7. qui alla cerimonia di premiazione
    di Hackaday.
  8. Ci potresti dire
  9. un po' di quello che hai mostrato oggi?
  10. Certo. Allora, questa è Pallette.
  11. Queste sono solo alcune foto di Pallette.
  12. Pallette è un'interfacca lingua/computer.
  13. Si indossa come un paradenti,
  14. e ti permette di usare la lingua
  15. per controllare le
    tecnologie attorno a te.
  16. Usa gli infrarossi per seguire
  17. i movimenti della lingua,
  18. così non devi spingere verso il palato.
  19. L'idea alla base di Pallette
  20. era di creare una tecnologia assistiva
  21. discreta e invisibile
  22. che non invada l'identità personale.
  23. Dunque, ci sono molte
  24. tecnologie oggi.
  25. C'è Eye Gaze, che però usa
  26. la fotocamera,
  27. ci sono i comandi vocali,
  28. ma non c'è privacy.
  29. Quindi, l'dea di Pallette
  30. era di creare un dispositivo invisibile
  31. controllabile senza che nessuno
  32. sappia che ce l'hai.
  33. Una battuta che facciamo spesso:
  34. è come fare la telecinesi con la lingua.
  35. Ma questo è solo un primo passo
  36. in questa direzione, speriamo
  37. che questa direzione...
  38. Noi continueremo a provarci,
  39. e la speranza è che
  40. interfacce come questa
  41. diventino così sottili e invisibili
  42. che tutti, sopratutto le persone
  43. che lo usano davvero, i tetraplegici,
  44. possano interagire con
  45. le tecnologie attorno,
  46. con più indipendenza,
    senza che nessuno lo noti
  47. e senza essere invadenti
  48. per l'identità della persona.
  49. (Intervistatrice) Fantastico. Avete visto
  50. persone... Qual è stata
  51. l'esperienza delle persone
  52. che l'hanno usata?
  53. Dunque, al momento, funziona decentemente.
  54. È sorprendentemente comoda.
  55. Un po' grande al momento,
  56. ma ci sta, dunque, ci sta in bocca.
  57. È comoda, e la si usa bene.
  58. Penso che adesso,
  59. l'entusiasmo sia
  60. più per quello che può essere e diventare.
  61. Al momento, è un prototipo utilizzabile.
  62. (Intervistatrice) Okay, bene.
  63. Cosa vi ha ispirato,
  64. a te e al tuo team?
  65. Dunque, innanzitutto, il mio team,
  66. siamo un gruppo di amici,
  67. e ci piace provare
  68. a fare qualcosa di buono per il mondo,
  69. e poi, ci sono anche altre cose, diciamo.
  70. Io faccio molta ginnastica,
  71. e può succedere di farsi male,
  72. e allora si apprezzano tutte le cose
  73. che normalmente si possono fare...
  74. Si apprezza essere in grado
  75. di fare quello che vuoi fare.
  76. Come, per esempio poter sollevare le mani
  77. o camminare...
    E credo che sia quel sentimento
  78. poi ci porti a dire, sai,
  79. abbiamo la capacità di creare,
  80. e sono stati fatti tanti passi avanti
  81. abbiamo cose
  82. che magari non ci servono, no?
  83. Dovremmo impegnarci di più
  84. per creare cose utili
  85. in modo che tutti possano
  86. vivere alle proprie condizioni.
  87. (Intervistatrice) E ora,
  88. come vorresti che si evolvesse?
  89. Allora, abbiamo creato questa
    piattaforma open-source,
  90. abbiamo messo il design su internet
  91. in modo che chiunque possa partire da lì
  92. e creare Pallette. Vogliamo...
  93. Vogliamo creare
  94. una comunità di persone che
  95. la usino per capirne davvero
  96. il bisogno di... Così non stiamo
  97. solo creando tecnologie, e le persone che
  98. possono farla evolvere
  99. e sviluppare
  100. quello che può diventare
  101. per creare davvero, diciamo,
    questo ideale di tecnologia
  102. che non sembra tecnologia
  103. che ci può aiutare tutti
  104. a vivere in modo indipendente.
  105. (Intervistatrice) Fantastico. Grazie
  106. e speriamo che continui a creare
  107. e a mostrare le tue creazioni a tutti.
  108. Nessun problema.
  109. (Intervistatrice) Bene.
  110. Grazie.
  111. (Intervistatrice) Ciao.