Italian titulky

← Intervista di ABILITY Magazine: Mark Povinelli

Získať kód na vloženie
18 Languages

Ukazujem Revíziu 7 vytvorenú 04/14/2016 od Giovanna Comparone.

  1. ♪ (musica jazz) ♪
  2. Sono cresciuto in modo diverso fin dalla nascita a causa delle mie dimensioni
  3. e così ero continuamente sul palcoscenico.
  4. Non appena uscivo di casa
  5. la gente mi guardava e mi fissava.
  6. Quando andavo al supermercato o facevo un giro in bici
  7. la gente mi guardava e si avvicinava per parlarmi.
  8. Non potevo mai essere anonimo.
  9. Tante persone fanno di tutto per non essere anonime
  10. Io ero così, che lo volessi oppure no
  11. nel momento esatto in cui mettevo piede fuori casa.
  12. Così quando ho scoperto il palcoscenico,
  13. è stato l'unico momento in cui potevo avere il controllo
  14. delle persone che mi guardavano.
  15. E di ciò che provavano nei miei confronti.

  16. Non potevo avere il controllo di quello che pensavano
  17. quando ero al supermercato.
  18. (Intervistatore): Come ci si sente a volte?
  19. E' molto fastidioso.
  20. Sono giunto alla conclusione che
  21. sono loro, e non io, tutta questa situazione.
  22. E così mi sento molto tranquillo.
  23. Ogni volta che...voglio dire...
  24. ...siete stati così carini ad affidarmi qualche seminario
  25. per Meet the Biz. Ciò che provo a trasmettere
  26. più di ogni altra cosa agli altri attori è che
  27. devi conoscere te stesso. Dentro e fuori.
  28. E conoscere tutti i trucchi che usi per nascondere
  29. ciò di cui ti senti insicuro.
  30. Esserne consapevole e capirli,
  31. magari non riuscirai mai a superarli,
  32. ma devi conoscere profondamente te stesso.
  33. Credo che molte persone pensino che recitare
  34. sia semplicemente fingere di essere qualcun'altro
  35. quindi indosso questa facciata e sono una persona diversa.
  36. Io credo che non sia possibile, a meno che
  37. tu non conosca realmente te stesso. Tutti i difetti
  38. e tutte le qualità.
  39. ♪ (muisica jazz) ♪