Italian subtitrări

← Eyewitness captures Polaroid of moment JFK was shot

Obține codul încorporat
11 Languages

Showing Revision 2 created 12/09/2014 by Utilizator retras.

  1. essere qui oggi fa tornare alla mente tutti i ricordi
  2. un insieme di emozioni - molto più delle ultime volte che sono stata qui
  3. ho visto un uomo essere ucciso proprio davanti ai miei occhi!
  4. Narrator: quando Mary Ann Moorman aveva 31 anni
  5. venne a sapere che il corteo del presidente
  6. sarebbe passato attraverso il centro di Dallas
  7. era una fan della first Lady, Jacqueline Kennedy
  8. così Mary Ann ed un'amica, Jean Hill, andarono
  9. verso Piazza Dealey per vedere la processione
  10. (Moorman) mio figlio era a scuola e gli avevo detto
  11. "tu non puoi uscire da scuola, ma farò una foto per te"
  12. non sognando che quella sarebbe stata parte della storia
  13. (Narratore) Moorman, qui mostrata in una vecchia cornice
  14. del video amatoriale di Abraham Zapruder -
  15. fece solamente una foto al presidente quel giorno
  16. (suono di macchina fotografica)
  17. una Polaroid sgranata scattata giusto mentre
  18. la limousine del presidente stava passando
  19. (Moorman) appena la macchina arrivò vicina a noi, feci un passo più vicino al marciapiede
  20. mentre Jean urlava "signor President, guardi qui!"
  21. e quando misi la macchina fotografica al mio occhio
  22. volevo essere sicura fosse il più possibile
  23. vicino a lui, e scattai la fotografia
  24. guardando nel visore della macchinetta, ovvio
  25. (Narratore) quando la foto venne sviluppata
  26. fu ovvio che Moorman aveva scattato giusto quando
  27. il Presidente 46enne veniva colpito e fatamente ferito dalla pallottola
  28. è l'unica foto conosciuta del momento in cui il Presidente
  29. viene colpito che prende anche la "collinetta erbosa..."
  30. un immagine studiata infinitamente negli anni per capire se un altro killer era lì
  31. (Governar) quando il corteo iniziò a passare,
  32. lei realizzò che non aveva scattato
  33. la foto che aveva promesso al figlio
  34. (Narratore) Alan Governar è lo scrittore e regista dietro
  35. "il muto testimone parla" che documenta la storia di Moorman
  36. (Governar) e quando le chiesi "che cosa hai visto quando hai guardato nel visore?"
  37. lei disse che pensava ci posse un po' di vento, perchè i capelli "le si sollevarono"
  38. non aveva idea che stava fotografando
  39. l'omicidio del Presidente degli Stati Uniti d'America
  40. Jackie urlò "mio Dio, gli hanno sparato"
  41. lo sentimmo in modo così semplice
  42. e pochi secondi dopo lo sentimmo crollare
  43. su Jackie e lei iniziò a uscire dall'auto
  44. - Moorman: beh, in quel momento...
    - Narratore: questa intervista con Moorman è stata girata
  45. tempo fa al Dealey Plaza dove l'81enne scatto originariamente la foto
  46. il film viene ora mostrato all'esibizione al Centro Internazionale di Fotografia a NYC
  47. si chiama "JFK: una visione della storia da un passante"
  48. (Brian Wallis) per me, la foto era un modo per controllare
  49. quel dolore e quel trauma - un modo per provare
  50. a gestire cos'era appena successo
  51. (Narratore) Brian Wallis, capo curatore, scorse migliaia di fotografia per l'esibizione
  52. (Wallis) uno delle cose che mi ha immediatamente impressionato
  53. su queste fotografie - era quel tipo di vicinanza
  54. e intimità personale degli scatti.
  55. Rimasi sorpreso dal capire che le persone avevano
  56. accesso al presidente.
  57. infatti, il corteo in mezzo a Dallas
  58. nel novembre 1963 era solo allo scopo,
  59. che grandi masse potessero arrivare vicine al presidente.
  60. la cosa più straordinaria di sempre era la Polaroid
  61. di Mary Ann Moorman - all'esatto istante
  62. in cui il Presidente veniva colpito dalla prima pallottola.
  63. è successo tutto in pochi secondi,
  64. momenti in realtà. e poi era già finito.
  65. (macchine che passano)