Italian 字幕

← Come la comunità medica degli Stati Uniti trascura le madri nere

埋め込みコードを取得する
24言語

Showing Revision 14 created 09/16/2020 by SILVIA ALLONE.

  1. Se potessi riavvolgere il tempo
    e riavere Shalon,
  2. farei letteralmente di tutto.
  3. Darei qualsiasi cosa, felicemente,
  4. per poter vedere il suo volto sorridente
    ancora una volta.
  5. Purtroppo, anche se Shalon fosse qui,
  6. non cambierebbe il fatto
  7. che ogni anno in America
    muoiono tra 700 e 800 donne
  8. per complicazioni
    legate alla gravidanza e al parto.
  9. La scelta di avere un figlio
  10. non dovrebbe mai essere
    una sentenza di morte.
  11. Il tasso di mortalità materna in America
    è assolutamente sconvolgente.

  12. Nel 2017, la National Public Radio
    e ProPublica hanno denunciato
  13. che gli USA registrano il tasso
    di mortalità materna più elevato
  14. rispetto a ogni altro
    Paese industrializzato del mondo.
  15. E solamente negli Stati Uniti
    questo tasso è in costante crescita.
  16. Le madri nere come Shalon
    restano il gruppo principale

  17. per la mortalità materna.
  18. È davvero riprovevole
  19. che le donne nere muoiano
  20. a un ritmo dalle tre
    alle quattro volte superiore
  21. rispetto alle donne bianche.
  22. È assolutamente vergognoso
  23. che il 60 percento di queste morti
    sia totalmente evitabile,
  24. come la morte di mia figlia.
  25. C'è un fatto sconcertante:
  26. l'Amministrazione delle Risorse
    e dei Servizi Sanitari americana
  27. dichiara che la differenza di rischio
    è rimasta costantemente invariata
  28. negli ultimi sessant'anni.
  29. Sessant'anni!
  30. Chiaramente, gli attuali sforzi
    per affrontare i tassi di mortalità
  31. e le disparità razziali
    e sanitarie in quell'area
  32. rimangono tristemente inadeguati.
  33. Solo quando la razza
    smetterà di essere il precursore
  34. di come le donne nere vengono
    o non vengono trattate in sanità,
  35. allora i risultati
    saranno drasticamente diversi.
  36. Voglio essere estremamente chiara ora.

  37. La comunità medica trascura
    le madri nere in America.
  38. Per decenni
  39. le donne nere sono state respinte,
    ignorate, trascurate,
  40. o comunque
  41. non sono state prese sul serio
  42. nelle loro interazioni
    con il sistema sanitario.
  43. Non è raro per le donne nere
    trovare razzismo e discriminazione

  44. tra gli operatori sanitari.
  45. Che il razzismo sia sfacciatamente palese
    o velatamente sottile,
  46. non ingannatevi, c'è eccome.
  47. Non è servito a nulla che Shalon
    avesse un doppio dottorato
  48. in Sociologia e Gerontologia;
  49. non è neanche servito che Shalon
    avesse due lauree specialistiche,
  50. una delle quali in Sanità Pubblica
    alla John Hopkins.
  51. Non fece nessuna differenza che Shalon
    fosse un Tenente Comandante
  52. nel Servizio Sanitario Pubblico
    degli Stati Uniti,
  53. una ex allieva del famoso
    Servizio di Intelligence per le epidemie,
  54. una epidemiologa altamente rispettata
    al Centro di Controllo Malattie
  55. e Presidente della propria azienda
    votata alla diversità.
  56. Era comunque una donna nera.
  57. Una donna nera in un sistema
    che la vedeva come uno stereotipo
  58. e che la trattò come tale.
  59. Nelle tre settimane successive
    alla nascita della bambina,

  60. Shalon è tornata più volte
    dai medici, sofferente.
  61. Ovviamente, con la sua educazione
    e la sua esperienza,
  62. era in grado di spiegare chiaramente
    le sue preoccupazioni: e lo fece.
  63. Nonostante ciò, le sue grida di aiuto
    furono minimizzate e liquidate
  64. dalla velato pregiudizio
    di chi l'aveva in cura.
  65. Lo stesso pregiudizio che,
    alimentato dal razzismo strutturale,
  66. è la causa principale
    della disparità nelle cure.
  67. Quel pregiudizio che ha influito
    sul risultato per Shalon.
  68. Quel pregiudizio
  69. ha fatto sì che mia figlia
    finisse nelle statistiche
  70. del 2017.
  71. Il risultato fu che persi
    la mia bellissima bambina.

  72. La mia bambina.
  73. Ho perso la mia confidente,
  74. ho perso la mia migliore amica,
  75. ho perso tutto il mio mondo.
  76. La figlia di Shalon ha perso sua madre

  77. e tutte le possibilità di relazione
  78. che sarebbero potute esistere
    tra loro due.
  79. La società potrebbe aver sofferto
    la perdita più grande.
  80. Chissà quanti progressi medici
  81. o contributi alla giustizia sociale
    avrebbe potuto portare Shalon
  82. se solo il suo medico l'avesse ascoltata
  83. e avesse ascoltato le sue grida d'aiuto.
  84. Non lo sapremo mai.
  85. Ma questo almeno lo sappiamo.

  86. Dietro ognuna di quelle 700 o 800
    donne che muoiono
  87. c'è una famiglia
  88. e una rete intera di persone
    che la amavano,
  89. inclusi i figli rimasti, come Soleil.
  90. La figlia di Shalon, Soleil,
    oggi ha tre anni.
  91. Ha il sorriso facile...
  92. Brillante esattamente
    come quello di sua madre.
  93. Soleil è senza paura.
  94. È determinata e ha un'opinione su tutto,
  95. (Risate)

  96. così intelligente.

  97. Soleil mi stupisce in continuazione
  98. per la sicurezza con la quale
    si approccia al suo mondo.
  99. Ma Soleil conosce sua madre
    solo attraverso le fotografie,
  100. attraverso i miei ricordi felici
    che ogni giorno condivido con lei.
  101. Nonostante questo,
    Soleil ama la sua mamma,
  102. che è stata con lei
    solo per tre brevi settimane.
  103. Me lo dice ogni giorno.
  104. Il mio cuore soffre ogni volta
    che Soleil cerca la sua mamma.
  105. In quei momenti, Soleil mi dice:
  106. "Nonna, voglio andare in paradiso
    così posso stare con mamma."
  107. Non dovrebbe essere così.
  108. Non deve essere per forza così.
  109. Non può davvero continuare ad essere così.
  110. Quando ho detto che la comunità medica
    trascura le madri nere,

  111. qualcuno potrebbe aver pensato
  112. che stessi facendo
    di tutta l'erba un fascio.
  113. Dopo tutto, sono le persone
    che dovremmo biasimare, no?
  114. O forse dovremmo dire
    che un certo numero di ospedali,
  115. che si dà il caso siano quelli
    largamente utilizzati dalle donne nere
  116. e da altre minoranze,
  117. sono l'epicentro
    della mortalità materna in America.
  118. Ma penso che concentrarsi
    su una manciata di individui
  119. o una manciata di ospedali
  120. significa definire il problema
    in maniera troppo ristretta.
  121. Il comportamento del problema
    non riguarda le azioni
  122. di specifici individui o ospedali:
  123. è più sistemico di così.
  124. Inoltre,
  125. la prevalenza del problema
    è profondamente radicata,
  126. incastonata nelle fondamenta
    del nostro sistema sanitario.
  127. È questo fallimento su larga scala
    che continua a consentire disparità

  128. nella salute e nella morte delle madri,
  129. la cui conseguenza è che
    le donne nere, proprio come Shalon,
  130. muoiono a tassi del 300 percento
    superiori rispetto alle donne bianche.
  131. È stato ben documentato,
  132. anno dopo anno,
  133. di dieci anni in dieci anni,
  134. generazione dopo generazione,
  135. e niente di effettivo è stato fatto
    per risolvere tutto questo.
  136. Come si risolvere tutto questo?

  137. Esiste una risposta definitiva
    per eradicare le disparità
  138. nella mortalità materna?
  139. Miglioramenti nell'accuratezza dei dati
    sono fondamentali,
  140. ma per nulla sufficienti.
  141. Algoritmi, checklist, app...
  142. Giocano tutti un ruolo importante,
  143. ma non sono nemmeno una panacea.
  144. E non potrò mai
    sottolineare abbastanza
  145. che una formazione
    sul pregiudizio implicito
  146. senza misure esplicite di responsabilità
  147. non farà assolutamente alcuna differenza.
  148. È giunto il momento...
  149. È giunto da molto tempo il momento
  150. che i leader della comunità medica
    prendano provvedimenti per trasformare
  151. lo status quo del sistema sanitario.
  152. Il primo passo deve essere riconoscere

  153. che il problema intrinseco
    del sistema sanitario
  154. è più di un problema:
  155. è un fallimento.
  156. Il passo successivo richiede
    l'assunzione di responsabilità
  157. e l'appropriazione di quel fallimento.
  158. Ma il passo più importante
  159. è fare attivamente le azioni necessarie
  160. per rimediare agli sbagli
    creati da quel fallimento.
  161. Una donna saggia una volta mi disse:

  162. "Se vuoi qualcosa di diverso,
  163. devi fare qualcosa di diverso."
  164. Mia figlia era devota
    al fare qualcosa di diverso.
  165. Shalon era conosciuta
    come donna di grande integrità
  166. e alti valori morali.
  167. Quando le veniva chiesto
    quali principi la muovessero,
  168. lei rispondeva:
  169. "Vedo l'iniquità ovunque esista.
  170. Non ho paura di chiamarla col suo nome,
  171. e lavoro sodo per eliminarla.
  172. La mia missione è creare
    un mondo migliore."
  173. Shalon viveva secondo
    queste parole ogni giorno.
  174. L'ex Chirurgo Generale
    David Satcher disse:
  175. "I leader devono tenerci abbastanza,
  176. i leader devono conoscere abbastanza,
  177. i leader devono essere disposti
    a fare abbastanza,
  178. e i leader devono aver voglia
    di perseverare fino a lavoro finito."
  179. Shalon era una leader di questo tipo.
  180. Nonostante non ci sarà mai
    un'altra leader come Shalon,

  181. tutti possiamo perseverare
    finché il lavoro non sarà finito.
  182. Ecco cosa faccio io per perseverare
  183. finché il lavoro di salvare
    le madri nere non sarà finito.
  184. Per iniziare,
  185. mi sono unita a diversi amici di Shalon
  186. e alcuni suoi colleghi del Centro.
  187. Abbiamo fondato una no-profit.
  188. Stiamo lavorando sodo per eliminare
    le morti evitabili delle madri nere.
  189. Ed ecco come lo stiamo facendo:
  190. con delle azioni, altre azioni,
    e ancora azioni.
  191. Coinvolgiamo gli stakeholder
  192. dell'intero spettro della sanità pubblica.
  193. Stiamo lavorando attivamente
    con l'ufficio legislativo.
  194. Promuoviamo misure di responsabilità
    e provvedimenti post-parto
  195. e vogliamo che siano sanciti dalla legge.
  196. Stiamo iniziando un progetto di ricerca
    su base comunitaria
  197. che ridefinirà la qualità
    delle cure mediche per le donne nere.
  198. In definitiva, metteremo più potere
    nelle mani delle donne nere.
  199. Come lo faremo?
  200. Dando la capacità alle donne nere
    e chi le accompagna nella nascita
  201. di opporsi effettivamente al pregiudizio
    e al razzismo che incontrano
  202. in un qualsiasi momento
    di gravidanza, parto e post-parto.
  203. Guardatevi intorno.

  204. Ognuno di noi in questa stanza
    ha un cerchio di influenza.
  205. Vi invito a considerare quanto potente
    potrebbe essere l'impatto che avremmo
  206. se concentrassimo l'influenza collettiva
    su questo problema,
  207. sul fare la differenza.
  208. Cosa succederebbe se, come Shalon,
    riconoscessimo l'iniquità
  209. ovunque esista nella comunità
  210. e non avessimo paura
    di chiamarla per nome?
  211. Cosa succederebbe se fossimo tutti
    impegnati e appassionati
  212. nell'usare l'intera gamma
    delle nostre risorse
  213. per eliminare quella iniquità?
  214. Potremmo cambiare le cose?
  215. Potremmo davvero sradicare
    secoli di pregiudizio
  216. e decenni di cattive abitudini?
  217. So che potremmo.
  218. So che potremmo.
  219. Se ci concentrassimo su questo problema,
  220. Se concentrassimo
    quell'energia collettiva.
  221. Per citare Nelson Mandela:

  222. "Quando le persone sono determinate
  223. possono superare qualsiasi cosa."
  224. Ma "l'azione senza una visione...
  225. È solo un passatempo.
  226. La visione senza azione
    è sognare ad occhi aperti.
  227. Ma visione e azione insieme
    possono davvero cambiare il mondo."
  228. La vita di Shalon era
    la personificazione della visione.
  229. La morte di Shalon è la nostra
    chiamata all'azione.
  230. Quindi oggi, facciamo voto
    di fare tutto ciò che possiamo.
  231. Facciamo voto di riparare a questo torto.
  232. Facciamo voto di essere
    parte della soluzione
  233. finché le donne nere
    non saranno più marginalizzate
  234. e non moriranno più senza ragione
  235. all'interno del sistema sanitario.
  236. E come mia figlia,
  237. la Dottoressa Shalon MauRene Irving,
  238. facciamo voto di creare un mondo migliore.
  239. Grazie.

  240. (Applausi)