Return to Video

TIMELAPSE DEL FUTURO: Viaggio verso la Fine del Tempo (4K)

  • 0:49 - 1:02
    L'Olocene è finito. Quello che faremo ora,
    e nei prossimi anni, condizionerà profondamente
    le successive migliaia di anni.
  • 1:04 - 1:11
    Le sole condizioni che gli uomini moderni
    hanno mai conosciuto fin ora stanno cambiando
    e velocemente.
  • 1:13 - 1:17
    Nulla resta mai lo stesso su questo pianeta,
    tutto cambia.
  • 1:18 - 1:23
    La Terra sta attraversando uno di questi salti,
    e non sai mai cosa succederà dall'altra
    parte di quei salti.
  • 1:23 - 1:26
    La Terra salta sempre.
  • 1:32 - 1:39
    Tutto si muove su questo pianeta,
    nulla è fermo! Ogni cosa sta ruotando.
  • 2:59 - 3:04
    E mentre comincia a esaurire il carburante
    il sole non svanirà semplicemente nel nulla.
  • 3:06 - 3:12
    Il suo nucleo collasserà, e il calore
    aggiuntivo così generato farà espandere il
    suo strato più esterno.
  • 3:22 - 3:25
    Il sole è ormai morto.
  • 3:25 - 3:30
    I suoi resti si raffreddano lentamente
    tra le gelide temperature dello spazio profondo.
  • 3:40 - 3:45
    Il destino del sole è lo stesso
    che quello di qualsiasi altra stella.
  • 3:45 - 3:51
    Un giorno, morranno tutte inevitabilmente,
    e l'Universo cadrà nella notte eterna.
  • 3:54 - 3:58
    Tutte le stelle esauriranno il carburante.
  • 3:58 - 4:06
    La temperatura dell'Universo crollerà.
    Le stelle nel cielo notturno si spegneranno
    una per una.
  • 4:08 - 4:12
    E nessuna nuova stella verrà più creata.
  • 4:13 - 4:18
    E infine l'Universo finirà,
    non con uno scoppio ma con un vagito.
  • 4:21 - 4:25
    E non tra le fiamme,
    ma nel ghiaccio.
  • 5:02 - 5:06
    Senza carburante da bruciare,
    il debole bagliore delle nane bianche
  • 5:06 - 5:11
    deriva dal calore residuo
    dalla sua estinta fornace.
  • 5:16 - 5:18
    Osservandolo da dove la Terra si trova ora
  • 5:18 - 5:24
    genererebbe solo la stessa quantità di
    luce prodotta dalla luna piena in una notte
    limpida.
  • 5:29 - 5:37
    Il debole bagliore delle nane bianche
    fornirà l'unica illuminazione in un nulla
    vuoto e buio
  • 5:37 - 5:41
    disseminato di stelle morte e buchi neri.
  • 5:51 - 5:56
    In un certo senso è come un universo fantasma
    - sono i cadaveri, le stelle zombie,
    che ci porteranno nel futuro.
  • 7:14 - 7:18
    Una nana nera sarà lo stadio finale
    di quelle ultime stelle.
  • 7:18 - 7:23
    Nane bianche diventate così fredde che
    a malapena emettono calore o luce.
  • 7:28 - 7:33
    Le nane nere sono sfere scure, dense e
    decadenti di materia degenerata.
  • 7:35 - 7:37
    Poco più che le ceneri delle stelle
  • 7:39 - 7:42
    i loro atomi costituenti sono così
    gravemente schiacciati
  • 7:42 - 7:46
    che le nane nere sono milioni di volte
    più dense del nostro sole.
  • 7:55 - 7:58
    Le stelle impiegano così tanto a
    raggiungere questo punto
  • 7:58 - 8:02
    che crediamo che al momento non esistano
    nane nere nell'Universo.
  • 9:05 - 9:09
    Abbiamo un ritmo di vita che è basato
    sull'energia a noi disponibile ora.
  • 9:11 - 9:16
    Si possono immaginare sistemi viventi e
    consci che hanno un ritmo molto diverso
  • 9:16 - 9:20
    e perciò possono estendersi molto più in
    là di quanto si possa immaginare.
  • 9:22 - 9:23
    Si potrebbe avere un sistema vivente
  • 9:23 - 9:28
    nel quale produrre un pensiero ogni
    10 migliaia di miliardi di anni sembri normale.
  • 9:31 - 9:35
    Anche se la nostra vita terminerà,
    si potrebbe immaginare che
  • 9:35 - 9:38
    in un qualsiasi momento in un futuro
    lontano
  • 9:38 - 9:43
    si verifichi un'oscillazione che permetta
    alla vita intelligente di esistere ancora per un po'.
  • 9:45 - 9:49
    Quindi si potrebbero individuare isole di
    intelligenza nel tempo.
  • 10:35 - 10:40
    Un protone, uno dei componenti fondamentali
    della materia atomica, ciò che ci costituisce,
  • 10:40 - 10:42
    può spontaneamente cadere a pezzi.
  • 10:44 - 10:48
    Qualsiasi materiale che sfugge
    all'attrazione di un buco nero
  • 10:48 - 10:52
    muore prima o poi poiché i suoi
    protoni si disintegrano.
  • 11:18 - 11:23
    La materia all'interno delle nane nere,
    l'ultima materia nell'Universo,
  • 11:23 - 11:30
    prima o poi evaporerà, e verrà trascinata
    nel vuoto sotto forma di radiazione
  • 11:30 - 11:34
    non lasciandosi dietro assolutamente nulla.
  • 11:42 - 11:47
    Con le nane nere svanite, non resterà
    alcun atomo di materia.
  • 11:52 - 11:59
    Tutto ciò che resterà del nostro ricco
    universo saranno particelle di luce e buchi neri.
  • 12:57 - 13:02
    La freccia del tempo crea una luminosa finestra
    nell'adolescenza dell'Universo
  • 13:02 - 13:04
    durante il quale la vita è possibile.
  • 13:08 - 13:12
    Ma è una finestra che non resta aperta per molto
  • 13:15 - 13:24
    In quanto frazione della vita dell'Universo,
    come misurata dal suo inizio sino all'evaporazione
    dell'ultimo buco nero,
  • 13:24 - 13:27
    la vita per come la conosciamo è possibile
  • 13:27 - 13:38
    solo per un millesimo di miliardesimo di miliardo
    di miliardi di miliardi di miliardi di miliardi
    di miliardi di miliardi percento.
  • 13:45 - 13:48
    I buchi neri diventano i componenti
    fondamentali dell'Universo.
  • 13:53 - 13:58
    Una galassia in sostanza sarà un buco nero
    supermassiccio al centro con buchi neri più piccoli
    che gli orbitano attorno.
  • 14:02 - 14:06
    Galassie zombie piene di buchi neri
    continueranno a evolversi.
  • 14:10 - 14:15
    Si mangeranno a vicenda e cresceranno,
    forse cadranno in un buco nero supermassiccio
    che crescerà.
  • 14:15 - 14:18
    L'Universo sarà ancora un luogo emozionante
    e dinamico
  • 14:18 - 14:24
    è solo che le scale temporali di cui parliamo
    sono di migliaia di miliardi di anni,
    invece che di migliaia di milioni.
  • 14:56 - 15:00
    I buchi neri possono risuonare sullo
    spazio-tempo come mazze su un tamburo.
  • 15:09 - 15:12
    E hanno una melodia molto caratteristica.
  • 15:18 - 15:21
    Immaginate due buchi neri che hanno
    vissuto una lunga vita insieme
  • 15:22 - 15:28
    Alla fine delle loro vite si girano intorno
    l'un l'altro, percorrendo migliaia di
    chilometri in una frazione di secondo.
  • 15:32 - 15:39
    Nel frattempo, si lasciano dietro nella
    loro scia un suono nello spazio - una
    vera e propria onda sullo spazio-tempo.
  • 15:53 - 15:59
    Lo spazio si restringe e si stende mentre
    si propaga da questi buchi neri che colpiscono
    l'Universo.
  • 16:03 - 16:08
    Quelle sono le onde gravitazionali e sono
    letteralmente il suono dello spazio che
    tintinna
  • 16:08 - 16:16
    e viaggeranno lontano da questi buchi neri
    alla velocità della luce mentre quelli risuonano
    in un unico, roteante e silenzioso buco nero.
  • 16:21 - 16:23
    Se potessi stare vicino abbastanza,
  • 16:23 - 16:27
    il tuo orecchio risuonerebbe assieme
    al restringersi e allo stendersi dello spazio.
  • 16:27 - 16:30
    Sentiresti letteralmente il suono.
  • 16:39 - 16:43
    Immaginate un buco nero più leggero che
    cade in un buco nero molto pesante.
  • 16:43 - 16:49
    Il suono che sentite è un buco nero leggero
    che colpisce lo spazio ogni volta che si avvicina.
  • 16:58 - 17:01
    Più si avvicina, più diventa veloce,
    e più diventa rumoroso.
  • 17:23 - 17:26
    Gli scienziati erano soliti pensare
    che i buchi neri fossero immortali,
  • 17:26 - 17:28
    ma anche loro prima o poi devono morire.
  • 17:29 - 17:36
    Stiamo parlando di scale temporali di
    lunghezza inimmaginabile, milioni di miliardi
    di anni nel futuro.
  • 17:36 - 17:40
    Su questa scala temporale, anche i buchi
    neri iniziano a evaporare.
  • 17:52 - 17:57
    Secondo la meccanica quantistica,
    lo spazio è pieno di particelle virtuali
  • 17:57 - 18:02
    e antiparticelle che continuano a
    materializzarsi a coppie,
  • 18:02 - 18:08
    separandosi, ricongiungendosi di nuovo,
    e annichilendosi a vicenda.
  • 18:13 - 18:16
    In presenza di un buco nero,
  • 18:16 - 18:21
    un membro di una coppia di particelle
    virtuali può cadere nel buco,
  • 18:21 - 18:25
    lasciando l'altro membro senza un partner
    con il quale annichilirsi.
  • 18:27 - 18:33
    La particella abbandonata sembra essere
    una radiazione emessa dal buco nero.
  • 18:36 - 18:41
    E quindi i buchi neri non sono eterni.
  • 18:43 - 18:51
    Evaporano ad un tasso crescente, fino
    a svanire in una gigantesca esplosione.
  • 18:57 - 19:06
    La meccanica quantistica ha permesso a
    particelle e radiazioni di sfuggire alla prigione
    definitiva - un buco nero.
  • 20:18 - 20:22
    Filosofi e poeti hanno sempre posto la domanda:
    "Il mondo finirà nel fuoco o nel ghiaccio?"
  • 20:23 - 20:26
    Ora possiamo rispondere.
  • 20:28 - 20:34
    Le ultime prove dimostrano che l'Universo
    non sta rallentando ma sta accelerando fuori controllo.
  • 20:35 - 20:41
    E l'Universo, supponiamo, morirà nel ghiaccio
    migliaia e migliaia di miliardi di anni da oggi.
  • 20:45 - 20:48
    Lo spazio vuoto ha esso stesso energia.
  • 20:48 - 20:51
    In ogni piccolo centimetro cubo di spazio,
    che ci siano o meno qualcosa,
  • 20:51 - 20:54
    se ci siano o meno particelle,
    materia, radiazioni, qualsiasi cosa
  • 20:54 - 20:58
    c'è comunque energia, anche nello
    spazio stesso.
  • 21:00 - 21:04
    E questa energia, secondo Einstein,
    esercita una spinta sull'Universo.
  • 21:07 - 21:12
    Cos'è quella cosa strana che sta accelerando
    l'Universo? La chiamiamo "energia oscura".
  • 21:15 - 21:18
    E questa è la cosa dominante nell'Universo
  • 21:18 - 21:23
    quasi 3/4 del contenuto materia/energia
    dell'Universo è materia oscura
  • 21:23 - 21:25
    e non sappiamo cosa sia.
  • 21:30 - 21:35
    La materia oscura, al contrario di materia
    o radiazione, non si diluisce mentre l'Universo
    si espande.
  • 21:37 - 21:41
    Ciò ha implicazioni cruciali per quello
    che l'Universo farà in futuro.
  • 21:43 - 21:46
    Quindi, quale sarà il futuro dell'Universo?
  • 21:48 - 21:52
    Beh, se l'energia oscura permane dominante
    e repulsiva,
  • 21:52 - 21:55
    l'Universo si espanderà all'infinito.
  • 22:00 - 22:06
    Sempre più veloce con il tempo
    - un universo in fuga.
  • 22:08 - 22:16
    70% dell'energia dell'Universo risiede
    nello spazio vuoto e non capiamo il perchè.
  • 22:17 - 22:19
    Ma sappiamo cosa succederà.
  • 22:21 - 22:27
    Se quell'energia continua a esserci,
    l'Universo diventerà freddo, buio e vuoto.
  • 22:30 - 22:32
    Quello è il futuro a cui si potrebbe giungere
  • 22:33 - 22:37
    Non lo sappiamo perchè non comprendiamo
    ancora la natura dell'energia oscura.
  • 22:37 - 22:41
    Fino a quando non ci riusciremo, non
    conosceremo il futuro, non conosceremo
    nemmeno le nostre origini
  • 22:41 - 22:45
    e questo è il motivo per cui vogliamo
    conoscere e studiare questo argomento.
  • 23:52 - 23:58
    La previsione sembra propendere per un
    Universo persino più freddo e vuoto.
  • 24:03 - 24:08
    Ma ovviamente dobbiamo chiederci
    "Può la fine portare a un nuovo inizio?"
  • 24:10 - 24:17
    E ci sono delle idee, per cui quella che è
    la fine del nostro Universo, potrebbe in un certo
    senso, condurre all'inizio di uno nuovo.
  • 24:43 - 24:47
    Abbiamo elaborato i calcoli, le equazioni,
    e sembrano dire che
  • 24:47 - 24:53
    se si possiede un compressore di ato mi in
    grado di comprimere enormi quantità di
    energia in un singolo punto,
  • 24:53 - 24:57
    forse si potrebbe aprire un passaggio
    -un "Universo baby"
  • 25:03 - 25:10
    Affrontando la morte di tutto ciò che esiste
    questa è probabilmente l'unica via di fuga.
  • 25:12 - 25:17
    E questo solleva una possibilità interessante,
    di pura speculazione ovviamente,
  • 25:17 - 25:21
    che forse ogni Universo che ha vita
    intelligente al suo interno,
  • 25:21 - 25:26
    creerà Universi baby, creerà "scialuppe"
    e prolifererà Universi neonati.
  • 25:30 - 25:35
    Dunque un evoluzione potrebbe prendere forma
    tra Universi, nel multiverso.
  • 25:35 - 25:37
    La sopravvivenza del migliore potrebbe
    attuarsi.
  • 25:39 - 25:44
    Quindi quegli Universi che non hanno vita
    intelligente sono "sterili", non hanno bambini
  • 25:44 - 25:48
    Ma quelli che hanno temperature miti,
    stelle come le nostre,
  • 25:48 - 25:53
    creerebbero civilizzazioni che potrebbero
    aprire Universi baby che poi prolifererebbero.
  • 27:24 - 27:31
    Dopo un'inimmaginabile arco di tempo,
    anche i buchi neri saranno evaporati,
  • 27:31 - 27:36
    e l'Universo non sarà null'altro che
    un mare di fotoni
  • 27:36 - 27:43
    che tendono gradualmente alla stessa
    temperatura mentre l'espansione dell'Universo
    li raffredda fino allo zero assoluto.
  • 27:57 - 28:04
    Quando gli ultimi resti delle ultime stelle
    saranno finalmente decaduti nel nulla,
  • 28:04 - 28:11
    e tutto raggiungerà la stessa temperatura,
    la storia dell'Universo finalmente giungerà
    a una fine.
  • 28:15 - 28:21
    Per la prima volta nella sua vita, l'Universo
    sarà permanente e immutato.
  • 28:21 - 28:29
    L'entropia finalmente cessa di aumentare,
    perchè l'Universo non può essere più disturbato.
  • 28:29 - 28:33
    Nulla accade,
    e continua a non accadere, per sempre...
タイトル:
TIMELAPSE DEL FUTURO: Viaggio verso la Fine del Tempo (4K)
概説:

Supporta il mio lavoro su Patreon: https://www.patreon.com/melodysheep | Scarica la colonna sonora: https://bit.ly/2HKI9fi | Come finirà il mondo? Questa esperienza ci porterà in un viaggio verso la fine del tempo, migliaia di miliardi di anni nel futuro, per scoprire quale potrebbe essere il destino ultimo del nostro pianeta e del nostro universo.

Partiamo nel 2019 e viaggiamo esponenzialmente attraverso il tempo, assistendo al futuro della Terra, alla morte del sole, alla fine di tutte le stelle, al decadimento dei protoni, a galassie zombie, a possibili civilizzazioni future, a buchi neri che esplodono, agli effetti dell'energia oscura, a universi alternativi, al destino finale dell'Universo- per citarne alcuni.

Questa è un'immagine del futuro così come descritto dalla scienza moderna - un'immagine che senza dubbio si evolverà nel tempo mentre ricerchiamo e troviamo nuovi indizi su come la nostra storia si svilupperà. La maggior parte delle scoperte sono molto recenti - e nuovi pezzi del puzzle sono ancora in attesa di essere trovati.

Secondo me, questa visione generale del tempo dona una profonda prospettiva - stiamo vivendo nel caldo bagliore del Big Bang, il momento perfetto per immergersi nelle viste e nei suoni di un universo nei suoi giorni di gloria, prima che tutto svanisca. Anche se la fine giungerà inevitabilmente, disponiamo di una pratica infinità di tempo se giochiamo bene le nostre carte. Il futuro può sembrare triste, ma abbiamo un enorme potenziale come specie.

Con le voci di David Attenborough, Craig Childs, Brian Cox, Neil deGrasse Tyson, Michelle Thaller, Lawrence Krauss, Michio Kaku, Mike Rowe, Phil Plait, Janna Levin, Stephen Hawking, Sean Carroll, Alex Filippenko, and Martin Rees.

Un enorme ringraziamento a Protocol Labs per il loro supporto a questa creazione: https://protocol.ai/

E ai miei supporter Patreon: Juan Benet, Kalexan, Laine Boswell, Holly, Dave & Debbie Boswell, Abraxas, Alina Sigaeva, Aksel Tjønn, Daniel Saltzman, Crystal, Eico Neumann, geekiskhan, Giulia Carrozzino, Hannah Murphy, Jeremy Kerwin, JousterL, Lars Støttrup Nielsen, Leonard van Vliet, Mitchel Mattera, Nathan Paskett, Patrick Cullen, Randall Bollig, Roman Shishkin, Silas Rech, Stefan Stettner, The Cleaner, Timothy E Plum, Virtual_271, Westin Johnson, Yannic, and Anna & Tyson.

Colonna sonora ora disponibile: https://bit.ly/2HKI9fi e in arrivo su iTunes/Spotify/Etc

Pace e amore

melodysheep
@musicalscience
melodysheep.com

Materiale visivo aggiuntivo attinto da:

NASA Goddard
Google
SpaceX
2012
Geostorm
I misteri dell'Universo con Stephen Hawking
BMW X1
Journey to the edge of the Universe
Noah
Come funziona l'Universo
Deep Impact
Wonders of the Universe
Moonraker-Operazione spazio vfx bobina

Fonti degli spezzoni vocali:

Discorso di Attenborough Davos https://www.youtube.com/watch?v=xuudPum21nE
Craig Childs - Long Now Talk
http://longnow.org/seminars/02013/jul/29/apocalyptic-planet-field-guide-everending-earth/
Brian Cox - WOnders of the Univers Episodio 1
Neil deGrasse Tyson intervista con Bill Moyers
http://vimeo.com/84075447
I misteri dell'Universo - Stagione 3 episodio 2
Will the Universe ever end con Lawrence Krauss
https://www.closertotruth.com/series/will-the-universe-ever-end#video-2549
Janna Levin TED Talk https://www.youtube.com/watch?v=eLz9TvxGoKs
Un breve riassunto del tempo (1991) https://www.youtube.com/watch?v=UAfxKExKjVQ
Cosa accadrà nel lontano futuro
https://www.closertotruth.com/series/what-happens-the-far-far-future
Sean Carroll TEDxCaltech https://www.youtube.com/watch?v=WMaTyg8wR4Y
Alex Filippenko - TEDxSF https://www.youtube.com/watch?v=-gAtPyEu0G4
Verso l'Infinito e oltre: L'Universo che accelera https://www.youtube.com/watch?v=pcKdA2-W0X0
Intervista a Martin Rees http://www.closertotruth.com/series/what-happens-the-far-far-future#video-3625

more » « less
Video Language:
English
Duration:
29:21

Italian subtitles

改訂 Compare revisions