Return to Video

Claudia Goldin | Women in Economics

  • 0:00 - 0:02
    [Claudia] Quando ti occupi
    di ricerca economica,
  • 0:02 - 0:05
    ti confronti con tre elementi.
  • 0:06 - 0:07
    Mi piace immaginarli come sfere
  • 0:07 - 0:11
    che fluttuano nell'aria
  • 0:11 - 0:12
    e con cui mi destreggio.
  • 0:13 - 0:16
    Una di queste sfere rappresenta l'idea.
  • 0:16 - 0:18
    Inizio chiedendomi: "Qual è il punto,
  • 0:18 - 0:19
    cos'è importante?"
  • 0:20 - 0:21
    ♪ (musica) ♪
  • 0:21 - 0:23
    [Narratrice] Economisti:
    non proprio un gruppo
  • 0:23 - 0:26
    con molte Mary, Natasha o Juanita.
  • 0:26 - 0:28
    Questo ha causato varie controversie.
  • 0:28 - 0:33
    Ad essere spesso sottovalutate
    sono le donne economiste,
  • 0:33 - 0:36
    che però mandano avanti l'economia,
    affrontando i problemi del mondo reale.
  • 0:37 - 0:40
    Benvenuti su Women in Economics.
  • 0:45 - 0:47
    [Ilyana] Quello
    che ho imparato da Claudia
  • 0:47 - 0:50
    è l'approccio da detective
    alla ricerca economica.
  • 0:50 - 0:53
    Soprattutto quando si lavora
    nel campo della storia economica,
  • 0:53 - 0:56
    dove non si può solo scaricare
    un dataset ripulito.
  • 0:56 - 1:00
    Bisogna fare ricerca per davvero.
    Aprire fascicoli polverosi,
  • 1:00 - 1:01
    frugare sotto il tappeto.
  • 1:04 - 1:07
    [Lawrence] Lei è una storica
    economica esperta.
  • 1:07 - 1:09
    È stata innovatrice e pioniera
  • 1:09 - 1:13
    nell'unire la logica economica
    ai dati storici e ai dati migliorati
  • 1:13 - 1:17
    per capire il ruolo
    delle donne nell'economia.
  • 1:17 - 1:20
    E poi è una fantastica
    economista del lavoro,
  • 1:20 - 1:23
    leader nella comprensione
    delle disuguaglianze.
  • 1:26 - 1:30
    [N.] Claudia Dale Goldin
    è nata nel 1946, nel Bronx.
  • 1:31 - 1:34
    Era in grado di risolvere i problemi
    fin da piccola.
  • 1:34 - 1:37
    Da bambina, evitava il caldo di New York
  • 1:37 - 1:40
    passando l'estate a giocare
    a carte o a leggere
  • 1:40 - 1:42
    nei grandi magazzini
    con l'aria condizionata.
  • 1:43 - 1:46
    Ha sempre voluto diventare
    una scienziata di qualche tipo.
  • 1:47 - 1:49
    Non si è sempre occupata di economia.
  • 1:50 - 1:53
    [Dev] Mi ha raccontato
    di quando ha visitato
  • 1:53 - 1:55
    per la prima volta
    il Museo di storia naturale,
  • 1:55 - 1:56
    quando viveva nel Bronx.
  • 1:56 - 1:58
    Si è innamorata delle mummie
  • 1:59 - 2:02
    e ha pensato che l'archeologia
    sarebbe stata la sua passione.
  • 2:03 - 2:05
    Ma poi ha scoperto la microbiologia,
  • 2:05 - 2:07
    e si è accorta di colpo
    che il microscopio le aveva svelato
  • 2:07 - 2:10
    un intero nuovo mondo di scoperte.
  • 2:10 - 2:13
    Ma è stato quando è andata
    al college di Cornell
  • 2:13 - 2:16
    che ha scoperto l'economia.
  • 2:17 - 2:19
    [Claudia] Ho deciso
    di diventare economista
  • 2:19 - 2:22
    perché ho seguito un corso di economia
  • 2:22 - 2:25
    tenuto da una persona meravigliosa
    di nome Fred Kahn.
  • 2:25 - 2:30
    Era così appassionato
    di organizzazione industriale
  • 2:31 - 2:33
    prodotti di marketing
    e regolamenti
  • 2:34 - 2:35
    che mi ha contagiata.
  • 2:36 - 2:40
    Infatti, quando poi sono andata
    all'università di Chicago,
  • 2:40 - 2:43
    mi sono specializzata in
    Organizzazione industriale.
  • 2:46 - 2:48
    [N.] Sotto la guida di Bob Fogel,
  • 2:48 - 2:51
    Claudia ha studiato
    Storia dell'economia americana.
  • 2:51 - 2:54
    In particolare l'economia
    dello schiavismo
  • 2:54 - 2:56
    e il post Guerra di secessione.
  • 2:56 - 2:58
    Ha viaggiato in diversi stati del sud
  • 2:58 - 3:01
    per raccogliere materiale
    per la sua ricerca.
  • 3:01 - 3:04
    Goldin non ha affrontato il viaggio
    come un comune economista.
  • 3:05 - 3:07
    [Lawrence] Ha pensato:
    quello che devo fare
  • 3:07 - 3:10
    è viaggiare in autostop
    tra le varie città del sud.
  • 3:10 - 3:12
    Ha conosciuto un'archivista
  • 3:12 - 3:13
    che l'ha ospitata a casa sua.
  • 3:13 - 3:19
    Quando è tornata, il suo tutor le
    ha chiesto le ricevute delle spese
  • 3:19 - 3:20
    sostenute per il viaggio.
  • 3:20 - 3:24
    Non sapeva che avrebbe dovuto
    alloggiare in alberghi
  • 3:24 - 3:28
    e pagare per il viaggio
    o che tutto le sarebbe stato rimborsato.
  • 3:28 - 3:32
    Ma stando con le archiviste
    e potendo avere accesso
  • 3:32 - 3:35
    ad archivi e informazioni
    che altrimenti non avrebbe avuto,
  • 3:35 - 3:37
    ha probabilmente scoperto una strada
  • 3:37 - 3:39
    che non avrebbe potuto conoscere
  • 3:39 - 3:41
    se avesse seguito i canali abituali.
  • 3:42 - 3:47
    [N.] Ha continuato a concentrarsi
    sulla storia economica, cercando di capire
  • 3:47 - 3:51
    perché, ad esempio, nord e sud avessero
    ottenuto risultati economici così diversi
  • 3:51 - 3:53
    dopo la guerra di secessione.
  • 3:53 - 3:57
    [Claudia] Mi è venuto in mente
    che c'erano aspetti interessanti
  • 3:57 - 4:01
    che riguardavano bambini,
    lavoratori e famiglie.
  • 4:01 - 4:06
    E di colpo ho capito che i cambiamenti
    principali nella forza lavoro
  • 4:06 - 4:08
    avevano a che fare con le donne.
  • 4:10 - 4:13
    [N.] Scoprì che esisteva
    una grande storia, nella storia degli USA
  • 4:13 - 4:15
    che era rimasta fuori
    dagli studi degli economisti,
  • 4:15 - 4:18
    cioè la grande evoluzione
  • 4:18 - 4:20
    della partecipazione femminile
    alla forza lavoro.
  • 4:21 - 4:23
    [Claudia] Le lavoratrici,
  • 4:23 - 4:26
    secondo gran parte dei dati
    che stavo analizzando,
  • 4:26 - 4:27
    erano giovani donne single.
  • 4:28 - 4:33
    Ma poi lo studio si è evoluto
    sul come le donne più anziane,
  • 4:33 - 4:36
    sposate e con famiglia
    si sono unite alla forza lavoro.
  • 4:37 - 4:40
    [N.] Goldin ha unito
    un'accurata ricerca di archivio
  • 4:40 - 4:42
    con la storia e l'economia
  • 4:42 - 4:44
    per portare avanti uno studio dopo l'altro
  • 4:44 - 4:46
    esaminando come varie dimensioni
  • 4:46 - 4:49
    di partecipazione femminile
    alla forza lavoro negli USA
  • 4:49 - 4:51
    si siano evolute in 200 anni.
  • 4:51 - 4:55
    [Ilyana] Claudia è conosciuta
    in particolare per il suo contributo
  • 4:55 - 4:57
    all'economia di genere.
  • 4:57 - 4:58
    Lei ne è come una pioniera.
  • 4:59 - 5:03
    [Lawrence] Ha riflettuto su cose
    a cui nessuno aveva pensato. Ad esempio:
  • 5:03 - 5:09
    perché era più comune pagare a cottimo
    le donne e non gli uomini,
  • 5:10 - 5:13
    o perché i soldi
    andavano ai genitori e non a loro,
  • 5:13 - 5:16
    o all'importante ruolo della cura
    della famiglia
  • 5:16 - 5:18
    e come questo impatti
    sul mercato del lavoro.
  • 5:18 - 5:23
    Ha avuto la determinazione
    di capire quale fosse la verità,
  • 5:23 - 5:27
    di trovare nuovi dati,
    di leggere le fonti storiche,
  • 5:27 - 5:30
    di pensare a come le persone
    prendono le proprie decisioni.
  • 5:30 - 5:33
    Uno dei grandi vantaggi
    che abbiamo come economisti,
  • 5:33 - 5:37
    è che possiamo effettivamente
    leggere i "diari" delle persone
  • 5:37 - 5:40
    che prendono quelle decisioni,
    e parlarci e intervistarle,
  • 5:40 - 5:41
    lavorando contemporaneamente,
  • 5:41 - 5:43
    o leggere i loro pensieri più profondi.
  • 5:43 - 5:45
    [TASSO DI PARTECIPAZIONE
    FORZA LAVORO FEMMINILE]
  • 5:45 - 5:48
    [N.] A titolo d'esempio,
    la vasta ricerca di Goldin
  • 5:48 - 5:50
    l'ha portata a identificare quattro fasi,
  • 5:51 - 5:53
    risalenti alla fine del XIX secolo,
  • 5:53 - 5:56
    che hanno plasmato il ruolo delle donne
    nell'economia degli USA.
  • 5:56 - 5:58
    Le prime tre frasi erano evolutive.
  • 5:59 - 6:02
    Nonostante gli importanti passi
    avanti durante le fasi evolutive,
  • 6:02 - 6:05
    le donne continuavano
    ad avere un controllo limitato
  • 6:05 - 6:07
    alle decisioni importanti sul lavoro.
  • 6:08 - 6:09
    Le donne, a quei tempi,
  • 6:09 - 6:12
    erano più propense a considerare
    il lavoro come intermittente
  • 6:12 - 6:14
    e come un modo per portare il pane a casa.
  • 6:15 - 6:19
    Poi è arrivata la rivoluzione silenziosa,
    alla fine degli anni '70.
  • 6:19 - 6:23
    Le donne della rivoluzione silenziosa
    guardavano alla propria carriera
  • 6:23 - 6:25
    come una parte importante
    della propria identità
  • 6:25 - 6:28
    e si facevano carico
    della propria vita lavorativa.
  • 6:28 - 6:32
    Goldin ha scoperto che quest'ultima fase
    era stata innescata principalmente
  • 6:32 - 6:34
    da maggiori investimenti nell'istruzione
  • 6:34 - 6:37
    e da una maggiore disponibilità
    di contraccettivi.
  • 6:39 - 6:40
    [Edward] Più di altri
  • 6:41 - 6:45
    è stata centrale negli studi sulle donne
    e sul lavoro in economia.
  • 6:46 - 6:50
    Ha fornito un'ampia panoramica
    storica alla teoria economia.
  • 6:50 - 6:54
    Chiunque si occupi di donne e lavoro,
  • 6:54 - 6:58
    prima o poi incontrerà Claudia Goldin
    e ne verrà influenzato.
  • 6:59 - 7:01
    [N.] Lavorando insieme
    a Larry Katz,
  • 7:01 - 7:04
    ha anche condotto uno studio critico
    su educazione, tecnologia
  • 7:05 - 7:07
    e sui gravi danni
    della disparità salariale.
  • 7:08 - 7:10
    È tra i primi a documentare
  • 7:10 - 7:14
    quello che oggi chiamiamo
    curva a U della disuguaglianza
  • 7:14 - 7:16
    del XX secolo.
  • 7:16 - 7:19
    Ancora oggi gli economisti
    cercano di capire
  • 7:19 - 7:21
    le determinanti di quella curva a U.
  • 7:21 - 7:24
    [N.] Come prima donna
    titolare di cattedra
  • 7:24 - 7:26
    al Dipartimento
    di Economia di Harvard,
  • 7:26 - 7:30
    prende sul serio il suo ruolo di guida
    della nuova generazione di economisti.
  • 7:30 - 7:32
    - [Dev] Come ogni laureato potrà dirvi,
  • 7:32 - 7:34
    i tutor giocano un ruolo delicato.
  • 7:35 - 7:36
    È quel suo tocco personale
  • 7:36 - 7:39
    che rende Claudia Goldin
    una tutor meravigliosa,
  • 7:39 - 7:42
    sia quando porta a spasso
    il suo cane, Pika,
  • 7:43 - 7:47
    sia quando mi manda quei messaggi
    a mezzanotte, che mi fanno sempre ridere.
  • 7:47 - 7:50
    Non è sempre seria e questo è
    certamente importante.
  • 7:50 - 7:55
    Perché se lo si è sempre,
    si incute timore negli studenti.
  • 7:56 - 7:58
    [N.] Nel 2014, Goldin ha dato inizio
  • 7:58 - 8:00
    all'Undergraduate Women
    in Economics Program,
  • 8:01 - 8:05
    una grande iniziativa per incoraggiare
    le donne a studiare economia.
  • 8:05 - 8:07
    - Quando lavoro alle mie ricerche,
  • 8:07 - 8:10
    penso a quello che ho imparato da Claudia,
  • 8:10 - 8:15
    a quanto la ricerca possa essere
    divertente, come un mistero da risolvere.
  • 8:16 - 8:18
    [Edward] Ha portato
    l'allegria nella ricerca.
  • 8:18 - 8:20
    Noi eravamo conosciuti come
    "la scienza triste".
  • 8:20 - 8:23
    Di sicuro con Claudia,
    l'economia è tutto tranne che triste.
  • 8:25 - 8:28
    [N.] Vuoi saperne di più su Goldin
  • 8:28 - 8:30
    e sui suoi contributi
    all'economia del lavoro?
  • 8:30 - 8:32
    Clicca qui per avere
    materiali ed esercizi.
  • 8:33 - 8:34
    Oppure guarda altri video
  • 8:34 - 8:37
    su come gli economisti affrontano
    i più svariati temi,
  • 8:37 - 8:41
    daii più impegnativi come la
    Grande depressione e la sanità pubblica,
  • 8:41 - 8:43
    a quelli più comuni, come il vino.
  • 8:43 - 8:44
    Sì, persino il vino!
Titolo:
Claudia Goldin | Women in Economics
Descrizione:

Questo episodio di Women in Economics traccia il profilo di Claudia Goldin, pioniera della storia economica, economista del lavoro e prima economista donna a cui è stata offerta la cattedra ad Harvard.

In giovane età, era attratta dalla scienza, ma ha poi scelto di occuparsi di economia dopo aver partecipato a un corso di Alfred Kahn all'università di Cornell.

La sua ricerca più nota riguarda l'evoluzione della partecipazione femminile alla forza lavoro, ma le sue competenze non si limitano affatto a questo argomento. Ha infatti svolto anche ricerche approfondite sull'economia dell'istruzione, della disuguaglianza e dell'automazione.

Per altre informazioni su Claudia Goldin: https://mru.io/quf

Altri episodi di Women in Econ: https://mru.io/jwn

***RISORSE PER INSEGNANTI***

Risorse scuole superiori: https://mru.io/gq4
Risorse docenti: https://mru.io/4y6
EconInbox: https://mru.io/o3d

Si ringrazia:
A/V Geeks
A/V Geeks/ Pond5.com
A/V Geeks/ Prelinger Archives/ Internet Archive
Alina555 / Getty Images
Alexander Gardner/ Prints and Photographs Division/ Library of Congress
American Economic Association
Archive Films/ Archive Films: Creative/ Getty Images
Archive Photos / Stringer/ Getty Images
Authenticated News / Staff/ Archive Photos/ Getty Images
Barbara Alper / Contributor/ Archive Photos/ Getty Images
Bronek Kaminski / Getty Images
The Bronx High School of Science Alumni Foundation, Inc.
Carla Cioffi/ NASA
Centron Corporation/ A/V Geeks/ Prelinger Archive/ Internet Archive
Charles Rotkin / Contributor/ Corbis Historical/ Getty Images
Christina S. Murrey/ College of Education, University of Texas at Austin
Civil War Photographs, 1861-1865, Library of Congress, Prints and Photographs Division.
Claudia Goldin
Columbia Pictures/ Internet Archive
Cornell Chronicle
DogPhonics/ Pond5.com
Duane Michals / Contributor / Getty Images
E.S.Gardner/ Prints and Photographs Division/ Library of Congress
European University Institute
Fundación BBVA
GovernmentFootage/ Pond5.com
Handy (Jam) Organization/ A/V Geeks/ Prelinger Archives/ Internet Archive
Harris Brisbane Dick Fund, 1933/ The Met
Hearst Newsreel/ Getty Images
Heritage Images / Contributor/ Hulton Archive/ Getty Images
Holmes (Burton) Films, Inc/ A/V Geeks/ Prelinger Archives/ Internet Archives
Jeff Greenberg/ Universal Images Group/ Getty Images
John Greim / Contributor / Getty Images
John Robert Schmidt/ Prints and Photographs Division/ Library of Congress
Kirsten St. Peter/ U.S. Navy
Library of Congress, Prints & Photographs Division, National Child Labor Committee Collection
malerapaso / Getty Images
Matthew Brady/ National Archives at College Park - Still Pictures
Michael Brennan / Contributor/ Hulton Archive/ Getty Images
Morsa Images / Getty Images
National Archives and Records Administration
National Child Labor Committee collection, Library of Congress, Prints and Photographs Division.
oneblink1/ Pond5.com
Onyx Media, LLC - Footage/ Archive Films: Editorial/ Getty Images
Prelinger Archives Home Movies/ Internet Archive
Prelinger Associates - Footage/ Archives Films Editorial/ Getty Images
Prelinger/ Archive Films: Creative/ Getty Images
Prints and Photographs Division/ Library of Congress
Puritan Pictures Corporation/ Internet Archive
retrofootage/ Pond5.com
Russell Knight / Stringer / Getty Images
Seattle Municipal Archives, Doctors with Patients 1999 (https://www.flickr.com/photos/seattlemunicipalarchives/4058808950)
Schumacher, Karl H., Photographer
Sgt. Michael Giles/ U.S. Army National Guard
Silverwell Films/ Archive Films: Creative/ Getty Images
Special Collections and University Archives/ University of Illinois at Chicago Library
"Special Collections Research Center,
University of Chicago Library"
Spencer Platt/ Getty Image News/ Getty Images
Steve Eason / Stringer/ Hulton Archive/ Getty Images
Streamline Films, Inc.
The Bronx High School of Science Alumni Foundation, Inc.
The Netherlands Institute for Sound and Vision/ Archive Films: Creative/ Getty Images
TheArchivalCollection/ Pond5.com
The Washington Post / Contributor
U.S. Army Signal Corps/ Prints and Photographs Division/ Library of Congress
Universal Pictures Company, Inc/ Internet Archive
UNIVERSITY OF CHICAGO MEDICAL CENTER
Virginia Department of Education
Vision Educational Productions/ A/V Geeks/ Prelinger Archive/ Internet Archive
War Department/ National Archives at College Park - Still Pictures

more » « less
Video Language:
English
Team:
Marginal Revolution University
Progetto:
Women In Economics
Duration:
08:47

Italian subtitles

Revisioni