Italian sottotitoli

← Robert Walser - Entrelinhas 19/06/2011 [SUB ITA]

Robert Walser, ammirato da scrittori e pensatori come Franz Kafka, Walter Benjamin, Susan Sontag, è qui ancora poco conosciuto. Il suo libro più importante, "Jakob von Gunten: Un Diario", è stato appena pubblicato in Brasile.

Ottieni il codice di inserimento
8 Lingue

Mostrare Revisione 13 creata 03/08/2021 da Marti_Ume.

  1. [Tra le righe]
  2. Il nome dello svizzero Robert Walser
    è ancora poco conosciuto qui,
  3. ma era già ammirato
    da alcuni dei più grandi scrittori
  4. e intellettuali del XX secolo,
  5. e in Brasile è appena stato pubblicato
    il suo libro più importante.
  6. Ascoltate il commento del nostro
    collaboratore, Carlos Eduardo Ortolan.
  7. [Ortolan] Lo scrittore svizzero di lingua tedesca,
    Robert Walser,
  8. appartiene a quella categoria di autori
  9. che vengono riconosciuti
    solo dopo la morte.
  10. Dopo una vita di mediocre
    successo letterario
  11. e di lavori insignificanti,
    ormai alcolizzato, depresso e nevrotico,
  12. passerà i suoi ultimi giorni ricoverato
    in un istituto psichiatrico.
  13. A tal proposito dirà: "Non sono qui
    scrivere, ma per essere pazzo."
  14. Tra gli ammiratori del lavoro di Walser
    troviamo Franz Kafka,
  15. che lo prese come maestro
    e modello e, tra i più moderni,
  16. Walter Benjamin, Elias Canetti,
    Susan Sontag e Coetzee.
  17. Del capolavoro di Walser, il romanzo
    "Jakob von Gunten. Un diario",
  18. è appena uscita
    l'edizione brasiliana.
  19. Si tratta delle memorie immaginarie
    di Jakob von Gunten, che
  20. raccontano del suo periodo all'Istituto
    Benjamenta, una scuola per ragazzi,
  21. in cui lo strano personaggio
    viene ammesso come studente.
  22. Tuttavia, all'interno della
    scuola tutto risulta essere insolito:
  23. i ragazzi, che sono lì per imparare
    ad essere i domestici di famiglie nobili,
  24. in senso stretto, non imparano altro
  25. che lezioni di umiltà e comportamento.
  26. C'è un unico libro,
    il manuale dell'Istituto,
  27. e una sola insegnante,
    la signorina Benjamenta,
  28. sorella del proprietario dell'istituto,
  29. che trascorre le sue giornate
    chiuso nel suo ufficio,
  30. a contare i soldi e a leggere i giornali.
  31. [musica classica*
  32. Proveniente da una famiglia aristocratica,
    von Gunten dice sempre
  33. di essere lì solo per imparare
    l'obbedienza e l'umiltà,
  34. Ma attraverso la sua logica paradossale,
  35. mette costantemente in ridicolo
    tutti i valori della civiltà e dell'umanità,
  36. tutto ciò che viene considerato elevato,
  37. in una sorta di arrivismo mostruoso,
  38. che ricorda l'impudenza e
    il cinismo di Brás Cubas.
  39. "Tu mi metteresti al ​​primo posto
    tra i mortali,
  40. al di sopra della scienza
    e della ricchezza,
  41. perché eri una genuina
    ispirazione del cielo.
  42. Saresti il ​​sollievo
    della nostra malinconica umanità."
  43. Nelle parole di Coetzee in
    "Saggio dedicato a Walser",
  44. Gunten sarebbe il tipo di ragazzo
  45. che, per il suo profondo disprezzo
    per tutto ciò che è umano e morale,
  46. potrebbe integrarsi, in futuro,
    nelle camicie brune di Hitler
  47. [musica di suspense]
  48. [musica di suspense]
  49. [musica di suspense]
  50. Strana allegoria,
  51. il libro dell'apolitico Robert Walser
    mostra le rovine della civilizzazione
  52. e l'avvicinarsi di tempi
    sempre più oscuri.
  53. Tutto molto kafkiano
  54. – cioè, l'espressione più fedele
    di una realtà tragica.