Return to Video

Women and drug use in Europe

  • 0:01 - 0:04
    La mia dipendenza non ha coinvolto i miei figli
  • 0:04 - 0:07
    ho pensato sempre prima a loro
  • 0:08 - 0:10
    non volevo che me li togliessero
  • 0:10 - 0:14
    Quasi sempre, se uno ha problemi con le droghe
  • 0:14 - 0:16
    anche i suoi familiari avranno dei problemi
  • 0:16 - 0:19
    Le conseguenze possono diventare più gravi
  • 0:20 - 0:22
    quando la persona che usa droghe è una madre
  • 0:22 - 0:27
    L'impatto è diverso perchè le donne vengono più facilmente giudicate
  • 0:27 - 0:30
    dalla famiglia, e dalla società in genere
  • 0:30 - 0:34
    Per questo sono subito più vulnerabili
  • 0:34 - 0:36
    per il solo fatto di essere donne
  • 0:36 - 0:39
    Quando ho detto ai miei che ero incinta
  • 0:40 - 0:42
    non hanno capito più niente
  • 0:42 - 0:46
    Ma dopo il parto le cose sono cambiate
  • 0:46 - 0:48
    e i nostri rapporti sono migliorati
  • 0:49 - 0:52
    Stimiamo che ogni anno in Europa
  • 0:53 - 0:56
    rimangono incinte circa 30mila donne che usano oppioidi
  • 0:56 - 1:00
    e per le altre droghe, i numeri possono essere simili
  • 1:01 - 1:04
    Essere madre e usare droghe è difficile
  • 1:05 - 1:09
    non riuscivo a fare uso e allo stesso tempo dare ai bambini ciò di cui avevano bisogno
  • 1:10 - 1:13
    In effetti in certi periodi neanche mi importava
  • 1:14 - 1:16
    Ho bisogno che qualcuno mi aiuti
  • 1:16 - 1:20
    Molte di queste donne possono aver paura di chiedere aiuto
  • 1:21 - 1:25
    per le conseguenze negative, per esempio sui bambini
  • 1:26 - 1:28
    Hanno paura che gli vengano tolti i bambini
  • 1:29 - 1:34
    Ecco perché i servizi devono avere un'attenzione speciale per i loro bisogni
  • 1:34 - 1:38
    All'inizio lei chiedeva il permesso anche per toccare le gambe del suo bambino
  • 1:38 - 1:42
    Ero terrorizzata. Avevo tanta paura di toccarlo
  • 1:47 - 1:48
    La cosa importante nel creare uno spazio specifico
  • 1:49 - 1:51
    per le donne incinte e le puerpere
  • 1:51 - 1:54
    è che devono potersi sentire donne, potersi sentire trattate come donne
  • 1:55 - 1:57
    non come persone malate
  • 1:58 - 2:02
    come madri e membri della società
  • 2:02 - 2:04
    che deve essere integrato nel mondo del lavoro
  • 2:12 - 2:16
    Gravidanza e maternità possono essere una motivazione importante per le donne
  • 2:16 - 2:19
    per entrare in trattamento e superare i loro problemi
  • 2:20 - 2:24
    Ecco perché le linee guida internazionali incoraggiano le donne in gravidanza
  • 2:24 - 2:26
    ad entrare in trattamento
  • 2:27 - 2:32
    E' importante che l'intera equipe sia unita e disponibile per la donna
  • 2:32 - 2:39
    il suo psichiatra, il suo psicologo, la sua infermiera, il suo fisioterapista e il suo assistente sociale
  • 2:41 - 2:44
    Sapevo di far male al mio bambino, ne ero del tutto consapevole
  • 2:44 - 2:47
    più me ne rendevo conto, più droghe usavo
  • 2:48 - 2:49
    perché mi sentivo così male
  • 2:50 - 2:53
    Poi ho pensato: OK, o muoio subito
  • 2:53 - 2:57
    Impazzisco e mi chiudono, o mi disintossico
  • 2:57 - 3:01
    E' difficile. Nessuno dice che non lo sia
  • 3:01 - 3:04
    Ma se hai un obiettivo, un bambino, è la motivazione più grande di tutte
  • 3:04 - 3:09
    ce la farai, devi solo crederci
  • 3:09 - 3:14
    Facciamo tutto per la paziente e il bambino, che è molto importante
  • 3:16 - 3:18
    Ora capisco perché mi drogavo. Nessuno me lo aveva spiegato prima
  • 3:18 - 3:28
    Non voglio che lo faccia anche mio figlio. Voglio che mi veda pulita.
Titolo:
Women and drug use in Europe
Descrizione:

more » « less
Video Language:
English
Duration:
03:41
Ernesto de Bernardis edited Italiano subtitles for Women and drug use in Europe
Ernesto de Bernardis edited Italiano subtitles for Women and drug use in Europe
Ernesto de Bernardis edited Italiano subtitles for Women and drug use in Europe
Ernesto de Bernardis edited Italiano subtitles for Women and drug use in Europe

Italian subtitles

Revisioni Compare revisions