Return to Video

Creazione di un blog in Wordpress

  • 0:01 - 0:05
    Per creare un blog in wordpress
  • 0:05 - 0:16
    Scriviamo direttamente l'indirizzo in questo modo: it.wordpress.com
  • 0:16 - 0:21
    Così andiamo subito in una versione in italiano.
  • 0:21 - 0:25
    Bene lui fa tutte le sue dice tutte le sue cose.
  • 0:25 - 0:29
    Ma noi andiamo subito in "cominciamo".
  • 0:29 - 0:33
    Per iniziare e pub e avere un blog immediatramente funzionante
  • 0:33 - 0:37
    basta riempire questi quattro campi.
  • 0:37 - 0:44
    Qui ci va messo un indirizzo email, si assume che ognuno abbia un indirizzo email
  • 0:44 - 0:53
    ehh qui ora io faccio inizio un'iscrizione fittizia con un indirizzo alternativo rispetto a quello che uso solitamente
  • 0:53 - 1:00
    perché se no mi riconosce subito.
  • 1:00 - 1:06
    Questi sono tre campi ovvi, poi l'indirizzo funziona così
  • 1:06 - 1:13
    Questa è la parte che scegliete voi e questo qui è il nome del dominio cosiddetto
  • 1:13 - 1:22
    per cui se voi decidete di chiamarlo, che so, garibaldi, verrà garibaldi.wordpress.com
  • 1:22 - 1:31
    questo sarà l'indirizzo da inserire in un browser per andare direttamente al vostro blog.
  • 1:31 - 1:37
    beh, stiamo scherzando, quindi garibaldi, ma perchè no? Questo potrebbe essere una soluzione.
  • 1:37 - 1:44
    Vi domanderete, beh naturalmente esiste già già va be' , aggiungiamoci qualcosa che lo differenzi
  • 1:44 - 1:51
    Vi domanderete cos'è questa freccia? Allora se scegliete wordpress.com è gratuito
  • 1:51 - 1:54
    direi quello che ci interessa ora.
  • 1:54 - 2:04
    Se poi un giorno il vostro blog si professionalizza un pochino e vi interessa avere un nome più personalizzato
  • 2:04 - 2:09
    tipo garibaldi55 punto com, punto net, punto org
  • 2:09 - 2:19
    ecco che lo potete fare, ma mi vi verrà a costare come un servizio a pagamento per il valore di diciotto dollari l'anno.
  • 2:19 - 2:22
    Questo già vi dà un'idea della filosofia di questi oggetti.
  • 2:22 - 2:31
    Un servizio standard gratuito per tutti, alcune personalizzazioni di vario tipo vengono offerte a pagamento.
  • 2:31 - 2:36
    Noi vogliamo un quaderno gratis, ci piace l'idea, non c'è nient'altro da fare.
  • 2:36 - 2:40
    non avete che da cliccare su diciamo iscrivimi, sign up.
  • 2:40 - 2:47
    A questo punto vi verrà presentata la pagina dove potrete a cominciare subito a scrivere un post
  • 2:47 - 2:56
    Naturalmente ora io entro con, lascio perdere tutto questo, e entro con le mie credenziali normali.
  • 2:56 - 3:03
    e nella pagina iniziale che abbiamo trovato, per esempio, faccio accedi
  • 3:03 - 3:11
    Ecco questo è un è la pagina wordpress completamente generica per un utente wordpress
  • 3:11 - 3:15
    è quella che io non uso mai perché io ho vari blog
  • 3:15 - 3:17
    per esempio qui con i miei blog li vedo
  • 3:17 - 3:27
    ma il novanta, novantanove per cento del tempo lo passo in quello è che conoscete su cui lavoro quindi normalmente
  • 3:27 - 3:30
    Mi dirigo subito qui e dove finisco? Finisco nel blog che conoscete.
  • 3:30 - 3:38
    Però vedete che se siete loggati dentro, che molti all'inizio si confondono, a volte dicono ma perché non posso fare niente?
  • 3:39 - 3:43
    no perché ti devi, devi fare il loggin come abbiamo visto
  • 3:43 - 3:53
    Se il loggin l'avete fatto c'è questa barra di controllo, se invece lo guardate come un utente qualsiasi, un lettore qualsiasi questa barra non c'è.
  • 3:53 - 4:01
    Il luogo principale in cui recarsi è questo. Ognuno di queste icone corrisponde a qualche cosa va bene.
  • 4:01 - 4:06
    Ma quello fondamentale è questo, dove avete una serie di possibilità che poi si espandono.
  • 4:06 - 4:14
    Per ora ci importa sapere che il luogo fondamentale per controllare il blog è la bacheca
  • 4:14 - 4:20
    Qui avete a disposizione tutti tutti i parametri, non fa non sto a fare la lista della lavandaia ora.
  • 4:20 - 4:32
    Ci interessa subito "articoli". Gli articoli sono quelli che vengono chiamati comunemente i post, in questo ambiente, va be', in italiano li chiama articoli, la versione inglese li chiamerebbe post
  • 4:32 - 4:35
    Tutti gli articoli, aggiungi nuovo
  • 4:35 - 4:37
    post di prova
  • 4:37 - 4:42
    il testo.
  • 4:42 - 4:50
    Qui ci sono tutti i controlli usuali di qualsiasi, se vogliamo, editore di testo in qualche maniera.
  • 4:50 - 5:00
    Tutte cose da scoprire da voi e eventualmente da approfondire per necessità particolari, qualora affiorino nel dialogo generale.
  • 5:00 - 5:03
    Qui si salva la bozza quando siete arrivati a un certo punto:
  • 5:03 - 5:10
    Qui si può avere un'anteprima di come appare lui cliccandovi apre un preview del post
  • 5:10 - 5:12
    Però è qui che continuate a lavorare.
  • 5:12 - 5:14
    e con questo pubblicate.
  • 5:14 - 5:17
    Ecco questi sono gli elementi fondamentali
  • 5:17 -
    Può bastare questo per wordpress
Titolo:
Creazione di un blog in Wordpress
Descrizione:

Per gli studenti del cMOOC -Laboratorio di Tecnologie Internet per la Scuola- #ltis13

more » « less
Duration:
05:19
annac edited Italiano subtitles for Creazione di un blog in Wordpress
annac added a translation

Italian subtitles

Incompleto

Revisioni Compare revisions