Return to Video

Words of Women from the Egyptian Revolution - Mona Hussein (Trailer)

  • 0:01 - 0:04
    Parole di donne dalla Rivoluzione Egiziana
  • 0:06 - 0:07
    Il mio nome è Mona Hussein
  • 0:07 - 0:10
    Ho 50 anni
  • 0:10 - 0:13
    Madre di Ahmad Hussei che è stato arrestato durante la rivoluzione
  • 0:14 - 0:17
    Un progetto di documentazione indipendente
  • 0:18 - 0:21
    Primo di tutto: sono solo una casalinga
  • 0:21 - 0:25
    Passo il mio tempo in cucina, a fare da mangiare per i miei figli
  • 0:25 - 0:28
    non mi sono mai occupata di niente
  • 0:28 - 0:31
    però da quando è cominciata la rivoluzione (le cose sono cambiate)
  • 0:31 - 0:32
    Prima non mi piaceva guardare il telegiornale
  • 0:32 - 0:33
    ora sì che lo guardo
  • 0:34 - 0:37
    e ascolto solo le notizie sull'Egitto
  • 0:37 - 0:39
    Voglio sapere che sta passando nel paese
  • 0:39 - 0:41
    Stavamo vivendo con gli occhi chiusi
  • 0:41 - 0:44
    non vedevamo quello che avevamo davanti agli occhi
  • 0:44 - 0:46
  • 0:47 - 0:50
    Sono andata a fare un reclamo alla corte marziale
  • 0:50 - 0:55
    ho scritto il reclamo e l'ho portato lì
  • 0:55 - 0:59
    Dentro c'era tutta la corte, gente che emetteva le condanne
  • 0:59 - 1:03
    Mi dissi che stava succedendo qualcosa, però era assolutamente proibito entrare
  • 1:03 - 1:06
    a tutti i parenti, ci proibivano l'entrata
  • 1:06 - 1:10
    Allora dissi che ero un'avvocata e che dovevo entrare
  • 1:10 - 1:13
    entrai e mi sedetti con gli avvocati
  • 1:13 - 1:16
    Cominciai a parlare con loro: ce n'erano alcuni dei diritti umani
  • 1:16 - 1:18
    altri erano avvocati seduti lì
  • 1:18 - 1:20
    L'aula era piena di soldati, e alcuni arrestati
  • 1:20 - 1:24
    mio figlio era tra gli arrestati
  • 1:24 - 1:27
    Scrivere oggi la storia delle donne (HERstory) per ricordare domani la storia di tutti/e (HIStory)
  • 1:28 - 1:32
    La mia prima manifestazione fu alla sede del governo militare
  • 1:33 - 1:36
    Andai perché mio figlio era lì dentro sotto arresto
  • 1:36 - 1:39
    e volevo che tornasse con qualunque mezzo possibile
  • 1:40 - 1:43
    Cerco di capire perché hanno arrestato il figlio di qualcuno
  • 1:43 - 1:45
    che ha fatto, che sta succedendo
  • 1:45 - 1:48
    mentre sono lì, chiedo a tutti
  • 1:48 - 1:52
    se vedo un gruppo di persone in piedi, mi avvicino per sapere che succede
  • 1:52 - 1:54
    per sapere come stanno andando le cose
  • 1:54 - 1:57
    Così cominciai a capire che molta gente
  • 1:57 - 2:00
    è arrestata senza ragione e senza rimedio
  • 2:01 - 2:04
    Serie web settimanale di documentazione della rivoluzione attraverso gli occhi delle donne egiziane
  • 2:06 - 2:09
    No, non ho paura, non ho paura
  • 2:09 - 2:12
    Se dovesse succedere qualcosa, scenderei a manifestare in strada
  • 2:12 - 2:14
    Non ho paura, e non mi fa più paura nessuno
  • 2:14 - 2:17
    Sento tante cose nelle manifestazioni
  • 2:17 - 2:19
    quello che si sta facendo, quello che si dice
  • 2:19 - 2:23
    cosa chiede la gente, eccetera: capisco cose della vita.
  • 2:23 - 2:26
    Prima non ero coinvolta in niente
  • 2:26 - 2:29
    ora posso implicarmi in qualunque cosa, posso fare tutto
  • 2:29 - 2:33
    qualunque cosa che abbia a che vedere con mio figlio, o con l'Egitto
  • 2:34 - 2:38
    pagina web di informazione e appoggio al progetto
Título:
Words of Women from the Egyptian Revolution - Mona Hussein (Trailer)
Descripción:

The participation of women in the Egyptian revolution didn't come as a surprise to us, nor do we view it as an extraordinary phenomenon.

Women are part of every society and form a part of the social, political and economical spectrum. It is history that tends in most cases to ostracize the participation of women and keep them in the shadow while highlighting the participation of men and attributing leading roles exclusively to them. This is why we want to document and share Her-story.

This project intends to shed the light on the participation of women and to document their experiences as part of the historical (herstorical) memory of the Egyptian revolution. It is also a tool for women empowerment everywhere and a source for researchers, students and everyone interested in the matter.

Your support and donation is highly appreciated and needed
http://www.indiegogo.com/herstory-egypt

Director Leil-Zahra Mortada
Producer Aida El-Kashef
D.O.P. Laila Samy
Editor Ziyad Hawwas
Sound Sandy Chamoun
Investigation Kholoud Bidak
Assistant D.O.P. Nadim Mourtada
Art work Marta Paz

more » « less
Video Language:
English
Duration:
02:38
stafe ha añadido una traducción.

Subtítulos en Italian

Incompleto

Revisiones