YouTube

Got a YouTube account?

New: enable viewer-created translations and captions on your YouTube channel!

Italian subtitles

← Jordan Casteel dipinge la sua comunità | Art21 "New York Close Up"

Get Embed Code
6 Languages

Showing Revision 14 created 02/11/2019 by Elisa Innocenti.

  1. New York close Up
  2. ["Jordan Casteel dipinge la sua comunità"]
  3. [JORDAN CASTEEL] Ciao.
  4. Ti ricordi di me?
  5. Sai dov'è Harold?
  6. Hai visto...
  7. Harold?
  8. Gli ho fatto un ritratto.
  9. Gli volevo far vedere il quadro.
  10. Gli ho dato i miei dati
    per mettersi in contatto con me,
  11. ma non l’ho più visto qui.
  12. [UOMO] È da un po’ che non lo vedo.
  13. [CASTEEL] Ok, se dovessi rivederlo…
  14. [UOMO] È un anno che non lo vedo.
  15. [CASTEEL] Gli mando un'email
    o un text.
  16. Anche questo è alto 2 metri.
  17. È grosso.
  18. Vai più vicino a tuo padre.
  19. Mettiti qui.
  20. Questo è tuo papà?
  21. O è quello tuo papà?
  22. Sì. Lo amo.
  23. Ora lo vedo. È proprio bello.
  24. [UOMO] Grazie.
  25. [CASTEEL] Vieni qui.
  26. Mettiti qui nel mezzo.
  27. [MACCHINA CHE SCATTA]
  28. Metti la gamba un po' in dentro?
  29. Si!
  30. Sto pensando alle mie tele.
  31. Si, è perfetto.
  32. [UOMO] Grazie.
    [CASTEEL] Guarda.
  33. [UOMO] Oh, si proprio bello.
  34. [CASTEEL] L'estate fra il primo e
    il secondo anno a Yale,
  35. Ho vinto una borsa di studio
    di diecimila dollari
  36. per andare a Gloucester, Massachusetts
    e dipingere paesaggi.
  37. In quel periodo,
  38. c'è stata l'assoluzione
    dell'assassino di Trayvon Martin.
  39. Gloucester è a maggioranza bianca,
  40. io probabilmente ero l'unica
    persona di colore per miglia.
  41. Quindi provavo un senso di isolamento
    in relazione a quell'esperienza.
  42. [Casa della zia di Jordan]
  43. Ricordo
  44. una conversazione telefonica
    con il mio gemello.
  45. Il mio gemello mi raccontava
    di essere andato in un supermercato
  46. dove qualcuno lo seguiva,
  47. e continuava a protestare irato, dicendo
  48. "Sai, mi seguono come se
    fossi una minaccia,"
  49. "ma non sanno neanche che sono padre"
  50. "e che cerco di rimettermi in sesto."
  51. "Non sanno niente di me,"
  52. "sono solo quello che"
  53. "gli ruberà qualcosa o che ne so."
  54. Penso che in quel momento
  55. avevo bisogno di tornare a Yale
  56. e fare del lavoro al di fuori dei paesaggi
  57. avevo bisogno di trovare
    un modo di combinare
  58. il mio desiderio di creare
    un senso di visibilità intorno
  59. alla mia famiglia e ai miei fratelli
    che a quel tempo era assente.
  60. Ti aiuto io con la suoneria.
  61. La registri?
  62. [ZIA] Dobbiamo registrarla?
  63. Vai nella configurazione e vedi come fare.
  64. [CANTANO] ♪ Trump è il nostro nemico. ♪
  65. ♪ Deve essere rimosso. ♪
  66. ♪ Trump è il nostro nemico. ♪
  67. ♪ Deve essere rimosso. ♪
  68. ♪ come un bidone della spazzatura
    nel vicolo, ♪
  69. ♪ deve essere rimosso. ♪
  70. Si!
  71. [CASTEEL] Ok vediamo com'è venuta,
  72. ma penso che ce l'ho fatta!
  73. Ok.
  74. [ZIA] Ok, e poi mi chiami,
  75. e vediamo se funziona.
  76. [DALLA REGISTRAZIONE]
    ♪ Deve essere rimosso. ♪
  77. [RIDE]
  78. [CASTEEL] ogni volta che il telefono
    squilla fa così.
  79. Quindi sono tornata a Yale e ho pensato,
  80. "Dipingerò i miei uomini neri"
  81. in altre parole, farò questa cosa
    sulla mia famiglia."
  82. nove volte su dieci,
    pensano che sono un uomo
  83. prima di incontrarmi.
  84. Anche se, insomma...
  85. Si, perché il mio nome è Jordan
    e dipingo uomini.
  86. Quindi anche alle inaugurazioni,
  87. Ogni volta che mia madre...
  88. Sento mia madre dall'altra parte
    della stanza dire,
  89. "E' QUELLA lì"
  90. e io, "mamma, va tutto bene."
  91. Penso che molto ha a che fare
    con la storia della pittura
  92. e con l'idea di chi ha il diritto
  93. di ritrarre che corpi in quale scala.
  94. E la cosa mi piace.
  95. Mi sento veramente parte di questo lavoro
  96. Ogni volta che le persone...
  97. Ci sono state critiche
    perchè dipingo solo uomini.
  98. Dicono: "le donne sono assenti"
  99. "Quando dipingi delle donne?"
  100. E io non penso di sentirne l'assenza,
  101. perchè sono anch'io parte di questo lavoro
  102. e si trasforma attraverso
    la mia esperienza.
  103. Ho fatto dei nudi,
  104. una cosa orribile.
  105. Sono stata criticata molto
  106. in quel periodo per questo.
  107. Perchè ho fatto volutamente
    delle scelte abbastanza marcate,
  108. come non mostrare i genitali,
  109. che non era una cosa normale.
  110. Ma ero interessata al lato umano
  111. in una storia che ha a che fare
    spesso con il crimine e il sesso.
  112. Non volevo che il corpo
    dell'uomo di colore
  113. fosse più sfruttato
  114. come lo era stato storicamente.
  115. Quindi era una mossa che non permetteva
  116. alle gente di ottenere
  117. ciò che pensava di meritare dal corpo.
  118. [STUDENTE] Sfruttare il corpo...
  119. [CASTEEL] si, esatto.
  120. Si certo,
  121. grazie, ragazzi!
  122. Buona fortuna anche a te.
  123. [SUONO DI PERCUSSIONI DI DJEMBE]
  124. Qualcuno diceva che
  125. i miei quadri fossero surrogati
    di mio fratello.
  126. e quando ne ho sentito parlare
    la prima volta
  127. mi sono detta: " Be', forse hai ragione".
  128. "Forse devo arrivare ~
    alla fonte di tutto questo".
  129. "Forse è tempo di dipingere
    il mio gemello".
  130. [REGISTRAZIONE] Uno, due, tre...
  131. [SUONO DI MUSICA]
  132. [UOMO] Gira!
  133. [RISATE]
  134. [CASTEEL] Non l'ho mai sentita.
  135. [DONNA] Che?!
  136. [DONNA] Noi si!
  137. [UOMO] Che balliate tutti
  138. questa canzone, è...
  139. Non l'ho mai sentita.
  140. [RIDONO TUTTI]
  141. [UOMO] Chi è il rapper più hot al momento
  142. Lil Yachty!
  143. [RIDONO]
  144. [DONNA] Lil Yachty! Oh mio Dio
  145. [UOMO] Vedi?
  146. [UOMO] Mi sembra una...
  147. [DONNA] Danza del ventre, si!
  148. [DONNA] Si crea un tale legame emotivo...
  149. come il momento in cui
    decidi di fotografare,
  150. come con i gemelli, d'improvviso
  151. vengono sollevati in un modo...
  152. non so come...
  153. [CASTEEL] Quella non è una foto voluta.
  154. Fotografavo Charles,
    quello con la pelliccia.
  155. Una donna spinge i bambini
    di fronte alla camera
  156. e dice, "Fotografali!"
  157. [RIDONO]
  158. [CASTEEL] Davvero.
  159. Ed io, che cosa?
  160. ok?
  161. E ho fatto una foto.
    Letteralmente un click.
  162. Poi dico, "Sono così carini,
    gemelli?"
  163. e lei "Si lo sono"
  164. e poi se ne vanno.
  165. [UOMO] Wow...
  166. [DONNA] Le hai detto che hai un gemello?
  167. [CASTEEL] si, ho detto
    "ho un gemello anche io"
  168. "Quindi forse l'ho notato".
  169. e lei "Ah, ha senso",
  170. e poi se è andata via.
  171. [UOMO] L'hai rivista?
  172. [CASTEEL] No! No.
  173. Da piccoli, eravamo molto legati.
  174. E poi siamo andati alle superiori
    ed eravamo entrambi...
  175. venuti da una scuola media,
  176. privata, tutta di bianchi,
  177. dove eravamo praticamente gli unici
    due bambini di colore dell'intera scuola.
  178. Alla scuola superiore siamo andati
    in una pubblica locale.
  179. Ed entrambi abbiamo fatto
    esperienza di bullismo,
  180. penso perchè venivamo
    da un ambiente diverso
  181. rispetto a molti altri studenti.
  182. [UOMO] Lo metto giù.
  183. [CASTEEL] Si, si.
  184. be' magari siediti di fronte,
  185. farò un primo piano di voi
    seduti di fronte
  186. Non sarebbe fantastico?
  187. [LA CAMERA SCATTA]
  188. Per risolverlo preparavo
  189. panini con marmellata
    e burro d'arachidi
  190. e mi sedevo fuori dall'aula
    della mia insegnante preferita
  191. in terra, per pranzo...
  192. a mangiare i miei panini.
  193. Mentre il mio gemello era
  194. era vittima di bullismo fisico.
  195. Penso che sia dovuto diventare,
  196. letteralmente, più forte.
  197. Tutto ciò aveva a che fare
    con le aspettative della società.
  198. Penso che...
  199. per quanto riguarda il livello pubblico,
  200. ci faccio attenzione...
  201. Non sta a me raccontare la sua storia.
  202. E posso solo raccontarla dal punto
    di vista di una sorella.
  203. Come qualcuno che lo ha visto come un uomo
    veramente divertente
  204. sensibile, carismatico e affettuoso,
  205. e che si rende conto che
    il mondo lo vede diversamente.
  206. Quindi penso che
    questo lavoro viene dal mio
  207. desiderio di condividere
  208. ciò che so con il mondo.