Italian subtitles

← Jay Bradner: Ricerca open-source sul cancro

Get Embed Code
28 Languages

Showing Revision 1 created 11/30/2011 by Alex Zen.

  1. Mi sono trasferito a Boston 10 anni fa, da Chicago,
  2. con un interesse per il cancro e la chimica.
  3. Forse sapete che la chimica è la scienza del creare molecole --
  4. o per i miei gusti, nuovi farmaci contro il cancro.
  5. Forse sapete anche che, per la scienza e la medicina,
  6. Boston è il paese dei balocchi.
  7. Non potete saltare uno stop a Cambridge
  8. senza investire uno specializzando.
  9. Il bar si chiama: "il Miracolo della Scienza".
  10. I tabelloni recitano: "Spazio disponibile per laboratorio".
  11. E' giusto dire che, in questi 10 anni,

  12. abbiamo vissuto solo l'inizio
  13. di una rivoluzione scientifica -- quella della medicina genomica.
  14. Ora sappiamo molte più cose sui pazienti
  15. che entrano nella nostra clinica.
  16. Siamo in grado, finalmente, di rispondere al quesito
  17. che è stato pressante per così tanti anni:
  18. perché ho il cancro?
  19. Questa informazione è sbalorditiva.
  20. Forse sapete che,
  21. finora, in quella che è solo l'alba di questa rivoluzione,
  22. ci sono forse 40.000 mutazioni specifiche
  23. che influiscono su più di 10.000 geni
  24. e che 500 di questi geni
  25. sono autentiche cause
  26. del cancro.
  27. Eppure abbiamo solamente

  28. una dozzina di farmaci a disposizione.
  29. Questa carenza della medicina contro il cancro
  30. mi colpì profondamente quando a mio padre fu diagnosticato
  31. un cancro al pancreas.
  32. Non lo abbiamo portato a Boston.
  33. Non abbiamo analizzato il suo genoma.
  34. Si conoscono da decenni
  35. le cause di questo tumore maligno.
  36. Sono tre proteine --
  37. Ras, MIC e P53.
  38. Queste sono vecchie informazioni che abbiamo sin dagli anni '80,
  39. tuttavia non esiste ancora una cura che io possa prescrivere
  40. a un paziente con questo
  41. o un altro dei numerosi tumori solidi
  42. causati da questi tre cavalieri
  43. dell'apocalisse che è il cancro.
  44. Non c'è alcun farmaco per il Ras, il MIC e il P53.
  45. Potreste giustamente chiedervi: perché?

  46. E la risposta altamente insoddisfacente, però scientifica,
  47. è che è troppo difficile.
  48. Per qualsiasi ragione,
  49. queste tre proteine sono state classificate nel nostro campo
  50. come il genoma "undruggable" (incurabile) --
  51. che è come dire, il computer senza accesso a internet
  52. o la luna senza astronauti.
  53. E' un termine orribile nel gergo medico.
  54. Però ciò significa che
  55. non siamo in grado di identificare uno spazio in queste proteine,
  56. in cui inserire, come fabbri molecolari,
  57. una piccola e attiva molecola organica
  58. che è il farmaco.
  59. Mentre facevo un training in medicina clinica,

  60. ematologia, oncologia
  61. e trapianti di cellule staminali,
  62. ciò che invece avevamo a disposizione,
  63. superando la rete di regolamentazione dell'FDA (Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali),
  64. erano queste sostanze:
  65. arsenico, talidomide
  66. e un derivato chimico
  67. delle mostarde azotate.
  68. E siamo nel 21° secolo.
  69. Insoddisfatto quindi
  70. dalle prestazioni e dalla qualità di questi farmaci,
  71. sono tornato alla facoltà di chimica
  72. con l'idea
  73. che forse imparando come viene fatta la ricerca farmaceutica
  74. e avvicinandoci ad essa nel contesto innovativo
  75. dell'open-source,
  76. del crowd-source (sviluppo collaborativo),
  77. della rete collaborativa a cui abbiamo accesso all'interno dell'accademia,
  78. potremo più velocemente
  79. sviluppare potenti terapie specifiche
  80. per i nostri pazienti.
  81. Per favore, considerate questo come un lavoro in corso,

  82. vorrei però raccontarvi oggi la storia
  83. di un cancro molto raro
  84. chiamato carcinoma della linea mediana,
  85. della proteina bersaglio,
  86. la proteina "undruggable" che causa questo cancro,
  87. chiamata BRD4,
  88. e di una molecola,
  89. sviluppata nel mio laboratorio all'istituto sul cancro Dana Farber,
  90. chiamata JQ1, in segno di affetto per Jun Qi,
  91. il chimico che ha sintetizzato questa molecola.
  92. La BRD4 è una proteina interessante.
  93. Forse vi chiederete: con tutte le cose che il cancro tenta di fare per uccidere il nostro paziente,

  94. come si ricorda di essere un cancro?
  95. Quando dispiega il suo genoma
  96. e lo ritrae nuovamente quando si divide in due cellule,
  97. perché non si trasforma in un occhio o in un fegato,
  98. avendo tutti i geni necessari per farlo?
  99. Si ricorda di essere cancro.
  100. La ragione è che il cancro, come tutte le cellule del corpo,
  101. piazza piccoli segnalibri molecolari,
  102. simili alle etichette adesive post-it,
  103. che ricordano alla cellula: "Sono un cancro, devo continuare a crescere."
  104. E questi post-it
  105. coinvolgono questa e altre proteine della sua classe --
  106. le cosiddette bromo domain.
  107. Abbiamo quindi sviluppato questa ipotesi:
  108. se avessimo fatto una molecola
  109. in grado di prevenire l'attaccamento dei segnalibri,
  110. entrando nella piccola tasca
  111. alla base di questa proteina girevole,
  112. avremmo allora potuto convincere le cellule cancerogene,
  113. sicuramente quelle dipendenti da questa proteina BRD4,
  114. di non essere un cancro.
  115. Abbiamo quindi iniziato a lavorare sul problema.

  116. Abbiamo sviluppato librerie di composti
  117. e siamo infine arrivati a questa e simili sostanze
  118. chiamate JQ1.
  119. Non essendo una casa farmaceutica
  120. possiamo fare diverse cose, abbiamo una certa flessibilità
  121. che l'industria farmaceutica non ha.
  122. Abbiamo iniziato a spedirla via mail ai nostri amici.
  123. Ho un laboratorio piccolo.
  124. Abbiamo pensato di spedirla ad altre persone per vedere come si comporta.
  125. E l'abbiamo spedita in Inghilterra, a Oxford,
  126. dove un gruppo di talentuosi cristallografi ha generato questa immagine
  127. che ci ha aiutato a capire esattamente
  128. perché questa molecola è così efficace sulla proteina bersaglio.
  129. E' ciò che noi chiamiamo un accoppiamento
  130. perfetto, come una mano in un guanto.
  131. Ora, questo è un tumore molto raro,

  132. questo cancro legato al BRD4.
  133. Abbiamo quindi iniziato a lavorare con campioni di materiale
  134. ottenuti da giovani patologi all'ospedale Brigham Women.
  135. Trattando queste cellule con la nostra molecola,
  136. abbiamo scoperto qualcosa di veramente sorprendente.
  137. Le cellule tumorali,
  138. piccole, rotonde e in rapida divisione,
  139. hanno sviluppato braccia ed estensioni.
  140. Stavano cambiando forma.
  141. In effetti, la cellula tumorale
  142. si stava dimenticando di essere cancerogena
  143. e stava diventando una normale cellula.
  144. Questo ci ha entusiasmati molto.

  145. Il passo successivo sarebbe stato mettere questa molecola nei topi.
  146. L'unico problema era che non esisteva alcun modello di cavie per questo tumore raro.
  147. Nel periodo in cui stavamo facendo questa ricerca,
  148. avevo in cura un pompiere 29enne del Connecticut
  149. che era vicino alla fine della propria vita
  150. con questo cancro incurabile.
  151. Questo tumore dipendente dal BRD4
  152. si stava espandendo nel suo polmone sinistro
  153. ed era presente un tubo di drenaggio da cui fuoriuscivano piccoli frammenti.
  154. Avremmo buttato via questo materiale
  155. a ogni cambio delle infermiere.
  156. Così ci siamo avvicinati a questo paziente
  157. chiedendo se volesse collaborare con noi.
  158. Possiamo prendere questo raro e prezioso materiale cancerogeno
  159. dal tubo di drenaggio,
  160. trasportarlo dall'altra parte della città, metterlo nelle cavie
  161. e provare a fare un trial clinico
  162. e una stadiazione con un farmaco sperimentale?
  163. Sarebbe stato impossibile e giustamente illegale farlo sugli esseri umani.
  164. E lui ci obbligò.
  165. Al centro Lurie Family per l'imaging sugli animali,
  166. un mio collega, Andrew Kung, ha sviluppato con successo questo cancro sui topi
  167. senza mai toccare alcun materiale da laboratorio.
  168. Qui si può vedere la PET (Tomografia a Emissione di Positroni) di un topo.

  169. Il cancro si sta sviluppando
  170. sotto forma di questa enorme massa rossa nell'arto posteriore dell'animale.
  171. Quando lo trattiamo col nostro composto,
  172. questa aggiunta allo zucchero,
  173. quella rapida crescita recede.
  174. Sull'animale a destra
  175. potete vedere che il cancro stava reagendo.
  176. Abbiamo ad oggi completato gli studi clinici
  177. in quattro modelli di cavie per questa malattia.
  178. E ogni volta, osserviamo la stessa cosa.
  179. I topi con questo cancro che ottengono il farmaco vivono,
  180. mentre gli altri muoiono rapidamente.
  181. Abbiamo così iniziato a chiederci:

  182. cosa farebbe una casa farmaceutica a questo punto?
  183. Beh, probabilmente lo terrebbe segreto
  184. fino a che non riuscisse a trasformare questo prototipo
  185. in un principio attivo farmaceutico.
  186. E così noi abbiamo fatto esattamente il contrario.
  187. Abbiamo fatto una pubblicazione
  188. che descrive questa scoperta
  189. al suo primissimo stadio di sviluppo.
  190. Abbiamo dato al mondo l'identità chimica di questa molecola,
  191. tipicamente un segreto nella nostra disciplina.
  192. Abbiamo detto alle persone esattamente come farlo.
  193. Abbiamo dato loro il nostro indirizzo e-mail,
  194. suggerendo che, se ci avessero scritto,
  195. avremmo inviato loro una molecola gratis.
  196. In pratica abbiamo cercato di creare
  197. l'ambiente più competitivo possibile per il nostro laboratorio.
  198. E questo è stato, purtroppo, un successo.
  199. (Risate)

  200. Perché ora, da quando abbiamo condiviso questa molecola,

  201. solo dal dicembre dello scorso anno,
  202. con 40 laboratori negli Stati Uniti
  203. e altri 30 in Europa --
  204. molte aziende farmaceutiche
  205. cercano ora di entrare in questo spazio,
  206. di indirizzarsi verso questo tipo di tumore raro
  207. che, per fortuna, ora
  208. è un attraente oggetto di studio in quell'industria.
  209. Ma la scienza che sta tornando da tutti questi laboratori
  210. circa l'uso di questa molecola
  211. ci ha fornito indicazioni
  212. che non avremmo potuto ottenere da soli.
  213. Le cellule leucemiche trattate con questo composto
  214. si trasformano in normali globuli bianchi.
  215. I topi affetti da mieloma multiplo,
  216. un tumore maligno incurabile del midollo osseo,
  217. rispondono in modo sorprendente
  218. al trattamento con questo farmaco.
  219. Forse sapete che il grasso ha memoria.
  220. Bello essere in grado di dimostrarlo per voi.
  221. E infatti, questa molecola
  222. impedisce a queste cellule staminali adipose
  223. di ricordare come produrre grasso
  224. al punto che i topi, con una dieta ricca di grassi,
  225. come la gente della mia città natale, Chicago,
  226. non sviluppano il fegato grasso
  227. che è un grave problema medico.
  228. Ciò che questa ricerca ci ha insegnato --

  229. non solo al mio laboratorio, ma al nostro istituto,
  230. e più in generale alla Harvard Medical School --
  231. è che abbiamo risorse uniche nel mondo accademico
  232. per la ricerca farmaceutica --
  233. che il nostro centro
  234. testando le molecole del cancro in modo forse più scientifico
  235. di ogni altro,
  236. non ne ha mai creata una per conto suo.
  237. Per tutte le ragioni che vedete qui elencate,
  238. riteniamo che ci sia una grande opportunità per i centri accademici
  239. di partecipare allo stadio iniziale di questa concettualmente intrigante
  240. e creativa disciplina
  241. della ricerca farmaceutica.
  242. Quindi, qual è il passo successivo?

  243. Abbiamo questa molecola, ma non è ancora una pillola.
  244. Non è disponibile per via orale.
  245. Abbiamo bisogno di sistemarla, in modo da poterla offrire ai nostri pazienti.
  246. E tutti nel laboratorio,
  247. soprattutto dopo l'interazione con questi pazienti,
  248. si sentono obbligati
  249. a fornire un farmaco sulla base di questa molecola.
  250. Qui devo dire
  251. che potremo usare il vostro aiuto e le vostre idee,
  252. la vostra collaborazione.
  253. Contrariamente a una compagnia farmaceutica,
  254. non abbiamo una pipeline in cui depositare queste molecole.
  255. Non abbiamo un gruppo di venditori e di operatori di marketing
  256. che può dirci come posizionare questo farmaco contro un altro.
  257. Ciò che abbiamo è la flessibilità di un centro accademico
  258. per lavorare con persone competenti, motivate,
  259. entusiaste e, si spera, gruppi di ricerca ben finanziati
  260. per portare avanti queste molecole in ambito clinico,
  261. pur conservando la nostra capacità
  262. di condividere il prototipo con il mondo intero.
  263. Questa molecola lascerà presto il nostro laboratorio

  264. ed andrà in una piccola compagnia
  265. di nome Tensha Therapeutics.
  266. E veramente questa è la quarta delle molecole
  267. che in un certo senso verrà promossa nel nostro processo di scoperta dei farmaci,
  268. due delle quali -- un farmaco topico
  269. per il linfoma della pelle,
  270. una sostanza orale per il trattamento del mieloma multiplo --
  271. sarà presto disponibile
  272. per il primo studio clinico a luglio di quest'anno.
  273. Per noi, una tappa importante ed emozionante.
  274. Voglio lasciarvi con solo due idee.
  275. La prima è che
  276. se c'è qualcosa di unico in questa ricerca,
  277. è più la strategia che la scienza --
  278. perché questo per noi è stato un esperimento sociale,
  279. un esperimento di ciò che sarebbe accaduto
  280. se fossimo stati il più aperti e onesti
  281. possibile in questa prima fase
  282. della ricerca.
  283. Questa stringa di lettere, numeri,

  284. simboli e parentesi,
  285. che suppongo possa essere spedita via SMS,
  286. o via Twitter in tutto il mondo,
  287. è l'identità chimica del nostro composto.
  288. E' l'informazione di cui abbiamo più bisogno
  289. dalle compagnie farmaceutiche,
  290. le informazioni
  291. su come questi prototipi potrebbero funzionare.
  292. Tuttavia queste informazioni sono in gran parte un segreto.
  293. Così noi vogliamo veramente
  294. ricavare dai successi incredibili
  295. dell'industria informatica due principi:
  296. i principi di open-source e crowd-sourcing
  297. per accelerare in modo veloce
  298. e responsabile la diffusione di terapie mirate
  299. ai pazienti col cancro.
  300. Ora il modello di business coinvolge tutti voi.

  301. Questa ricerca è finanziata dal pubblico.
  302. E' finanziata da fondazioni.
  303. E una cosa che ho imparato a Boston
  304. è che voi fareste qualsiasi cosa contro il cancro -- e lo apprezzo molto.
  305. Attraversate in bicicletta lo stato. Organizzate marce lungo il fiume.
  306. (Risate)
  307. Non ho veramente mai visto da nessun'altra parte
  308. questo supporto incredibile
  309. alla ricerca sul cancro.
  310. Io voglio ringraziarvi
  311. per la vostra partecipazione, la vostra collaborazione
  312. e soprattutto per la vostra fiducia nelle nostre idee.
  313. (Applausi)