YouTube

Got a YouTube account?

New: enable viewer-created translations and captions on your YouTube channel!

Italian subtitles

← Louise Despont: Drawing from Life in Bali | Art21 "New York Close Up"

Get Embed Code
8 Languages

Showing Revision 5 created 10/20/2019 by Isabella Carta.

  1. [Bali, Indonesia]
  2. A Bali il sole tramonta
    alla stessa ora tutto l'anno,
  3. perciò sembra che il tempo si sia fermato,
  4. che sia sempre estate.
  5. C'è un senso di pace,
  6. di calma.
  7. Una routine legata saldamente
    al ritmo del mondo che ti circonda.
  8. [Starnazzare di anatre]
  9. ["Disegnare la Vita a Bali"]
  10. New York è dove sono nata
    e cresciuta,
  11. il luogo in cui farò sempre ritorno.
  12. Ma so che le cose più importanti
    per fare un buon lavoro
  13. sono il tempo
  14. e lo spazio.
  15. Vivendo a Bali
  16. posso avere entrambi.
  17. Mi sveglio alle 6:30
  18. perché la luce dell'alba è molto forte.
  19. Alle 8:30 preparo il materiale.
  20. Chiudo il gatto fuori
    per evitare che corra sui disegni.
  21. Nopi e Wiwik arrivano alle 9:00,
  22. (Disegno da qui a qui?)
  23. (Sì.)
  24. e Nyoman verso le 10:30
    per fare delle offerte per la casa.
  25. È un flusso continuo
    di cerimonie e rituali.
  26. Tutti tendono all'energia dell'isola.
  27. E la alimentano.
  28. A Bali hanno costruito dei templi
    nelle sorgenti naturali.
  29. Quando ti avvicini all'acqua
  30. senti profondo rispetto e venerazione
  31. per questo luogo, questo elemento.
  32. Poi quando ti immergi
  33. è una sensazione molto forte.
  34. Il giorno successivo sento sempre
    di essermi liberata di qualcosa...
  35. di aver lavato via un peso
    che mi portavo dietro.
  36. Volevo riuscire a dipingere
    questa esperienza...
  37. farne un ricordo visivo.
  38. Il disegno ai tropici è effimero.
  39. La carta non dura.
  40. L'aria è molto umida,
  41. per cui molte pagine si deformano
    in pochi giorni.
  42. Ho preso questo armadietto di vetro
  43. in cui ho messo un deumidificatore.

  44. Ci metto i disegni
    a cui non sto lavorando.
  45. Penestanan è un piccolo villaggio
  46. costruito dalla comunità
    di artisti tradizionali balinesi.
  47. Quando sono arrivati gli occidentali
  48. si è sviluppata la produzione di riso.
  49. Tutti noi turisti
  50. abbiamo lasciato un segno.
  51. In soli 3 anni ho visto molti cambiamenti.
  52. Ma la vita in qualche modo
    va avanti,
  53. ininterrotta.
  54. Quando mi sono trasferita qui
    non avevo amici.
  55. La parte più spaventosa
    era che avevo appena chiuso una relazione,
  56. e non ero sicura di riuscire a disegnare
    senza essere innamorata,
  57. perchè credevo che l'amore
    mi desse più esuberanza
  58. che fosse stata la fonte dei miei disegni
  59. per molto tempo...
  60. almeno così pensavo
    per i miei lavori migliori.
  61. Pensavo:
  62. "Non so se riesco a disegnare
    se sono triste."
  63. "Se sono depressa".
  64. "Se ho paura".
  65. In realtà, è stato bello aver disegnato,
  66. perché era l'unica cosa
    a non essere cambiata.
  67. C'ero sempre io
    nello studio, con la carta,
  68. con o senza una relazione.
  69. Certo non è facile
    come quando sei innamorato,
  70. ma è possibile,
  71. ed è bello avere un'attività
    che ti sostiene.
  72. [The Drawing Center, SoHo, Manhattan]
  73. Quando ho partecipato alla mostra
    al Drawing center,
  74. volevo immaginare l'energia
    prendere forma in un corpo fisico.
  75. Ho disegnato un embrione che si forma.
  76. Ho guardato alcuni diagrammi
    su come le cellule si dividono,
  77. sino a diventare vita...
  78. per finire col disintegramento del corpo
  79. e al ritorno all'informità.
  80. Sapevo di voler creare una camera ovale
    fatta da un unico disegno,
  81. nella vostra aria.
  82. Che fosse fragile ma tenesse.
  83. Un lavoro senza cornice
    dava un senso di vulnerabilità.
  84. Ed era così che mi sentivo
    quell'anno a Bali:
  85. molto vulnerabile.
  86. Aaron ha composto la musica
    nella sala del disegno.
  87. Una specie di composizione
    molto spoglia,
  88. che sembrava un respiro lento.
  89. Penso davvero che fossero i gamelan di Aaron
  90. a rendere l'atmosfera tanto pacifica,
  91. a far sentire alle persone
    di essere entrati in un santuario,
  92. lontano dalla strada.
  93. So che,
  94. anche quando mi imbatto
    in qualcosa che amo,
  95. per cui ho viaggiato lontano
    per vederla,
  96. a volte la guardo solo per 30 secondi.
  97. Ho rifletutto davvero
  98. su quanto tempo passiamo
    di fronte ad un'opera d'arte.
  99. E ho sempre voluto creare un'atmosfera
    in cui le persone passino più tempo,
  100. per viaggiare con la mente tra i disegni.
  101. Ho capito che per me quel momento
    è più bello del disegno finito,
  102. perché in realtà non riesco davvero
    a rendere tutto il potenziale del disegno.
  103. [In seguito Louise ha conosciuto un uomo
    e ha avuto un figlio.]
  104. [Vivono tutti ancora a Bali.]