Italian subtitles

← Kara Walker: Starting Out | ART21 "Exclusive"

Get Embed Code
16 Languages

Showing Revision 6 created 03/11/2021 by Fabiana Bartorilla.

  1. [Kara Walker: Starting Out]
  2. [Sikkema Jenkins & Co., New York, NY]
  3. Ok, credo che...
  4. mi servirà la scala.
  5. La puoi spostare un po'?
  6. E...
  7. Anzi...
  8. Forse dovrei dare il merito
    alla me stessa ventiquattrenne
  9. per aver fatto un paio di buone mosse.
  10. [The Drawing Center, New York, NY]
  11. Quando ho iniziato a esporre le mie opere,
  12. ero a Providence, Rhode Island,
  13. ero una studentessa.
  14. Avevo 24 anni e ho esposto
  15. un'opera di grande successo
  16. al Drawing Center di New York.
  17. È delicato perché le uniche due parti
  18. a tenerli uniti sono le
  19. punte delle dita.
  20. Questo è Huck Finn,
    indossa un vestito
  21. il suo piede si poggerà più o meno qui.
  22. La gente era interessata e incuriosita.
  23. Le gallerie chiamavano
  24. e volevano saperne di più
  25. e gli artisti volevano mettermi in guardia
  26. dall'avere molto successo così giovane.
  27. E io pensavo:
  28. "Be', ancora non conosco bene me stessa
  29. e nemmeno loro mi conoscono,
  30. ma se rimango a Providence
  31. e colgo queste opportunità
    così come si presentano,
  32. va bene."
  33. Sapevo di non essere pronta
    per vivere a New York.
  34. Ma sapevo che il cambiamento è inevitabile
  35. e volevo venirci quando
    mi sarei sentita pronta.
  36. Ho insegnato per circa dodici anni,
  37. alla Columbia University.
  38. Ho iniziato quando ero
    una vera e propria ragazzina
  39. alla stessa età che avevano molti studenti
  40. quindi è stato molto difficile.
  41. Arrivata a New York
  42. ho sentito come se la percezione
    di me stessa, appena formatasi,
  43. fosse stata fatta a pezzi.
  44. Non credo che volessi avere il ruolo
  45. per il quale ero stata assunta
  46. ovvero: "un'artista di successo che
    ha avuto successo da giovane,
  47. che spiega come ottenere
    ciò che ha ottenuto".
  48. Ma credo di averlo accettato quest'anno
  49. che qualcosa devo saperla,
    sono passati vent'anni.
  50. Non so cosa sia
  51. ma se continuo a parlare
  52. questo qualcosa potrebbe uscire fuori.
  53. [Frieze Art Fair, New York, NY]
  54. Non esiste un diploma al mondo che
  55. possa proclamarti artista,
  56. non è come diventare medico.
  57. Puoi autoproclamarti artista
  58. e poi capire come essere un artista.
  59. È un mondo dell'arte diverso
    da quello in cui sono entrata io.
  60. Sembra essere più grande.
  61. Ci sono più distrazioni,
    in un certo senso,
  62. dal processo di creare la propria opera.
  63. La pressione di doversi conformare
    ad un particolare
  64. percorso di studi è problematica.
  65. E credo che molte persone si sentano così.
  66. È una realtà che gli artisti vendano opere
    per poter ripagare
  67. gli enormi debiti contratti
    frequentando un Master in Belle Arti
  68. Ma dissi ai miei studenti,
    non molto tempo fa,
  69. che cambieranno
  70. il mondo dell'arte
  71. dal momento in cui
    ne entreranno a far parte.
  72. Se ciò significhi dare priorità
  73. ad un discorso critico
    piuttosto che ad oggetti
  74. o prodotti, o qualcosa del genere.
  75. Se questo è ciò che vuoi
  76. allora devi fare in modo che accada.
  77. E se è troppo costoso
    farlo accadere proprio qui
  78. allora devi fare in modo che accada
    dove puoi
  79. e non pensare che sia
    in alcun modo un declassamento.
  80. Se puoi guardare agli aspetti negativi
  81. e vedere cosa è necessario cambiare
  82. allora è ciò che devi fare.