Return to Video

L'arte fatta dell'aria che respiriamo

  • 0:01 - 0:04
    Se vi chiedessi di disegnare l'aria,
  • 0:05 - 0:06
    cosa vi immaginereste?
  • 0:09 - 0:12
    Molte persone pensano al vuoto
  • 0:12 - 0:14
    o al cielo azzurro limpido
  • 0:15 - 0:17
    o a volte, ad alberi danzanti al vento.
  • 0:18 - 0:22
    E allora mi ricordo della mia insegnante
    di chimica al liceo, con lunghe calze
  • 0:22 - 0:23
    alla lavagna,
  • 0:23 - 0:26
    disegnando grafici di bolle
    connesse ad altre bolle,
  • 0:26 - 0:31
    e descrivendo come vibrano e
    collidono tra loro in una brodaglia mossa.
  • 0:32 - 0:36
    Ma in realtà, noi non pensiamo
    affatto all'aria come un composto tale.
  • 0:37 - 0:38
    Ce ne accorgiamo di più
  • 0:38 - 0:42
    quando c'è qualcosa che disturba l'olfatto
  • 0:43 - 0:47
    come una puzza o qualcosa di visibile
    come il fumo o la nebbia.
  • 0:48 - 0:50
    Ma è sempre presente.
  • 0:51 - 0:54
    Ci sta toccando tutti, proprio ora.
  • 0:54 - 0:55
    È anche dentro di noi.
  • 0:57 - 1:02
    La nostra aria è immediata,
    vitale, intima.
  • 1:03 - 1:06
    Eppure, è così facile dimenticarsene.
  • 1:08 - 1:10
    Quindi, cos'è l'aria?
  • 1:10 - 1:14
    È la combinazione di gas invisibili
    che abbracciano la Terra,
  • 1:14 - 1:16
    attratti dalla forza gravitazionale
    del pianeta.
  • 1:17 - 1:21
    Benché io sia una visual artist,
  • 1:21 - 1:24
    sono interessata all'invisibilità
    dell'aria.
  • 1:25 - 1:27
    Mi interessa come la immaginiamo,
  • 1:27 - 1:29
    come la sentiamo,
  • 1:29 - 1:33
    e come tutti abbiamo un'innata
    percezione della sua immaterialità
  • 1:33 - 1:34
    attraverso il respiro.
  • 1:37 - 1:42
    Tutta la vita sulla Terra cambia l'aria
    con scambio di gas,
  • 1:42 - 1:44
    lo stiamo facendo tutti anche ora.
  • 1:45 - 1:48
    Anzi, perché non facciamo tutti
    un bel respiro insieme
  • 1:48 - 1:50
    bello grande, insieme, profondamente.
  • 1:50 - 1:53
    Pronti? Inspirate (Inspira)
  • 1:55 - 1:57
    Espirate. (Espira)
  • 1:59 - 2:01
    L'aria che avete appena esalato,
  • 2:01 - 2:05
    è arricchita 100 volte
    di anidride carbonica.
  • 2:06 - 2:12
    Quindi circa 5 litri di aria per respiro,
    17 respiri al minuto,
  • 2:13 - 2:18
    appartenenti ai 525.600 minuti all'anno
  • 2:18 - 2:24
    sono approssimativamente
    45 milioni di litri d'aria
  • 2:24 - 2:28
    arricchiti 100 volte
    di anidride carbonica,
  • 2:28 - 2:29
    solo per voi.
  • 2:30 - 2:34
    Ora, questo è equivalente a circa
    18 piscine di dimensioni olimpiche.
  • 2:36 - 2:38
    Per me l'aria è al plurale.
  • 2:38 - 2:42
    È al contempo piccola come un respiro,
  • 2:42 - 2:43
    e grande come il pianeta.
  • 2:45 - 2:48
    Ed è difficile da rappresentare.
  • 2:49 - 2:52
    Forse è impossibile,
    e forse non è neanche importante.
  • 2:52 - 2:55
    Attraverso l'esercizio di arti grafiche,
  • 2:55 - 2:58
    cerco di rappresentare l'aria, non proprio
    disegnarla,
  • 2:58 - 3:02
    ma renderla viscerale e tattile.
  • 3:03 - 3:08
    Cerco di andare oltre la nozione
    di estetica, di come le cose appaiono,
  • 3:08 - 3:12
    così da includere anche le emozioni
    come cosa sentiamo sulla pelle,
  • 3:12 - 3:13
    nei polmoni,
  • 3:13 - 3:16
    e di come la voce suona
    quando passa attraverso l'aria.
  • 3:18 - 3:23
    Esploro il peso, la densità e l'odore,
    ma più importante,
  • 3:23 - 3:26
    penso molto alle storie che associamo
    a differenti tipi di aria.
  • 3:30 - 3:34
    Questo è un mio lavoro svolto nel 2014.
  • 3:35 - 3:38
    Si intitola ''Diversi tipi di aria:
    Diario di una pianta,''
  • 3:38 - 3:42
    in cui ho cercato di ricreare l'aria
    di diverse ere di evoluzione della Terra,
  • 3:42 - 3:45
    e ho invitato gli ascoltatori
    ad inspirarle con me.
  • 3:45 - 3:49
    Ed è veramente sorprendente,
    così drasticamente differente.
  • 3:50 - 3:52
    Ora, io non sono una scienziata,
  • 3:52 - 3:55
    ma gli studiosi dell'atmosfera
    cercano tracce
  • 3:55 - 3:58
    nella chimica dell'aria nella geologia,
  • 3:58 - 4:00
    come le rocce riescono a ossidarsi,
  • 4:00 - 4:03
    ed estrapolano l'informazione
    e l'aggregano,
  • 4:03 - 4:07
    in modo da poter
    creare una ricetta
  • 4:07 - 4:08
    per l'aria nelle diverse ere.
  • 4:09 - 4:11
    Poi subentro io, da artista
    prendo quella ricetta
  • 4:11 - 4:14
    e la ricreo usando
    i gas che la compongono.
  • 4:16 - 4:20
    Ero particolarmente interessata
    agli attimi di tempo
  • 4:20 - 4:24
    visti come degli esempi del modo in cui
    la vita cambia l'aria,
  • 4:24 - 4:27
    ma anche l'aria che influenza
    l'evoluzione della vita
  • 4:29 - 4:31
    come l'aria nel Carbonifero.
  • 4:32 - 4:35
    Stiamo parlando di 300-350
    milioni di anni fa.
  • 4:36 - 4:39
    È un periodo conosciuto come
    l'era dei giganti.
  • 4:39 - 4:42
    Allora, per la prima volta
    nella storia della vita
  • 4:42 - 4:43
    evolve la lignina:
  • 4:43 - 4:46
    il materiale solido
    di cui sono fatti gli alberi.
  • 4:46 - 4:49
    Quindi gli alberi proprio in questo
    periodo hanno sviluppato i tronchi,
  • 4:49 - 4:51
    e sono diventati sempre più grandi,
  • 4:51 - 4:53
    cospargendo così la Terra
  • 4:53 - 4:56
    rilasciando sempre più ossigeno,
  • 4:56 - 5:00
    così tanto che i livelli di ossigeno
    erano circa 2 volte superiori
  • 5:00 - 5:01
    ai livelli di oggi.
  • 5:02 - 5:05
    E quest'aria ricca di ossigeno
    aiuta la crescita di insetti grandi
  • 5:05 - 5:11
    enormi ragni e libellule
    con un'apertura alare di circa 65 cm.
  • 5:12 - 5:16
    Quest'aria particolarmente pulita
    e fresca è ottima per la respirazione.
  • 5:16 - 5:18
    Non ha un vero e proprio sapore,
  • 5:18 - 5:22
    ma da al vostro corpo un'inafferrabile
    carica di energia.
  • 5:22 - 5:24
    È ottima per il dopo sbornia.
  • 5:24 - 5:27
    (Risate)
  • 5:27 - 5:29
    Oppure l'aria del periodo
    della Grande Moria
  • 5:29 - 5:33
    circa 252,5 milioni di anni fa,
  • 5:33 - 5:35
    poco prima dell'evoluzione dei dinosauri.
  • 5:35 - 5:39
    Geologicamente parlando,
    è un periodo molto breve,
  • 5:39 - 5:42
    dai 20 ai 200 mila anni.
  • 5:42 - 5:43
    Molto breve.
  • 5:44 - 5:47
    La più grande estinzione
    nella storia della Terra,
  • 5:47 - 5:49
    superiore anche all'era
    dell'estinzione dei dinosauri.
  • 5:50 - 5:54
    L' 85-95% delle specie allora esistenti
    si sono estinte
  • 5:54 - 5:59
    e al contempo ci fu un significativo
    aumento di anidride carbonica,
  • 5:59 - 6:01
    dovuto, secondo molti scienziati,
  • 6:01 - 6:04
    all'eruzione contemporanea
    di più vulcani
  • 6:04 - 6:06
    che ha causato l'effetto serra.
  • 6:09 - 6:13
    I livelli di ossigeno all'epoca erano
    meno della metà dei livelli di oggi,
  • 6:13 - 6:14
    quindi circa il 10%.
  • 6:14 - 6:17
    Quell'aria non poteva favorire
    la vita umana,
  • 6:17 - 6:19
    ma era adatta a respirare.
  • 6:19 - 6:22
    E respirarla è stranamente confortante.
  • 6:22 - 6:25
    È davvero tranquillizzante,
    è abbastanza calda
  • 6:25 - 6:29
    e ha un po' il sapore
    dell'acqua frizzante.
  • 6:29 - 6:32
    Ha quel brio, abbastanza piacevole.
  • 6:33 - 6:35
    Quindi pensando all'aria del passato
  • 6:35 - 6:39
    è quasi naturale iniziare a pensare
    all'aria del futuro.
  • 6:40 - 6:43
    Invece di fare speculazioni sull'aria
  • 6:43 - 6:46
    e rappresentare quello che immagino
    sia l'aria in futuro,
  • 6:46 - 6:50
    ho scoperto quest'aria
    sintetizzata dall'uomo.
  • 6:51 - 6:54
    Ciò significa che non è presente
    da nessuna parte in natura.
  • 6:54 - 6:57
    ma è creata in laboratorio da umani,
  • 6:57 - 7:00
    per l'applicazione in
    differenti scenari industriali.
  • 7:02 - 7:03
    Perché è l'aria del futuro?
  • 7:04 - 7:07
    Beh, quest'aria è una molecola
    molto stabile
  • 7:08 - 7:12
    che farà letteralmente parte dell'aria
    una volta rilasciata,
  • 7:12 - 7:16
    per i prossimi 300-400 anni
    prima che venga spezzata.
  • 7:16 - 7:20
    Così sarà per circa 12 o 16 generazioni.
  • 7:21 - 7:25
    E quest'aria del futuro ha delle qualità
    molto sensuali.
  • 7:26 - 7:27
    È molto pesante.
  • 7:28 - 7:32
    È circa 8 volte più pesante
    dell'aria a cui siamo abituati.
  • 7:33 - 7:36
    In realtà, è così pesante che
    quando la inspiri,
  • 7:36 - 7:40
    anche le parole che pronunci
    sono molto pesanti,
  • 7:40 - 7:43
    così sbavano sul tuo mento
    e cadono sul pavimento
  • 7:43 - 7:45
    e inzuppano le crepe.
  • 7:45 - 7:48
    È un tipo di aria che
    opera come un liquido.
  • 7:50 - 7:53
    Ovviamente, quest'aria presuppone
    anche una dimensione etica.
  • 7:54 - 7:56
    Gli esseri umani l'hanno creata,
  • 7:56 - 8:00
    ma è anche il gas serra
    più potente
  • 8:00 - 8:02
    che sia mai stato testato.
  • 8:03 - 8:09
    Il potenziale riscaldante è 24.000 volte
    quello dell'anidride carbonica,
  • 8:09 - 8:12
    ed ha la longevità di 12 o 16 generazioni.
  • 8:13 - 8:18
    Quindi questo scontro etico è il fulcro
    del mio lavoro.
  • 8:32 - 8:35
    (con una voce molto bassa)
    Ed ha un'altra sorprendente qualità.
  • 8:35 - 8:39
    Cambia il suono della vostra voce
    in modo drammatico.
  • 8:39 - 8:42
    (Risate)
  • 8:45 - 8:48
    Quindi quando iniziamo a pensare --oh!
    Ce n'è ancora un po'.
  • 8:48 - 8:50
    (Risate)
  • 8:50 - 8:52
    Quando pensiamo al cambiamento climatico,
  • 8:52 - 8:58
    probabilmente non pensiamo a insetti
    giganti, vulcani in eruzione
  • 8:58 - 9:00
    o voci buffe.
  • 9:01 - 9:04
    La prima immagine che ci viene in mente
  • 9:04 - 9:09
    è lo scioglimento dei ghiacciai e
    gli orsi polari sugli iceberg alla deriva.
  • 9:09 - 9:12
    Pensiamo a grafici a torta e a colonne
  • 9:12 - 9:16
    e politici che parlano a scienziati
    che indossano cardigan.
  • 9:18 - 9:22
    Ma forse è arrivato il tempo di iniziare
    a pensare al cambiamento climatico
  • 9:22 - 9:26
    nello stesso modo viscerale
    con cui pensiamo all'aria.
  • 9:28 - 9:33
    Come l'aria, il cambiamento climatico
    interessa simultaneamente la molecola,
  • 9:33 - 9:36
    il respiro e il pianeta.
  • 9:37 - 9:41
    È immediato, vitale, intimo,
  • 9:41 - 9:45
    ed è anche amorfo e ingombrante.
  • 9:46 - 9:50
    Eppure ce ne dimentichiamo spesso.
  • 9:52 - 9:56
    Il cambiamento climatico è l'autoritratto
    collettivo dell'umanità.
  • 9:56 - 9:58
    Riflette le nostre decisioni
    come individui,
  • 9:58 - 10:00
    come governi e come industrie.
  • 10:02 - 10:05
    E se c'è una cosa che ho imparato
    osservando l'aria,
  • 10:05 - 10:08
    è che nonostante stia cambiando, persiste.
  • 10:09 - 10:12
    Potrebbe non favorire il tipo di vita
    come noi la concepiamo,
  • 10:12 - 10:14
    ma favorirà comunque qualcosa.
  • 10:15 - 10:19
    E se gli esseri umani sono
    una parte vitale di tale cambiamento,
  • 10:19 - 10:22
    penso che sia importante
    essere sensibili alla questione.
  • 10:23 - 10:27
    Perché sebbene in modo invisibile,
  • 10:27 - 10:32
    gli umani stanno lasciando
    una traccia molto incisiva nell'aria.
  • 10:33 - 10:34
    Grazie.
  • 10:34 - 10:36
    (Applausi)
Title:
L'arte fatta dell'aria che respiriamo
Speaker:
Emily Parsons-Lord
Description:

Emily Parsons-Lord ricrea l'aria di diversi momenti della storia della Terra -- dall'aria fresca e pulita del periodo del Carbonifero all'aria frizzante del periodo della Grande Moria fino all'aria pesante e tossica del futuro che stiamo creando. Trasformando l'aria in arte, Emily invita tutti noi a scoprire l'invisibile mondo che ci circonda. Inspirate il passato e il futuro della Terra in questo fantastico viaggio surreale.

more » « less
Video Language:
English
Team:
TED
Project:
TEDTalks
Duration:
10:49
Alessandra Tadiotto approved Italian subtitles for Art made of the air we breathe
Alessandra Tadiotto edited Italian subtitles for Art made of the air we breathe
Alessandra Tadiotto edited Italian subtitles for Art made of the air we breathe
Marco Pernigoni accepted Italian subtitles for Art made of the air we breathe
Marco Pernigoni edited Italian subtitles for Art made of the air we breathe
Marco Pernigoni edited Italian subtitles for Art made of the air we breathe
Marco Pernigoni edited Italian subtitles for Art made of the air we breathe
Marco Pernigoni edited Italian subtitles for Art made of the air we breathe
Show all

Italian subtitles

Revisions