Return to Video

Come cercare il paranormale | Carrie Poppy | TEDxVienna

  • 0:09 - 0:14
    Otto anni fa, ero perseguitata
    da uno spirito cattivo.
  • 0:17 - 0:22
    Avevo 25 anni a quel tempo,
    e vivevo in una piccola casa,
  • 0:22 - 0:25
    dietro la casa di qualcun altro
    a Los Angeles.
  • 0:25 - 0:29
    Era una foresteria malridotta,
  • 0:29 - 0:31
    abbandonata da lungo tempo.
  • 0:31 - 0:35
    Una sera ero lì seduta,
  • 0:35 - 0:39
    ed ebbi quella inquietante sensazione,
  • 0:39 - 0:42
    il tipo di sensazione che si ha
    quando si è guardati da qualcuno.
  • 0:42 - 0:45
    Ma non c'era nessun altro
    a parte i miei due cani,
  • 0:45 - 0:47
    che si stavano mordendo le zampe.
  • 0:48 - 0:52
    Mi guardai intorno: non c'era nessuno.
  • 0:52 - 0:56
    Pensai ok, è solo la mia immaginazione.
  • 0:56 - 0:59
    Ma la sensazione peggiorò,
  • 0:59 - 1:04
    e cominciai a sentire
    una pressione sul petto,
  • 1:04 - 1:07
    quella sensazione che si ha
    quando si riceve una brutta notizia.
  • 1:07 - 1:12
    Ma cominciò a peggiorare,
    fino quasi a fare male.
  • 1:13 - 1:16
    Durante la settimana questa sensazione
    diventò sempre più brutta,
  • 1:16 - 1:19
    e cominciai a convincermi
  • 1:19 - 1:23
    che c'era qualcosa lì,
    nella mia piccola casa,
  • 1:23 - 1:25
    che che mi stava perseguitando.
  • 1:27 - 1:30
    Cominciai a sentire questi suoni,
  • 1:30 - 1:34
    questi "woosh" simiili a bisbigli,
  • 1:34 - 1:36
    come se qualcosa
    mi stesse passando attraverso.
  • 1:37 - 1:41
    Chiamai la mia migliore amica,
    Claire, e le dissi,
  • 1:42 - 1:45
    "So che questo sembrerà folle,
  • 1:45 - 1:47
    però, ehm...
  • 1:47 - 1:52
    penso ci sia un fantasma in casa mia
    e devo sbarazzarmene".
  • 1:52 - 1:57
    Lei disse -- lei è di larghe vedute --
  • 1:57 - 1:58
    "Non penso tu sia pazza.
  • 2:00 - 2:02
    Penso tu debba fare
    un rito di purificazione".
  • 2:03 - 2:06
    (Risate)
  • 2:06 - 2:09
    "Prendi un po' di salvia e bruciala,
  • 2:09 - 2:12
    e dì allo spirito di andarsene".
  • 2:12 - 2:16
    "OK", mi dissi, e andai
    a comprare della salvia.
  • 2:16 - 2:20
    Diedi fuoco alla salvia,
    cosa che non avevo mai fatto prima,
  • 2:20 - 2:22
    la sventolai in giro e dissi
  • 2:22 - 2:25
    "Vai via! Questa è casa mia!
  • 2:25 - 2:28
    Sono io a vivere qui, non tu!"
  • 2:29 - 2:32
    Ma la sensazione rimase,
    e non migliorò niente.
  • 2:32 - 2:35
    Poi cominciai a pensare,
  • 2:35 - 2:37
    Ok, ora questa cosa
    probabilmente mi starà deridendo,
  • 2:37 - 2:40
    perché non è andata via,
  • 2:40 - 2:43
    e io probabilmente sembro
    questa nullità senza potere,
  • 2:43 - 2:45
    che non può farla andare via.
  • 2:45 - 2:49
    E ogni giorno che tornavo a casa
  • 2:49 - 2:53
    sentivo questa sensazione
    diventare così opprimente
  • 2:53 - 2:55
    -- anche se ora ne rido --
  • 2:55 - 2:59
    che ogni sera andavo a letto piangendo.
  • 3:01 - 3:05
    La sensazione sul mio petto
    peggiorò sempre più.
  • 3:05 - 3:07
    Era un dolore fisico.
  • 3:08 - 3:11
    Andai addirittura da una psichiatra,
  • 3:11 - 3:15
    e cercai di farmi prescrivere
    delle medicine:
  • 3:15 - 3:19
    ma lei non me le diede, solo perché
    non sono schizofrenica. Ah, OK.
  • 3:19 - 3:22
    (Risate)
  • 3:24 - 3:29
    Andai su Internet
    e cercai "presenze" su Google.
  • 3:29 - 3:32
    Finii su questo forum
    di cacciatori di fantasmi.
  • 3:32 - 3:36
    Ma questi erano dei cacciatori di fantasmi
    un po' particolari, perché erano scettici.
  • 3:36 - 3:42
    Credevano che ogni caso di fantasmi a cui
    avevano investigato fino a quel momento
  • 3:42 - 3:44
    fosse stato spiegato dalla scienza.
  • 3:44 - 3:48
    E io pensavo "Ok, intelligentoni,
    questo è ciò che sta accadendo a me,
  • 3:48 - 3:52
    e se avete una spiegazione
    per me, gradirei sentirla".
  • 3:52 - 3:55
    Uno di loro disse: "Ok.
  • 3:55 - 3:59
    Hai mai sentito parlare di avvelenamento
    da monossido di carbonio?
  • 4:01 - 4:03
    Io dissi,
  • 4:05 - 4:09
    "Sì. È come un avvelenamento da gas?"
  • 4:09 - 4:12
    L'avvelenamento da monossido
    si ha quando c'è una fuga di gas
  • 4:12 - 4:14
    che si riversa per la casa.
  • 4:14 - 4:20
    Controllai, e i sintomi dell'avvelenamento
    da monossido di carbonio
  • 4:20 - 4:22
    includono la pressione sul petto...
  • 4:23 - 4:24
    (Risate)
  • 4:24 - 4:27
    allucinazioni uditive -- whooosh --
  • 4:27 - 4:31
    e una sensazione inspiegabile di paura.
  • 4:32 - 4:35
    Quindi quella sera chiamai
    la compagnia del gas.
  • 4:35 - 4:39
    Dissi "Ho un'emergenza,
    ho bisogno che veniate qui.
  • 4:39 - 4:42
    Non andrò nei particolari,
    ma ho bisogno che voi veniate qui".
  • 4:42 - 4:43
    (Risate)
  • 4:43 - 4:46
    Vennero. Dissi "Sospetto una fuga di gas".
  • 4:46 - 4:48
    Portarono il loro rilevatore
    di monossido di carbonio,
  • 4:48 - 4:50
    e l'uomo disse,
  • 4:50 - 4:54
    "Ha fatto bene a chiamarci stasera,
  • 4:54 - 4:56
    perché sarebbe potuta morire
    molto presto".
  • 4:59 - 5:03
    Il 37% degli americani
    crede nelle case spiritate,
  • 5:04 - 5:09
    e mi chiedo quanti di loro
    ne siano mai vista una
  • 5:09 - 5:12
    e quanti di loro, invece,
    siano stati in vero pericolo.
  • 5:14 - 5:19
    Questa storia mi ha portata
    a fare il mio lavoro.
  • 5:19 - 5:21
    Sono un'investigatrice, in due sensi:
  • 5:22 - 5:23
    sono giornalista investigativa,
  • 5:23 - 5:28
    e investigo le affermazioni
    sul paranormale e sugli spiriti.
  • 5:28 - 5:30
    Ciò significa un po' di cose.
  • 5:30 - 5:34
    Qualche volta significa che fingo
    di avere bisogno di un esorcismo
  • 5:34 - 5:38
    così posso avere -- sì, giusto! --
    così posso andare da un esorcista
  • 5:38 - 5:42
    e vedere se sta usando espedienti
    o trucchi psicologici
  • 5:42 - 5:45
    per convincere qualcuno che è posseduto.
  • 5:45 - 5:48
    Ciò a volte significa che vado
    sotto copertura in gruppi di estremisti
  • 5:48 - 5:52
    dei quali parlo in un podcast
    di cui sono co-conduttrice.
  • 5:52 - 5:57
    Ho fatto oltre 70 investigazioni di questo
    tipo, assieme al mio co-conduttore Ross.
  • 5:57 - 6:02
    E ho il piacere di dirvi
    che 9 volte su 10 la scienza vince,
  • 6:02 - 6:04
    risolve la situazione e tutto si spiega.
  • 6:04 - 6:06
    Non è vero.
  • 6:06 - 6:08
    La verità
  • 6:08 - 6:12
    è che la scienza vince 10 volte su 10,
    e risolve la situazione.
  • 6:12 - 6:13
    (Risate)
  • 6:13 - 6:16
    (Applausi)
  • 6:24 - 6:27
    Questo non significa
    che il mistero non esista.
  • 6:27 - 6:31
    Certamente ci sono misteri:
    ma un mistero è un mistero.
  • 6:31 - 6:32
    Non un fantasma.
  • 6:34 - 6:37
    Credo ci siano due tipi di verità,
  • 6:37 - 6:41
    e mi ci è voluto un po' per arrivarci,
  • 6:41 - 6:42
    ma penso sia vero, quindi ascoltatemi.
  • 6:42 - 6:46
    Penso ci sia una verità interiore
    ed una verità esteriore,
  • 6:46 - 6:49
    Quindi se mi dite,
  • 6:49 - 6:52
    "Una volta c'era un uomo
    chiamato Gesù, ed esisteva,"
  • 6:52 - 6:54
    È una verità esteriore, giusto?
  • 6:54 - 6:56
    Possiamo guardare
    alle testimonianze storiche.
  • 6:56 - 6:58
    Possiamo determinare
    se sembra essere vero.
  • 6:58 - 7:01
    E sosterrei che sembra essere vero.
  • 7:02 - 7:07
    Se dici "Gesù è risorto,"
    -- mmh, è più complicato.
  • 7:07 - 7:09
    (Risate)
  • 7:12 - 7:16
    Direi che è un'affermazione
    di verità esteriore,
  • 7:16 - 7:18
    perché forse risorse davvero o forse no.
  • 7:19 - 7:21
    Non entrerò nel merito se risorse o meno,
  • 7:21 - 7:23
    però direi che è un'affermazione
    di verità esteriore:
  • 7:23 - 7:25
    Forse è accaduto, forse no.
  • 7:25 - 7:29
    Però se dite "Non mi interessa
    se è risorto oppure no.
  • 7:29 - 7:31
    È importante a livello simbolico per me,
  • 7:31 - 7:35
    e la metafora è così pregna
    di significato, e così importante,
  • 7:35 - 7:37
    e non cercherò di convincerti"
  • 7:37 - 7:40
    allora hai spostato la verità
    da esteriore ad interiore,
  • 7:40 - 7:41
    da scienza ad arte.
  • 7:41 - 7:44
    Penso che abbiamo la tendenza
    a non essere chiari,
  • 7:44 - 7:48
    a cercare di spostare le nostre verità
    interiori ad esteriori,
  • 7:48 - 7:51
    o a confondere i due piani
    quando parliamo con gli altri.
  • 7:51 - 7:53
    E quando la gente ci parla
    delle loro verità interiori,
  • 7:53 - 7:57
    vogliamo che difendano la loro tesi
    con gli standard delle verità esteriori.
  • 7:57 - 8:01
    Qui sto parlando delle verità esteriori,
    di cose oggettive.
  • 8:02 - 8:06
    C'era sempre una realtà oggettiva
    nella mia casa spiritata, giusto?
  • 8:06 - 8:08
    Ora che vi ho detto della fuga di gas,
  • 8:08 - 8:10
    dubito che qualcuno tra voi ancora direbbe
  • 8:10 - 8:12
    "Penso ancora che c'era un fantasma".
  • 8:12 - 8:13
    (Risate)
  • 8:13 - 8:16
    Perché appena abbiamo queste
    spiegazioni scientifiche,
  • 8:16 - 8:18
    sappiamo di poter chiudere coi fantasmi.
  • 8:18 - 8:22
    Scomodiamo queste cose come "tamponi"
    per ciò che non possiamo spiegare
  • 8:22 - 8:24
    Non ci crediamo perché abbiamo le prove;
  • 8:24 - 8:26
    ci crediamo perché mancano le prove.
  • 8:27 - 8:32
    C'è un gruppo a Los Angeles chiamato
    "Independent Investigation Group",
  • 8:32 - 8:36
    o "IIG", che fa un bellissimo lavoro.
  • 8:36 - 8:38
    Danno un premio di 10.000 dollari
  • 8:38 - 8:43
    a chiunque possa dimostrare,
    a condizioni scientifiche,
  • 8:43 - 8:45
    di avere un'abilità paranormale.
  • 8:45 - 8:47
    Non ci è riuscito ancora nessuno,
  • 8:47 - 8:52
    ma hanno avuto un paio di persone
    che affermavano di essere chiaroudienti,
  • 8:52 - 8:56
    il che significa potere
    sia udire voci dall'aldilà,
  • 8:56 - 8:58
    sia leggere le menti delle persone.
  • 8:58 - 9:01
    C'era una persona davvero sincera,
  • 9:01 - 9:04
    che credeva davvero
    di poter leggere le menti.
  • 9:04 - 9:07
    Quindi hanno organizzato un test con lui,
  • 9:08 - 9:10
    come fanno sempre.
  • 9:10 - 9:11
    Il gruppo dice:
  • 9:11 - 9:14
    "Abbiamo un protocollo, e abbiamo
    un modo scientifico per testarlo.
  • 9:14 - 9:15
    Per te va bene?"
  • 9:15 - 9:17
    La persona dice sì, e fanno il test.
  • 9:17 - 9:19
    È importante che siano
    d'accordo tutte le parti.
  • 9:20 - 9:22
    Hanno fatto il test.
  • 9:22 - 9:24
    Hanno detto, "Ok, sai cosa?
  • 9:24 - 9:28
    Non eri capace di predire
    quello che Lisa stava pensando.
  • 9:28 - 9:30
    I risultati combaciano
    col tirare a indovinare.
  • 9:30 - 9:32
    Sembra che tu non sia chiaroudente".
  • 9:33 - 9:35
    E gli diedero l'opportunità
  • 9:35 - 9:40
    di sedere con loro
    e fare una difficile discussione,
  • 9:40 - 9:42
    che in pratica equivale a dire:
  • 9:42 - 9:49
    "Sappiamo che sei sincero, ciò significa
    che qualcosa in testa lo senti".
  • 9:49 - 9:54
    E quel tipo ha dovuto prendere
    una decisione davvero difficile,
  • 9:55 - 10:02
    una decisione che cambia la vita,
    sulla possibilità di essere aiutato.
  • 10:02 - 10:05
    Aiutiamo le persone
    a fare queste connessioni
  • 10:05 - 10:11
    che forse prima sembravano
    spiegazioni ultraterrene,
  • 10:11 - 10:16
    ci aiutano a tornare alla realtà e forse
    cambiano in meglio le nostre vite.
  • 10:19 - 10:23
    D'altro canto, forse un giorno
    verrà fuori che è vero!
  • 10:23 - 10:26
    Forse verrà fuori
    che i fantasmi esistono davvero:
  • 10:26 - 10:28
    e porca miseria, sarà fantastico!
  • 10:28 - 10:31
    Ogni volta che faccio
    una di queste investigazioni,
  • 10:31 - 10:33
    mi emoziono ancora.
  • 10:33 - 10:35
    Ne ho fatte 75,
  • 10:35 - 10:39
    e sono sempre pronta a dire alla
    76esima "Questa è quella giusta!"
  • 10:39 - 10:40
    (Risate)
  • 10:40 - 10:45
    Forse sono solo un'eterna ottimista,
    però spero di non perdere mai la speranza.
  • 10:45 - 10:48
    E vi invito ad avere
    lo stesso atteggiamento
  • 10:48 - 10:51
    quando la gente condivide con voi
    le proprie convinzioni esteriori.
  • 10:51 - 10:54
    Quando si parla
    di affermazioni verificabili,
  • 10:54 - 10:57
    rispettiamole abbastanza
    da fare queste buone domande.
  • 10:57 - 11:00
    Sfidate voi stessi e guardate
    come potete esaminarle assieme
  • 11:00 - 11:04
    perché c'è quest'idea
    che non si può rispettare una credenza
  • 11:04 - 11:07
    e allo stesso tempo metterla
    alla prova, ma non è vero.
  • 11:07 - 11:10
    Quando verifichiamo le affermazioni
  • 11:10 - 11:14
    diciamo, OK, ti rispetto
    e ascolto quanto hai da dire.
  • 11:14 - 11:16
    Adesso verificheremo insieme.
  • 11:16 - 11:19
    Tutti abbiamo fatto quell'esperienza
    in cui tu dici una cosa a qualcuno
  • 11:19 - 11:22
    e questo risponde
    "Oh sì, è molto interessante".
  • 11:22 - 11:24
    Lo so che ci siete passati.
  • 11:24 - 11:27
    Ma quando ti rispondono "Veramente?
  • 11:28 - 11:31
    Mi fa un po' strano, ma ti ascolto",
  • 11:31 - 11:34
    almeno sai di essere
    trattato con rispetto.
  • 11:34 - 11:37
    È questo l'atteggiamento
    che dovremmo avere.
  • 11:37 - 11:39
    Dimostra di avere a cuore
    quello che l'altro sta dicendo.
  • 11:39 - 11:42
    Questo è rispetto.
  • 11:45 - 11:50
    Certo, la maggior parte
    di queste ricerche finirà in niente;
  • 11:50 - 11:52
    ma è così che funziona la scienza.
  • 11:52 - 11:56
    Ad oggi nessuna cura
    del cancro ha dato risultati,
  • 11:56 - 11:59
    ma non smettiamo di cercare,
  • 11:59 - 12:00
    per due motivi:
  • 12:00 - 12:03
    Uno, perché la risposta ha importanza.
  • 12:03 - 12:07
    Sia che si cerchi l'aldilà,
    il paranormale o la cura per il cancro,
  • 12:07 - 12:09
    tutto soddisfa la stessa domanda:
  • 12:09 - 12:12
    Per quanto tempo staremo qui?
  • 12:13 - 12:16
    Due, perché cercare la verità,
  • 12:16 - 12:18
    mantenere la mente aperta,
  • 12:18 - 12:22
    ed essere disposti a sbagliare
    ed a cambiare la visione del mondo
  • 12:22 - 12:24
    è una forte fonte di ispirazione.
  • 12:25 - 12:29
    Mi emoziono ancora ogni volta
    per le storie di fantasmi.
  • 12:29 - 12:32
    Penso ancora che ogni gruppo
    a cui mi unisco possa avere ragione,
  • 12:32 - 12:34
    e spero di non perdere mai la speranza.
  • 12:34 - 12:36
    Non perdiamo mai la speranza,
  • 12:36 - 12:39
    perché cercare quello che c'è là fuori
  • 12:39 - 12:41
    ci aiuta a capire cosa c'è qui dentro.
  • 12:42 - 12:44
    E inoltre, per favore,
  • 12:44 - 12:48
    tenete un rilevatore di monossido in casa.
  • 12:48 - 12:49
    (Risate)
  • 12:49 - 12:51
    Grazie.
  • 12:51 - 12:54
    (Applausi)
Title:
Come cercare il paranormale | Carrie Poppy | TEDxVienna
Description:

Questo intervento è stato presentato a un evento TEDx, che utilizza il format della conferenza TED ma è stato organizzato in maniera indipendente da una comunità locale.

Per maggiori informazioni, visita il sito http://ted.com/tedx

È quasi certo che il paranormale non esista. Allora perché non smettere di dargli la caccia? Carrie Poppy ha più di cinque anni di investigazioni in materia di scienza di confine e credenze alle spalle per analizzare questa domanda.

more » « less
Video Language:
English
Team:
TED
Project:
TEDxTalks
Duration:
12:57

Italian subtitles

Revisions Compare revisions