Return to Video

OTP Learning Series 06: Come trascrivere

  • 0:06 - 0:09
    [Come trascrivere]
  • 0:11 - 0:14
    Trascrivere significa creare
    dei sottotitoli nella stessa lingua.
  • 0:14 - 0:17
    Okay, ma a cosa serve una trascrizione?
  • 0:17 - 0:21
    I sottotitoli nella stessa lingua
    possono essere utili per tre ragioni.
  • 0:22 - 0:24
    Consentono ai non udenti
    e alle persone con deficit uditivi
  • 0:24 - 0:26
    di poter accedere ai discorsi.
  • 0:26 - 0:29
    Aiutano a diffondere le idee sulla rete,
  • 0:29 - 0:31
    perché una volta che un video è stato trascritto,
  • 0:31 - 0:35
    sarà disponibile su Google,
    facendo una ricerca di contenuti simili.
  • 0:35 - 0:38
    Inoltre, una volta che un video è stato trascritto,
  • 0:38 - 0:42
    può essere tradotto
    in altre lingue e fare il giro del mondo.
  • 0:42 - 0:46
    Okay, ma come funziona una trascrizione?
  • 0:47 - 0:51
    Normalmente, mentre si trascrive,
    viene riscritto ciò che si sente
  • 0:51 - 0:54
    e si fissano i tempi di entrata dei sottotitoli
  • 0:54 - 0:55
    e quelli di uscita.
  • 0:55 - 0:58
    Ad ogni modo, ci sono altre piccole regole
  • 0:58 - 1:01
    da tenere in considerazione
    mentre si lavora con una trascrizione.
  • 1:01 - 1:04
    Non trascrivere lapsus ed errori ovvii,
  • 1:04 - 1:08
    come, per esempio, se il referente dice
    "gli danno" invece che "li danno".
  • 1:09 - 1:12
    Rendi ciascun sottotitolo
    come un piccolo testo a sé stante,
  • 1:12 - 1:15
    anche se il relatore
    cambia idea nel mezzo della frase
  • 1:15 - 1:18
    o lotta con la grammatica
    mentre parla in una lingua straniera.
  • 1:19 - 1:24
    Non superare i caratteri per linea,
    per sottotitolo e la velocità di lettura.
  • 1:24 - 1:26
    E ricorda che
    come nella traduzione
  • 1:26 - 1:30
    in casi eccezionali,
    se modificare i tempi non aiuta,
  • 1:30 - 1:33
    è necessario comprimere
    il testo dei sottotitoli
  • 1:33 - 1:35
    per rispettare la velocità di lettura.
  • 1:36 - 1:40
    Sincronizza i sottotitoli con il discorso.
  • 1:41 - 1:46
    Va bene se i sottotitoli
    si accavallano alla frase successiva,
  • 1:46 - 1:49
    soprattutto se si tratta di garantire
    una buona velocità di lettura.
  • 1:52 - 1:56
    Tuttavia, il sottotitolo non deve entrare
    sullo schermo più di 100 millisecondi
  • 1:56 - 1:59
    prima che inizi la frase successiva.
  • 1:59 - 2:03
    Altrimenti, l'ascoltatore
    avverte un senso di straniamento
  • 2:03 - 2:07
    in quanto i sottotitoli
    e la voce del relatore non coincidono.
  • 2:07 - 2:12
    Non lasciare che il sottotitolo resti
    sullo schermo più di un secondo
  • 2:12 - 2:14
    se il relatore
    ha pronunciato una frase corta.
  • 2:16 - 2:19
    Non terminare il sottotitolo
    nella frase successiva.
  • 2:19 - 2:24
    Se possibile, crea dei sottotitoli
    con frasi di senso compiuto.

  • 2:24 - 2:26
    Questo li renderà più facili da seguire,
  • 2:26 - 2:28
    ma anche più facili da tradurre,
  • 2:29 - 2:31
    dato che la grammatica della lingua meta
  • 2:31 - 2:33
    potrebbe impedire
    la suddivisione della frase
  • 2:33 - 2:35
    come nella trascrizione.
  • 2:36 - 2:40
    Aggiungere indicazioni sonore per utenti
    con deficit uditivi o non udenti.
  • 2:40 - 2:42
    Le parentesi si utilizzano
  • 2:42 - 2:46
    nel caso di risa, musica o applausi,
  • 2:46 - 2:48
    nel caso di un cambio del relatore
  • 2:48 - 2:53
    e per descrivere qualsiasi altro suono
    necessario alla comprensione del discorso.
  • 2:54 - 2:59
    Non lasciare un sottotitolo sullo schermo
    meno di 1 secondo o più di sette.
  • 3:00 - 3:02
    Per musica o applausi lunghi
  • 3:02 - 3:05
    lascia le informazioni sonore
    sullo schermo per i primi tre secondi,
  • 3:05 - 3:07
    ed indica quando il suono termina.
  • 3:08 - 3:11
    Se compare del testo sullo schermo,
    nella stessa lingua del discorso,
  • 3:11 - 3:15
    come dei sottotitoli incrostati
    ad un video sul palcoscenico,
  • 3:16 - 3:21
    trascrivi il testo
    senza accavallarlo ad altri sottotitoli.
  • 3:21 - 3:26
    Questo consentirà di tradurre
    il testo sullo schermo in altre lingue.
  • 3:26 - 3:30
    Per differenziare il testo sullo schermo
    dalle parole del relatore,
  • 3:30 - 3:32
    usa le parentesi quadre.
  • 3:33 - 3:38
    Fai delle ricerche per trascrivere
    correttamente i nomi propri del discorso.
  • 3:38 - 3:40
    Se non capisci bene
    le parole del relatore,
  • 3:41 - 3:44
    chiedi aiuto al gruppo
    "I transcribe TEDx talks"
  • 3:44 - 3:46
    o al gruppo della tua lingua su Facebook.
  • 3:47 - 3:50
    Ma soprattutto, ricorda che trascrivendo,
  • 3:50 - 3:53
    stai facendo
    un grande servizio al mondo intero,
  • 3:53 - 3:57
    perché rendi accessibili
    dei temi ad un pubblico mondiale.
  • 3:57 - 3:59
    Se desideri
    sapere di più sulle trascrizioni,
  • 3:59 - 4:03
    puoi consultare la nostra guida
    "How to tackle a Transcript."
  • 4:04 - 4:07
    E per adesso,
    buona trascrizione e traduzione!
Title:
OTP Learning Series 06: Come trascrivere
Description:

Questo tutorial spiega come eseguire una trascrizione (sottotitoli nella stessa lingua) per TEDxTalks del Open Translation Project.

Per accedere alla guida completa sulla trascrizione, visitare il link: http://translations.ted.org/wiki/How_to_Tackle_a_Transcript

Questo tutorial è stato creato da volontari che lavorano per il TED Open Translation Project. Questo progetto è volto alla diffusione di TEDTalks, lezioni TED-Ed e TEDxTalks al di là del mondo anglosassone, attraverso l'uso di sottotitoli, trascrizioni interattive e la possibilità che un qualsiasi discorso venga tradotto dai volontari in qualsiasi parte del mondo.

Per ulteriori informazioni, consultare il link http://www.ted.com/participate/translate

more » « less
Video Language:
English
Team:
TED
Project:
TED Translator Resources
Duration:
04:09

Italian subtitles

Revisions