Italian subtitles

← Il grande mistero dell'evoluzione: il linguaggio - Michael Corballis

Get Embed Code
30 Languages

Showing Revision 13 created 09/30/2020 by Elisabetta Siagri.

  1. Negli anni '80, un bonobo di nome Kanzi
  2. imparò a comunicare con le persone
    in un modo mai visto prima.
  3. Non con parole o gesti,
  4. ma usando una tastiera con simboli
    raffiguranti oggetti e azioni.
  5. Indicandone diversi, uno dopo l'altro,
  6. formava delle sequenze per fare richieste,
  7. per rispondere
    alle domande verbali dei ricercatori
  8. e per riferirsi a oggetti
    che non erano fisicamente presenti.
  9. Le gesta di Kanzi scatenarono subito
    delle controversie su una domanda:

  10. Kanzi aveva imparato il linguaggio?
  11. Quello che chiamiamo linguaggio è qualcosa
    di più complesso della comunicazione.

  12. Il linguaggio serve a condividere
    quello che abbiamo in mente:
  13. storie, opinioni, domande,
    il passato e il futuro,
  14. tempi e luoghi immaginari, idee.
  15. Fondamentalmente non ha limiti
  16. e può essere usato
    per dire un'infinità di cose.
  17. Molti ricercatori sono convinti
    che solo gli umani abbiano il linguaggio

  18. e che i richiami e i gesti
    che le altre specie usano per comunicare
  19. non siano linguaggio.
  20. Ogni richiamo e ogni gesto corrisponde,
    in genere, a uno specifico messaggio,
  21. per un numero limitato di messaggi
  22. che non vengono combinati
    per formare idee più complesse.
  23. Ad esempio, una specie di scimmie
    potrebbe avere un richiamo di allarme
  24. corrispondente a uno specifico predatore,
    come il serpente.
  25. Ma, col linguaggio, ci sono infiniti modi
    di dire "attenti al serpente".
  26. Per ora, nessuna comunicazione animale
    sembra avere l'illimitatezza
  27. del linguaggio umano.
  28. Non sappiamo per certo
    cosa passa per la testa degli animali
  29. ed è possibile
    che questa definizione di linguaggio
  30. o il nostro modo di concepirlo
  31. non si applichi a loro.
  32. Ma, per quel che ne sappiamo,
    solo gli esseri umani hanno il linguaggio.
  33. E sebbene esistano 7000 lingue diverse,
  34. ogni bambino può impararne una qualsiasi,
  35. e ciò indica che il meccanismo biologico
    alla base del linguaggio
  36. è comune a tutti noi.
  37. Quindi, cos'è il linguaggio
    per noi esseri umani?

  38. Cosa ci permette di fare
    e come mai lo abbiamo?
  39. Quando esattamente abbiamo acquisito
    questa facoltà rimane un mistero.

  40. Gli scimpanzé e i bonobo
    sono i nostri parenti più prossimi,
  41. ma la stirpe che ha portato a noi
    si è separata dagli altri ominidi
  42. più di 4 milioni di anni fa.
  43. Ci sono state molte specie intermedie,
    tutte oramai estinte,

  44. il che rende molto difficile sapere
    se avessero un linguaggio
  45. o qualcosa di simile.
  46. Ma gli ominidi ci danno
    un potenziale indizio
  47. sulle origini del linguaggio.
  48. Tutto potrebbe essere iniziato
    con i gesti invece che con le parole.
  49. Gli ominidi allo stato selvatico
    gesticolano molto più
  50. di quanto non vocalizzino.
  51. Il linguaggio potrebbe aver iniziato
    a prendere forma nel Pleistocene,

  52. 2-3 milioni di anni fa,
    con la comparsa del genere Homo
  53. che, alla fine, ha dato origine
    alla nostra specie: Homo sapiens.
  54. Il volume del cervello è triplicato
  55. e il bipedalismo ci ha liberato le mani
    per poter comunicare.
  56. Potrebbe esserci stata una transizione
    dalla comunicazione gestuale
  57. al linguaggio gestuale:
  58. dall'indicare oggetti e mimare azioni
  59. a più efficaci gesti astratti.
  60. L'astrazione della comunicazione gestuale
    avrebbe rimosso il bisogno di mimi,

  61. gettando le basi per il passaggio
    al linguaggio verbale.
  62. Quel passaggio, però,
    sarebbe arrivato più tardi.
  63. Il linguaggio articolato
    dipende da un tratto vocale
  64. con una forma particolare.
  65. Nemmeno i nostri antenati più diretti,
    i Neanderthal e i Denisoviani,
  66. avevano tratti vocali ottimali,
  67. anche se, probabilmente,
    avevano delle capacità vocali
  68. e, forse, anche il linguaggio.
  69. Solo negli esseri umani
    il tratto vocale è ottimale.
  70. Le parole liberano le mani per attività
    come l'uso degli strumenti e il trasporto.
  71. Quindi, potrebbe essere stata
    la nascita della parola,
  72. e non il linguaggio in sé,
  73. ad aver portato
    al predominio della nostra specie.
  74. Il linguaggio è così strettamente legato
    al pensiero complesso, alla percezione

  75. e alle funzioni motorie
  76. che è difficile chiarirne
    le origini biologiche.
  77. Alcuni dei più grandi misteri rimangono:
  78. in che misura questa capacità
    che è il linguaggio ha plasmato l'umanità?
  79. E in che misura l'umanità
    ha plasmato il linguaggio?
  80. Cos'è nato prima, il gran numero
    di scenari che possiamo immaginare
  81. o la nostra abilità di condividerli?