YouTube

Got a YouTube account?

New: enable viewer-created translations and captions on your YouTube channel!

Italian subtitles

← La mia vita come un'opera d'arte

Get Embed Code
35 Languages

Showing Revision 17 created 07/28/2019 by Silvia Fornasiero.

  1. La mia giornata comincia
    esattamente come la vostra.
  2. (Risate)

  3. Appena mi sveglio la mattina,

  4. guardo il telefono
  5. e dopo prendo il caffè.
  6. E da lì la mia giornata comincia davvero.
  7. Forse non è come la vostra, perché
    io vivo la mia vita come un'opera d'arte.
  8. Immaginate di essere
    in un'enorme portagioie
  9. con le cose più belle
    che abbiate mai visto in vita vostra.
  10. Quindi immaginate che
    il vostro corpo sia una tela
  11. e che su quella tela,
  12. voi abbiate il compito
    di creare un capolavoro
  13. usando il contenuto
    della gigantesca scatola di gioielli.
  14. Dopo aver creato il vostro capolavoro,
  15. potreste pensare: "Wow, l'ho creato io.
  16. Questo è ciò che sono oggi."
  17. Poi prendereste le chiavi di casa,
  18. e uscireste nel mondo reale,
  19. magari prendereste i trasporti pubblici
    verso il centro città.
  20. Forse fareste una passeggiata,
    o addirittura un po' di shopping.
  21. Questa è la mia vita, tutti i giorni.

  22. Quando esco di casa,
  23. queste opere d'arte sono me.
  24. Io sono arte.
  25. Ho vissuto come un'opera d'arte
    tutta la mia vita adulta.
  26. Vivendo come arte
    sono diventato me stesso.
  27. Sono cresciuto in un paesino
    chiamato Fillongley, in Inghilterra,

  28. che fu citato l'ultima volta
    nel "Domesday Book",
  29. quindi la mentalità è quella.
  30. (Risate)

  31. Mi hanno cresciuto i miei nonni,

  32. che erano antiquari,
  33. perciò sono cresciuto circondato
    da storia e da belle cose.
  34. Avevo la più incredibile
    scatola dei travestimenti.
  35. Quindi, come potete immaginare,
    tutto cominciò lì.
  36. Mi trasferii a Londra a 17 anni
    per fare il modello.
  37. E poi andai a studiare fotografia.
  38. A quel tempo non ero
    molto soddisfatto di me,
  39. perciò cercavo sempre
    dei modi per evadere.
  40. Studiai le opere di David LaChapelle
  41. e di Steven Arnold,
  42. due fotografi che curarono
    e crearono dei mondi
  43. che per me erano stupefacenti.
  44. Quindi un giorno decisi di passare
    dal superficiale mondo della moda,
  45. al superficiale mondo dell'arte.
  46. (Risate)

  47. Decisi di vivere la mia vita
    come un'opera d'arte.

  48. Passo ore, a volte mesi, a creare.
  49. Il mio strumento preferito
    è una spilla da balia, come questa.
  50. (Risate)

  51. Non sono mai grandi abbastanza.

  52. (Risate)

  53. Riutilizzo i miei tessuti di continuo,

  54. così riciclo tutto ciò che uso.
  55. Quando mi preparo, mi faccio
    guidare da colore, trama e forma.
  56. Di rado scelgo un tema.
  57. Trovo oggetti bellissimi
    da tutto il mondo,
  58. e li trasformo in arazzi 3D
  59. su uno strato di base
    che ricopre il mio intero corpo,
  60. perché non sono felice
    del mio corpo.
  61. (Ride)

  62. Mi domando: "Dovrei togliere qualcosa

  63. o dovrei aggiungere qualcosa?
  64. 100 pezzi, magari?"
  65. E a volte lo faccio.
  66. Vi assicuro che non è poi tanto scomodo,
  67. beh, giusto un po'...
  68. (Ride)

  69. Potrei ritrovarmi
    con una spilla che mi punge

  70. durante una normale conversazione
  71. e potrei distrarmi un attimo.
  72. (Risate)

  73. Di solito ci metto
    circa 20 minuti per prepararmi,

  74. e a tutti sembra incredibile.
  75. È vero... a volte.
  76. È la mia versione di jeans e maglietta.
  77. (Risate)

  78. Quando mi vesto,
    costruisco come un architetto.

  79. Posiziono ogni cosa con cura
    finché non sento che è al suo posto.
  80. Inoltre prendo molte delle mie idee
    dai sogni lucidi.
  81. In realtà vado a dormire
    per farmi venire delle idee
  82. e ho imparato a svegliarmi per appuntarle.
  83. Indosso le cose finché non si distruggono
  84. e poi dò loro una nuova vita.
  85. Il costume dorato, per esempio,
  86. era quello che indossavo
    al Palazzo di Westminster a Londra.
  87. È fatto di armatura,
    lustrini e gioielli rotti,
  88. e sono stato il primo a indossare
    un'armatura al Parlamento
  89. da quando Oliver Cromwell
    le ha proibite nel 17° secolo.
  90. Gli oggetti non devono
    essere costosi per essere belli.
  91. Provate a creare un costume
    con un sacco dell'immondizia
  92. o con la spazzatura
    che trovate in casa o per strada.
  93. Non si sa mai, potrebbero finire
    sulle pagine di "Vogue".
  94. Ci sono più di 6.000 pezzi
    nella mia collezione,

  95. dagli anelli romani di 2.000 anni fa
    agli antichi artefatti buddisti.
  96. Credo nel condividere con gli altri
    ciò che faccio e ciò che ho,
  97. perciò ho deciso di creare
    una mostra d'arte
  98. che al momento sta viaggiando
    nei musei di tutto il mondo.
  99. Contiene un esercito di me.
  100. Statue a grandezza naturale
    come quelle qui dietro, eccole qui.
  101. Sono la mia vita.
  102. Sono come arazzi 3D
    del mio vivere come opera d'arte.
  103. Contengono strass misti a diamanti
  104. lattine di birra e seta di qualità,
    tutto insieme.
  105. Mi piace che l'osservatore
    non riesca a capire
  106. cosa sia vero e cosa no.
  107. Penso sia importante
  108. esplorare e condividere culture
    attraverso i miei lavori.
  109. Uso i vestiti come mezzi per investigare
  110. e apprezzare le persone di tutto il mondo.
  111. A volte la gente pensa
    che io sia un attore o una drag queen.

  112. Non lo sono.
  113. Nonostante la mia vita
    sembri un'interpretazione,
  114. non lo è.
  115. È molto reale.
  116. La gente reagisce a me come farebbe
    con qualsiasi altra opera d'arte.
  117. Molti ne sono affascinati e coinvolti.
  118. Alcuni mi camminano attorno,
    fissandomi, all'inizio timidamente.
  119. Poi mi si avvicinano e dicono
    che amano o odiano ciò che faccio.
  120. A volte rispondo e altre volte
    lascio che sia l'arte a parlare per sé.
  121. La cosa più fastidiosa del mondo
    è quando la gente vuole toccare l'opera.
  122. Ma capisco.
  123. Mi piace molto l'arte contemporanea,
  124. molta gente è sprezzante.
  125. Alcuni criticano,
  126. altri sono offensivi.
  127. Credo che ciò origini
    dalla paura del diverso,
  128. dello sconosciuto.
  129. Ci sono tante reazioni a ciò che faccio
  130. e ho imparato
    a non prenderle sul personale.
  131. Non ho mai vissuto
    come Daniel Lismore, la persona.

  132. Ho vissuto come Daniel Lismore,
    l'opera d'arte.
  133. Ho affrontato ogni ostacolo
    come un'opera d'arte.
  134. Può essere dura,
  135. soprattutto se il tuo guardaroba
    occupa un container di 13 metri,
  136. tre magazzini e 30 scatole IKEA,
  137. (Risate)

  138. e a volte entrare in macchina
    può essere molto difficile,

  139. e a volte,
  140. beh, oggi non passavo dalla porta
    del bagno, un bel problema.
  141. (Risate)

  142. Che significa essere se stessi?

  143. La gente non fa che parlarne,
  144. ma che significa davvero?
  145. E perché è importante?
  146. Come cambia la vita quando scegli
    di essere te stesso senza doverti scusare?
  147. Ho affrontato delle sfide e delle vittorie
    vivendo come un'opera d'arte.

  148. Sono salito su aerei privati
  149. e ho viaggiato per il mondo.
  150. Il mio lavoro è stato esposto
    in musei prestigiosi
  151. e ho avuto l'opportunità...
  152. a proposito, ecco i miei nonni,
  153. sono quelli che mi hanno cresciuto,
  154. e ci sono anch'io...
  155. (Ride)

  156. (Applausi)

  157. Quindi ho preso jet privati,
    ho girato il mondo

  158. e tuttavia non è stato tanto facile
  159. perché a volte sono rimasto
    senza un tetto,
  160. mi hanno sputato contro,
  161. mi hanno maltrattato, anche ogni giorno,
  162. bullizzato da sempre,
  163. respinto innumerevoli volte,
  164. e sono stato pugnalato.
  165. Ma la cosa che mi ha fatto più male
  166. è stato finire sulla lista
    dei "Peggio Vestiti".
  167. (Risate)

  168. Può essere difficile, essere se stessi,

  169. ma ho scoperto che è la cosa migliore.
  170. Ecco il "Peggio Vestito".

  171. (Ride)

  172. Come si dice: "Sii te stesso,
    tutti gli altri sono già presi."

  173. Ho capito che la fiducia in se stessi
    può essere una scelta.
  174. Ho capito che l'autenticità
    è necessaria ed è potente.
  175. Ho provato a passare del tempo
    ad essere come gli altri.
  176. Non ha funzionato.
  177. È un lavoraccio, non essere se stessi.
  178. Ho qualche domanda per tutti voi.

  179. Chi siete?
  180. Quante versioni di voi ci sono?
  181. E ho un'ultima domanda:
  182. le state utilizzando tutte
    a vostro vantaggio?
  183. In realtà, tutti sono in grado
    di creare il proprio capolavoro.

  184. Dovreste provare qualche volta.
  185. È divertente.
  186. Grazie.

  187. (Applausi e acclamazioni)