Return to Video

Miracoli nascosti della natura

  • 0:01 - 0:02
    Qual è l'intersezione
  • 0:02 - 0:07
    tra tecnologia, arte e scienza?
  • 0:07 - 0:09
    Curiosità e meraviglia,
  • 0:09 - 0:12
    perché ci spinge a esplorare,
  • 0:12 - 0:15
    perché siamo circondati da cose
    che non vediamo.
  • 0:15 - 0:17
    Mi piace usare filmati
  • 0:17 - 0:18
    per farci viaggiare
  • 0:18 - 0:21
    attraverso portali
    del tempo e dello spazio,
  • 0:21 - 0:23
    per rendere visibile l'invisibile,
  • 0:23 - 0:25
    perché quello che fanno,
  • 0:25 - 0:27
    è espandere i nostri orizzonti,
  • 0:27 - 0:29
    trasformare la nostra percezione,
  • 0:29 - 0:32
    aprirci la mente
  • 0:32 - 0:34
    e toccarci il cuore.
  • 0:34 - 0:35
    Allora ecco alcune scene
  • 0:35 - 0:37
    del mio film in 3D per IMAX,
  • 0:37 - 0:40
    "Misteri del Mondo Invisibile"
  • 0:40 - 0:42
    (Musica)
  • 0:42 - 0:44
    Ci sono movimenti troppo lenti
  • 0:44 - 0:46
    per essere percepiti dagli occhi,
  • 0:46 - 0:49
    e l'accelerazione video ce li fa scoprire
  • 0:49 - 0:52
    e amplia la nostra percezione della vita.
  • 0:52 - 0:56
    Possiamo vedere
    organismi emergere e crescere,
  • 0:56 - 1:00
    come una pianta che sopravvive
    strisciando dal terreno della foresta
  • 1:00 - 1:03
    in cerca della luce del sole.
  • 1:04 - 1:06
    E su grande scala,
  • 1:06 - 1:11
    l'accelerazione ci permette
    di vedere il pianeta in movimento.
  • 1:11 - 1:14
    Possiamo vedere non solo
    l'estensione della natura,
  • 1:14 - 1:17
    ma l'instancabile movimento
    dell'umanità.
  • 1:17 - 1:21
    Ogni punto in movimento
    rappresenta un volo passeggeri,
  • 1:21 - 1:22
    e trasformando i dati del traffico aereo
  • 1:22 - 1:24
    in immagini accelerate,
  • 1:24 - 1:27
    possiamo vedere cose
    che sono sopra di noi costantemente
  • 1:27 - 1:28
    ma invisibili:
  • 1:28 - 1:34
    l'ampia rete del traffico aereo
    sopra gli Stati Uniti.
  • 1:34 - 1:37
    Possiamo fare la stessa cosa
    con le navi nel mare.
  • 1:37 - 1:39
    Possiamo trasformare i dati
    in visioni accelerate
  • 1:39 - 1:44
    di una economia globale in movimento.
  • 1:50 - 1:51
    E decenni di dati
  • 1:51 - 1:53
    ci danno una visione
    dell'intero pianeta
  • 1:53 - 1:55
    come un semplice organismo
  • 1:55 - 1:58
    sostenuto da correnti che circolano
    attraverso gli oceani
  • 1:58 - 2:03
    e da vortici di nuvole nell'atmosfera,
  • 2:03 - 2:05
    pulsanti di luce,
  • 2:05 - 2:08
    coronate dall'aurora boreale.
  • 2:08 - 2:12
    Potrebbe essere l'immagine definitiva:
  • 2:12 - 2:16
    l'anatomia della Terra che nasce.
  • 2:19 - 2:21
    All'altro estremo,
  • 2:21 - 2:25
    ci sono cose che si muovono
    troppo velocemente per i nostri occhi,
  • 2:25 - 2:27
    ma abbiamo anche qui la tecnologia
  • 2:27 - 2:30
    per osservare il mondo.
  • 2:32 - 2:33
    Con telecamere ad alta velocità,
  • 2:33 - 2:35
    possiamo fare l'opposto
    della visione accelerata.
  • 2:35 - 2:37
    Possiamo fare scatti migliaia di volte
  • 2:37 - 2:41
    più veloci della nostra visione.
  • 2:41 - 2:45
    Vediamo l'ingegno
    degli espedienti della natura,
  • 2:45 - 2:48
    e magari potremmo persino imitarli.
  • 2:50 - 2:53
    Quando una libellula sbatte le ali,
  • 2:53 - 2:54
    forse non vi rendete conto,
  • 2:54 - 2:57
    ma è la più brava a volare in natura.
  • 2:57 - 3:01
    Può fermarsi in volo, volare all'indietro,
  • 3:01 - 3:04
    perfino capovolta.
  • 3:04 - 3:08
    E tracciando dei marcatori
    sulle ali degli insetti,
  • 3:08 - 3:11
    possiamo visualizzare
    il flusso di aria che producono.
  • 3:11 - 3:13
    Nessuno conosceva il segreto,
  • 3:13 - 3:15
    ma le alte velocità
    mostrano che una libellula
  • 3:15 - 3:17
    riesce a muovere le quattro ali
    in direzioni diverse
  • 3:17 - 3:20
    nello stesso tempo.
  • 3:20 - 3:21
    E quello che impariamo ci può portare
  • 3:21 - 3:23
    a nuovi tipi di robot volanti
  • 3:23 - 3:25
    che possono ampliare la nostra visione
  • 3:25 - 3:31
    di luoghi importanti e remoti.
  • 3:32 - 3:34
    Siamo giganti, e non siamo consapevoli
  • 3:34 - 3:37
    delle cose troppo piccole per essere viste.
  • 3:37 - 3:40
    Il microscopio elettronico scarica elettroni
  • 3:40 - 3:41
    che creano immagini
  • 3:41 - 3:43
    che possono ingrandire le cose
  • 3:43 - 3:45
    fino ad un milione di volte.
  • 3:45 - 3:49
    Questo è l'uovo di una farfalla.
  • 3:49 - 3:53
    E ci sono creature invisibili
    che vivono sul nostro corpo,
  • 3:53 - 3:55
    compresi acari che passano tutta la vita
  • 3:55 - 3:57
    fermi sulle vostre sopraciglia
  • 3:57 - 4:01
    e a gattonare di notte sulla vostra pelle.
  • 4:01 - 4:04
    Riuscite a indovinare cos'è?
  • 4:04 - 4:06
    Zigrino.
  • 4:08 - 4:11
    La bocca di un bruco.
  • 4:12 - 4:15
    L'occhio di un moscerino della frutta.
  • 4:17 - 4:20
    Il guscio di un uovo.
  • 4:22 - 4:25
    Una pulce.
  • 4:27 - 4:31
    La lingua di una lumaca.
  • 4:32 - 4:34
    Pensiamo di conoscere la maggior parte
    del regno animale,
  • 4:34 - 4:37
    ma ci potrebbero essere
    milioni di minuscole specie
  • 4:37 - 4:41
    che aspettano di essere scoperte.
  • 4:43 - 4:46
    Un ragno ha anche lui i suoi segreti,
  • 4:46 - 4:48
    perché la seta del ragno
  • 4:48 - 4:50
    è più forte dell'acciaio
  • 4:50 - 4:52
    ma assolutamente elastica.
  • 4:52 - 4:54
    Questo viaggio ci porterà
  • 4:54 - 4:56
    fino al nano mondo.
  • 4:56 - 4:59
    La seta è 100 volte più sottile
  • 4:59 - 5:02
    di un capello umano.
  • 5:02 - 5:05
    Qui c'è un batterio,
  • 5:05 - 5:08
    e vicino a quel batterio,
    10 volte più piccolo,
  • 5:08 - 5:11
    un virus.
  • 5:11 - 5:15
    Al suo interno, 10 volte più piccolo,
  • 5:15 - 5:18
    tre filamenti di DNA,
  • 5:18 - 5:21
    e prossimi al limite
    del nostro microscopio più potente,
  • 5:21 - 5:26
    singoli atomi di carbonio.
  • 5:26 - 5:28
    Con la punta di un potente microscopio,
  • 5:28 - 5:30
    possiamo spostare atomi
  • 5:30 - 5:36
    e cominciare a creare meravigliosi
    nano apparecchi.
  • 5:36 - 5:38
    Qualcuno un giorno potrebbe perlustrare
    il nostro corpo
  • 5:38 - 5:40
    in cerca di tutti i tipi di malattie
  • 5:40 - 5:44
    e nel frattempo pulire
    tutte le arterie ostruite.
  • 5:44 - 5:47
    Minuscole macchine chimiche del futuro
  • 5:47 - 5:51
    potranno un giorno riparare il DNA.
  • 5:51 - 5:54
    Siamo sulla soglia di progressi straordinari,
  • 5:54 - 5:56
    guidati da noi,
  • 5:56 - 6:00
    che sveleranno i misteri della vita.
  • 6:01 - 6:03
    Quindi sotto un'infinita pioggia
    di polvere cosmica,
  • 6:03 - 6:06
    l'aria è piena di polline,
  • 6:06 - 6:09
    micro-diamanti e gioielli di altri pianeti,
  • 6:09 - 6:11
    e esplosioni di supernova.
  • 6:11 - 6:13
    La gente vive
  • 6:13 - 6:19
    circondata dall'invisibile.
  • 6:19 - 6:20
    Sapere che c'è così tanto intorno a noi
  • 6:20 - 6:22
    che possiamo vedere
  • 6:22 - 6:25
    cambia per sempre
    la nostra visione del mondo,
  • 6:25 - 6:27
    e osservando i mondi invisibili,
    riconosciamo
  • 6:27 - 6:29
    di esistere nell'universo vivente,
  • 6:29 - 6:32
    e questa nuova prospettiva
    crea meraviglia
  • 6:32 - 6:35
    e ci ispira a diventare esploratori
  • 6:35 - 6:38
    del nostro giardino di casa.
  • 6:38 - 6:41
    Chissà cosa aspetta di essere visto
  • 6:41 - 6:45
    e quali nuove meraviglie
    trasformeranno le nostre vite.
  • 6:45 - 6:50
    Dobbiamo solo stare a vedere.
  • 6:50 - 6:55
    (Applausi)
  • 6:55 - 7:02
    Grazie.
    (Applausi)
Title:
Miracoli nascosti della natura
Speaker:
Louie Schwartzberg
Description:

Viviamo in un mondo di bellezza invisibile, così sottile e delicata da essere impercettibile all'occhio umano. Per portare alla luce questo mondo, il regista Louie Schwartzberg piega i limiti del tempo e dello spazio con telecamere ad alta velocità, immagini accelerate e microscopi. A TED2014, condivide i momenti salienti del suo ultimo progetto, un film in 3D intitolato "Misteri del Mondo Invisibile", che rallenta, accelera e ingrandisce le incredibili meraviglie della natura.

more » « less
Video Language:
English
Team:
TED
Project:
TEDTalks
Duration:
07:24

Italian subtitles

Revisions