Italian subtitles

← Perché c'è "qualcosa" invece del nulla?

Lawrence Krauss è il direttore dell' "Origins Project" all'Arizona State University, fisico teorico e autore de "L'universo dal nulla."

Get Embed Code
12 Languages

Showing Revision 4 created 05/07/2014 by Fulvio Novì.

  1. Ciao Spacelab, sono Lawrence Krauss,
  2. Direttore dell'Origins Project all'Arizona State University,
  3. fisico teorico e anche autore di "L'Universo dal nulla".
  4. Oggi sono qui per rispondere alla seguente domanda:
  5. "Perché c'è "qualcosa" invece del nulla?"
  6. Beh, questa domanda
  7. esiste da quando le persone hanno iniziato a porsi domande,
  8. e ha molte risposte diverse.
  9. Prima di tutto, da scienziato, dovrei dire che
  10. "perché" non è una buona domanda.
  11. Quando ci chiediamo "perché", in realtà vorremmo dire "come".
  12. Infatti, chiedersi "perché" implica che ci sia un qualche scopo,
  13. e potrebbe non esserci uno scopo nell'universo.
  14. A dir la verità, da quello che possiamo capire,
  15. non ci sono prove che vi sia uno scopo.
  16. Per cui, quando ci si chiede perché succede una determinata cosa,
  17. si dovrebbe dire: "come succede?"
  18. Quindi la domanda è: "Come fa "qualcosa" a originarsi dal nulla?"
  19. Sembra violare le leggi della fisica.
  20. Ma, in realtà, la risposta è piuttosto interessante,
  21. perché, si scopre che la risposta più semplice potrebbe essere
  22. che il nulla è instabile.
  23. Si produrrà sempre qualcosa.
  24. In effetti, una volta che metti assieme la meccanica quantistica e la relatività
  25. lo spazio vuoto, che, ovviamente, in apparenza è il nulla,
  26. non è così semplice.
  27. In realtà, si tratta di un vivace insieme di particelle virtuali
  28. che compaiono e scompaiono dall'esistenza
  29. in una scala temporale talmente piccola che non si riescono a vedere.
  30. E, infatti, se si aspetta a sufficienza,
  31. e si consente alla gravità di operare,
  32. lo spazio vuoto prima o poi inizierà a creare particelle.
  33. E quindi, di conseguenza, la risposta alla domanda
  34. "perché c'è "qualcosa" invece del nulla" o
  35. "in che modo c'è "qualcosa" invece del nulla"
  36. è che il nulla è instabile.
  37. Se si aspetta abbastanza a lungo si ha la certezza
  38. di avere qualcosa.
  39. E se vuoi fare la domanda
  40. sarai sempre in posti dove c'è qualcosa.
  41. Per cui, in realtà, lo spazio vuoto è in grado di creare abbastanza particelle
  42. per tutte le centinaia di miliardi di galassie,
  43. e per tutte le centinaia di miliardi di stelle di ogni galassia.
  44. Adesso, si potrebbe dire: beh lo spazio vuoto non è il nulla.
  45. Ma se la meccanica quantistica si applica alla gravità,
  46. allora lo spazio e il tempo diventano essi stessi
  47. variabili della meccanica quantistica.
  48. E un intero universo può saltar fuori.
  49. Spazio, tempo materia ed energia
  50. possono saltar fuori senza violare le leggi della fisica.
  51. Infatti, l'energia totale del nostro universo potrebbe essere pari a zero.
  52. E in effetti, quando osserviamo,
  53. sembra che sia zero.
  54. E questo ci fornisce delle buone prove
  55. del fatto che forse è saltato fuori
  56. dal nulla.
  57. Perché non c'è energia iniziale
  58. e l'energia finale è zero,
  59. perché alll'energia positiva associata
  60. alla massa delle particelle elementari
  61. si oppone l'energia negativa della gravità.
  62. Adesso, la domanda ovviamente è:
  63. "Cosa è successo prima che il nostro universo spuntasse fuori?"
  64. "C'era qualcosa?"
  65. La risposta è che non lo sappiamo.
  66. Una semplice risposta è che questa domanda
  67. potrebbe non essere una buona domanda,
  68. poiché, dato che il tempo e lo spazio sono legati alla materia
  69. quando compaiono lo spazio e il tempo
  70. il tempo stesso compare,
  71. e quindi potrebbe non esserci stato un "prima".
  72. La domanda, semplicemente, potrebbe non essere una buona domanda.
  73. Per cui potrebbe non esserci alcun senso
  74. nel chiedere
  75. cosa sia successo prima dell'inizio del nostro universo.
  76. Come alternativa, alcune idee della fisica contemporanea
  77. suggeriscono che il nostro universo potrebbe essere uno
  78. di un insieme potenzialmente infinito di universi
  79. che spuntano fuori in tempi diversi.
  80. Potrebbero esserci universi creati proprio in questo momento
  81. e altri universi che finiscono.
  82. E se è così,
  83. allora è possibile che le caratteristiche del nostro universo
  84. siano precisamente quelle che ci hanno consentito di evolverci.
  85. Per cui, quando ci chiediamo perché l'universo abbia
  86. le proprietà che ha,
  87. la risposta è semplice
  88. se non le avesse non saremmo qui a rispondere alla domanda,
  89. o a porre la domanda.
  90. Infine dovrei dire che
  91. si tratta di una domanda piuttosto arrogante
  92. perché ipotizza che l'universo conterrà sempre qualcosa,
  93. ma, in realtà, in un futuro remoto
  94. da quello che sappiamo, tutte le galassie
  95. che siamo in grado di osservare si stanno allontanando da noi
  96. sempre più velocemente.
  97. E questo significa che alla fine l'intero universo
  98. che oggi possiamo osservare, scomparirà
  99. quando quelle galassie si allontaneranno da noi
  100. più velocemente della luce, che è possibile nella relatività generale.
  101. Per cui, in un futuro remoto potrebbe esserci solo una galassia
  102. in cui viviamo, e poi le stelle scoppieranno
  103. e l'universo diventerà freddo, oscuro e vuoto.
  104. E allora la semplice risposta alla domanda
  105. "Perché c'è qualcosa invece del nulla" è
  106. aspetta, non durerà a lungo
  107. Grazie per la bellissima domanda.
  108. Se avete una domanda, lasciatela nei commenti sotto
  109. Quella con più "mi piace" riceverà risposta
  110. nella prossima puntata da un altro esperto.
  111. Ciao SpaceLab, sono Emily Rice
  112. docente di astronomia al College di Staten Island
  113. e oggi sono qui per rispondere alle vostre domande.
  114. La prima domanda è:
  115. Se potessi stare in piedi su una stella di neutroni,
  116. mi sentirei come se mi girasse tutto attorno in modo fortissimo?
  117. L'altissima velocità di rotazione che effetti avrebbe sul mio corpo?