Return to Video

Perché protesto per la giustizia climatica

  • 0:04 - 0:06
    Pat Mitchell: È bello vederti, amica mia.
  • 0:06 - 0:09
    Jane Fonda: Ciao, Pat.
    È bello essere con voi.
  • 0:09 - 0:12
    PM: Jane, per quelli
    che magari si sono persi
  • 0:12 - 0:16
    la straordinaria
    copertura mediatica globale
  • 0:16 - 0:18
    dei Fire Drill Fridays
  • 0:18 - 0:22
    e l'impatto che hanno già avuto,
  • 0:22 - 0:26
    raccontaci di com'è nata questa idea,
  • 0:26 - 0:30
    questa particolare risposta
    alla crisi climatica.
  • 0:30 - 0:36
    JF: Sono stata molto ispirata
    da Greta Thunberg, la studentessa svedese,
  • 0:36 - 0:40
    e dai giovani studenti
    che protestano per il clima.
  • 0:41 - 0:45
    Greta dice che dobbiamo uscire
    dalla nostra zona di comfort
  • 0:45 - 0:49
    e che dobbiamo comportarci
    come se la nostra casa andasse a fuoco,
  • 0:49 - 0:51
    perché è così.
  • 0:52 - 0:54
    Mi ha davvero toccata nel profondo.
  • 0:54 - 1:00
    E anche il fatto che circa il 100%
    degli scienziati del clima è d'accordo:
  • 1:00 - 1:05
    su di noi incombe un'emergenza drastica
  • 1:05 - 1:08
    che è stata causata dall'uomo.
  • 1:10 - 1:14
    Ma hanno anche detto
    che possiamo fare qualcosa a riguardo.
  • 1:14 - 1:17
    Abbiamo il tempo, la tecnologia
  • 1:17 - 1:18
    e gli strumenti.
  • 1:18 - 1:21
    Abbiamo tutto ciò che ci serve
    tranne la volontà politica
  • 1:21 - 1:24
    per affrontare questa sfida, che è enorme.
  • 1:26 - 1:30
    Abbiamo 11 anni, molti dicono un decennio
  • 1:30 - 1:31
    e io ho pensato:
  • 1:32 - 1:36
    "Sono davvero fortunata
    a essere viva e in salute
  • 1:36 - 1:43
    in un decennio in cui chi è vivo
    può davvero fare la differenza.
  • 1:43 - 1:46
    Possiamo fare la differenza
  • 1:46 - 1:48
    tra un futuro vivibile
    e un futuro invivibile.
  • 1:48 - 1:51
    Abbiamo una gloriosa responsabilità.
  • 1:51 - 1:53
    Dobbiamo assumercela".
  • 1:53 - 1:54
    E se sei famoso,
  • 1:55 - 1:57
    ci sono molte cose che puoi fare.
  • 1:57 - 1:59
    Hai una maggiore visibilità.
  • 1:59 - 2:01
    Così, come Greta, ho deciso
  • 2:01 - 2:04
    di mettere il mio corpo in prima linea
  • 2:04 - 2:08
    e di andare a Washington,
    nel centro del potere americano,
  • 2:08 - 2:12
    per organizzare una manifestazione
    ogni venerdì, come fanno gli studenti.
  • 2:12 - 2:13
    Collaboriamo con gli studenti.
  • 2:13 - 2:16
    Intervengono alle mie manifestazioni
    e io intervengo alle loro.
  • 2:17 - 2:19
    Dopo aver parlato
  • 2:19 - 2:24
    pratichiamo la disobbedienza civile
    rischiando l'arresto.
  • 2:24 - 2:27
    La disobbedienza civile
    è uno strumento potente
  • 2:27 - 2:30
    che ha cambiato la storia molte volte
  • 2:30 - 2:35
    sia negli Stati Uniti durante il movimento
    per i diritti civili degli anni Sessanta
  • 2:35 - 2:38
    che in India con Mahatma Gandhi.
  • 2:39 - 2:43
    All'inizio non sapevo
    se avrebbe funzionato,
  • 2:43 - 2:48
    ma mi ha resa molto felice
    vedere cosa sta succedendo.
  • 2:49 - 2:52
    PM: Ha anche portato al tuo arresto,
  • 2:52 - 2:56
    o meglio, i tuoi arresti.
  • 2:56 - 3:01
    Hai trascorso una o due notti
    nelle prigioni di Washington.
  • 3:01 - 3:06
    E sebbene tutti noi, credo,
    riconosciamo l'emergenza e le azioni
  • 3:06 - 3:10
    che, come hai gentilmente menzionato,
    altri hanno compiuto
  • 3:10 - 3:14
    non credo che metteremmo
    a rischio i nostri corpi
  • 3:14 - 3:17
    e in pausa le nostre carriere
  • 3:17 - 3:18
    e le nostre vite
  • 3:18 - 3:20
    come hai fatto tu.
  • 3:20 - 3:25
    Hai qualche preoccupazione a riguardo?
  • 3:26 - 3:30
    JF: Beh, capisco che non tutti
    possano lasciare il lavoro
  • 3:30 - 3:33
    e fare quello che sto facendo io.
  • 3:33 - 3:35
    Ma devo dire che stiamo
    ricevendo richieste
  • 3:35 - 3:37
    non solo da tutti gli Stati Uniti
  • 3:37 - 3:40
    ma anche da altre nazioni
  • 3:40 - 3:43
    di persone che vogliono dare vita
    ai Fire Drill Fridays.
  • 3:43 - 3:46
    E molte delle persone che partecipano
    e che vengono arrestate con me
  • 3:46 - 3:49
    e che praticano la disobbedienza civile
  • 3:49 - 3:51
    non l'hanno mai fatto prima
  • 3:52 - 3:54
    e lo trovano trasformativo.
  • 3:55 - 3:59
    Ma il fatto è che ci sono molte cose
    che le persone possono fare
  • 3:59 - 4:04
    a cominciare dal parlarne
  • 4:04 - 4:07
    dall'esprimere i propri sentimenti
    a riguardo e parlarne
  • 4:07 - 4:08
    anche se questo le fa sentire a disagio.
  • 4:08 - 4:10
    Magari a tavola, durante le feste
  • 4:10 - 4:13
    e magari zio Bob non è d'accordo
  • 4:13 - 4:17
    ma magari zio Bob
    è preoccupato per i suoi nipoti
  • 4:17 - 4:21
    magari ama gli uccelli.
  • 4:21 - 4:23
    C'è sempre un modo
  • 4:23 - 4:29
    per far sì che le persone
    si interessino alla crisi climatica.
  • 4:30 - 4:32
    Ovviamente, votare è molto importante
  • 4:32 - 4:36
    e dobbiamo votare
    per le persone più coraggiose
  • 4:36 - 4:39
    per i più audaci tra i nostri
    rappresentanti eletti
  • 4:39 - 4:42
    perché il compito che ci attende
  • 4:42 - 4:45
    in tutto il mondo, ma senza dubbio
    qui, negli Stati Uniti
  • 4:45 - 4:48
    dobbiamo liberarci dell'attuale governo
  • 4:48 - 4:50
    e dobbiamo eleggere
    persone veramente coraggiose
  • 4:50 - 4:52
    che si faranno avanti
  • 4:52 - 4:53
    (Applausi)
  • 4:53 - 4:57
    e intraprenderanno azioni audaci,
    come fece Franklin Delano Roosevelt
  • 4:57 - 5:00
    durante gli anni Trenta,
    durante la Grande Depressione
  • 5:00 - 5:07
    quando cambiò molte cose
    nella società americana.
  • 5:07 - 5:09
    Questo è quello
    di cui abbiamo bisogno ora.
  • 5:10 - 5:11
    PM: Allora, Jane, dobbiamo spiegarlo
  • 5:11 - 5:15
    perché molte persone qui
    stanno pensando a cosa possono fare.
  • 5:15 - 5:18
    Possono venire a Washington
    e unirsi a te in questa battaglia?
  • 5:18 - 5:23
    Dobbiamo spiegare che non tutti quelli
    che partecipano ai Fire Drill Fridays
  • 5:23 - 5:25
    corrono il rischio di venire arrestati.
  • 5:25 - 5:28
    Ci sono altri aspetti
    di quello che stai facendo
  • 5:28 - 5:33
    ad esempio, al momento ti trovi
    negli uffici di Greenpeace, a Washington.
  • 5:33 - 5:37
    Quindi, spiegaci cos'altro
    fa parte dei Fire Drill Fridays
  • 5:37 - 5:40
    e come possiamo partecipare
    alla disobbedienza civile
  • 5:40 - 5:43
    senza correre il rischio
    di venire arrestati.
  • 5:43 - 5:48
    JF: Innanzitutto,
    cercate di non agire da soli.
  • 5:48 - 5:51
    Dev'essere un'unione delle nostre forze.
  • 5:51 - 5:54
    L'unione fa la forza.
  • 5:54 - 5:56
    La comunità è unione
  • 5:56 - 5:59
    e una delle sfide più difficili
    che ci troviamo ad affrontare ora
  • 5:59 - 6:03
    è questa crisi collettiva
  • 6:03 - 6:06
    che sta avendo luogo in un'epoca
    in cui la nozione di collettività
  • 6:06 - 6:09
    di popolo, di sfera pubblica
  • 6:09 - 6:13
    viene quasi deliberatamente intaccata
    dal neoliberalismo e dal conservatorismo.
  • 6:13 - 6:18
    Per questo, ricongiungersi
    con gruppi di persone
  • 6:18 - 6:21
    con persone di analoga sensibilità,
    in un'azione comune
  • 6:21 - 6:23
    è un conforto per l'anima.
  • 6:23 - 6:27
    Ti dà tanta forza ed è un ottimo antidoto
    contro la depressione.
  • 6:27 - 6:30
    Perciò, scoprite quali sono
    le organizzazioni
  • 6:30 - 6:34
    che si preoccupano della crisi
    climatica nella vostra zona.
  • 6:34 - 6:37
    Ovviamente, Greenpeace
    ha succursali in tutto il mondo.
  • 6:37 - 6:41
    Se cominciate da soli,
    organizzate delle feste a casa
  • 6:41 - 6:45
    e invitate le persone
    per parlare di quello che sta succedendo.
  • 6:45 - 6:49
    Trovate un articolo che possiate leggere
    e discutere tutti insieme.
  • 6:49 - 6:52
    Ovviamente, se dove vivete
    c'è un'azione per il clima
  • 6:52 - 6:53
    cercate di prenderne parte.
  • 6:53 - 6:57
    Non è necessario praticare
    la disobbedienza civile
  • 6:57 - 6:59
    e correre il rischio di venire arrestati
  • 6:59 - 7:02
    ma credo che questa diventerà
    la nuova normalità.
  • 7:02 - 7:07
    Qui a Washington sembra già
    che lo sia, con i Fire Drill Fridays.
  • 7:07 - 7:09
    Sembra che le persone
    vogliano tornare per rifarlo.
  • 7:09 - 7:12
    I miei nipoti sono stati arrestati
    lo scorso weekend.
  • 7:12 - 7:14
    È stata un'esperienza trasformativa.
  • 7:14 - 7:15
    (Risate)
  • 7:15 - 7:20
    Il mio collega attore Sam Waterston,
    che si definisce un moderato
  • 7:20 - 7:23
    e che non aveva mai parlato
    a una manifestazione
  • 7:23 - 7:25
    e non aveva mai rischiato
    di venire arrestato
  • 7:25 - 7:27
    è stato arrestato con me.
  • 7:27 - 7:31
    La settimana scorsa è stato arrestato
    durante la partita Harvard contro Yale.
  • 7:31 - 7:35
    Mi ha mandato una sua foto in manette
    dicendo: "Guarda cos'hai messo in moto!"
  • 7:35 - 7:37
    (Risate)
  • 7:40 - 7:43
    Credo che siamo a un punto in questa crisi
  • 7:43 - 7:46
    in cui le persone cercano
    di compiere il passo successivo.
  • 7:47 - 7:49
    Vogliono mettere il loro corpo a rischio,
  • 7:49 - 7:52
    proprio come Greta Thunberg
    ci ha esortati a fare.
  • 7:52 - 7:56
    Lo trovano molto appagante
  • 7:56 - 7:57
    e vogliono rifarlo.
  • 7:57 - 8:00
    Quindi, penso che quello
    che stiamo facendo sia un bene.
  • 8:00 - 8:03
    Ho avuto una riunione con la task force
    del Senato sul cambiamento climatico
  • 8:03 - 8:04
    qualche settimana fa,
  • 8:04 - 8:06
    e ho chiesto ai senatori:
  • 8:07 - 8:09
    "C'è qualcos'altro che dovremmo fare?
  • 8:09 - 8:11
    Dovremmo fare di più?"
  • 8:11 - 8:13
    E il senatore Ed Markey mi ha risposto:
  • 8:13 - 8:16
    "Stai radunando un esercito.
    È quello di cui abbiamo bisogno.
  • 8:16 - 8:17
    Fallo crescere.
  • 8:17 - 8:19
    Ci serve pressione dall'esterno".
  • 8:19 - 8:22
    Penso che questo valga per tutto il mondo.
  • 8:22 - 8:26
    Le persone devono radunare
    eserciti per il clima
  • 8:26 - 8:28
    eserciti per l'ambiente
  • 8:28 - 8:29
    nelle strade,
  • 8:29 - 8:32
    bloccando i governi, se necessario.
  • 8:32 - 8:35
    Penso al Brasile.
  • 8:35 - 8:36
    Non possiamo lasciare
  • 8:36 - 8:40
    che le nostre preziose
    foreste pluviali brucino.
  • 8:41 - 8:44
    PM: E, come hai già fatto
    molte volte in passato, Jane,
  • 8:44 - 8:46
    stai guidando questi cambiamenti.
  • 8:46 - 8:51
    Supponiamo, soprattutto
    i fan di "Grace and Frankie"
  • 8:51 - 8:55
    che finirai per tornare alla tua vita
  • 8:55 - 8:58
    e riprendere quella serie TV.
  • 8:58 - 9:01
    Ma i Fire Drill Fridays continueranno?
  • 9:02 - 9:04
    JF: Beh, hanno suscitato molto interesse.
  • 9:04 - 9:09
    Come vi dicevo prima, in tutto il Paese
    la gente ci chiede se può iniziarne uno.
  • 9:09 - 9:12
    Sapete, ho molti amici famosi
  • 9:12 - 9:16
    che, per questioni di programmazione,
    non sono riusciti a venire a Washington,
  • 9:16 - 9:20
    quindi stiamo pensando
    di farlo a Los Angeles.
  • 9:21 - 9:23
    Ma voglio solo fare una correzione:
  • 9:23 - 9:25
    non sono io che sto guidando,
  • 9:25 - 9:28
    sono i giovani, gli studenti a farlo.
  • 9:28 - 9:32
    Sono sempre i giovani
    che si fanno avanti con coraggio
  • 9:32 - 9:35
    ed è davvero sorprendente,
    visto che rischiano molto.
  • 9:35 - 9:39
    Sono molto coraggiosi
    a non andare a scuola il venerdì.
  • 9:39 - 9:42
    Possono prendere brutti voti,
    possono fare arrabbiare gli insegnanti
  • 9:42 - 9:43
    eppure lo fanno comunque.
  • 9:43 - 9:48
    Nello stesso momento,
    milioni di loro in tutto il mondo
  • 9:48 - 9:49
    stanno dicendo:
  • 9:49 - 9:51
    "Non lasciateci da soli in questa lotta.
  • 9:51 - 9:54
    Non siamo stati noi
    a creare questo problema.
  • 9:54 - 9:55
    Venite ad aiutarci".
  • 9:55 - 9:56
    Quindi, nonne, unitevi!
  • 9:56 - 9:58
    (Risate)
  • 9:58 - 10:00
    (Applausi)
  • 10:05 - 10:09
    PM: Ti trovi in una città
    che probabilmente non era così divisa
  • 10:09 - 10:11
    da molto tempo a questa parte.
  • 10:11 - 10:13
    Le polarità che esistono lì
  • 10:13 - 10:16
    e in molti altri luoghi in tutto il mondo
  • 10:16 - 10:19
    hanno impedito
    alla nostra forza collettiva
  • 10:19 - 10:21
    di venire unificata e utilizzata
  • 10:21 - 10:25
    e, in questo senso,
    sei stata tu a guidarci.
  • 10:25 - 10:30
    Cosa riterresti un successo
    per i Fire Drill Fridays?
  • 10:32 - 10:36
    JF: Posso parlare solo
    da cittadina degli Stati Uniti.
  • 10:36 - 10:39
    Riterrei un successo
  • 10:39 - 10:44
    che ogni Stato fermasse la nuova
    espansione di combustibili fossili
  • 10:44 - 10:45
    perché continuando a trivellare
  • 10:45 - 10:48
    e a effettuare fratture
    idrauliche ed estrazioni
  • 10:48 - 10:49
    peggioreranno solo il problema
  • 10:49 - 10:52
    e quindi non importerà
    cosa faremo con i mulini a vento
  • 10:52 - 10:55
    con i collettori solari e così via,
    perché non riusciremo mai a recuperare.
  • 10:55 - 10:58
    Dobbiamo fermare
    tutti i nuovi ampliamenti.
  • 10:58 - 10:59
    Un'altra cosa
  • 10:59 - 11:04
    è che eliminino gradualmente
    l'emissione di combustibili fossili,
  • 11:04 - 11:07
    assicurandosi che i lavoratori
    che ne saranno colpiti
  • 11:07 - 11:10
    vengano riqualificati,
    percepiscano salari sindacali
  • 11:10 - 11:12
    e ottengano un buon impiego.
  • 11:12 - 11:18
    Ci saranno molti buoni lavori
    con il Green New Deal:
  • 11:18 - 11:20
    costruire i mulini a vento
    e i collettori solari,
  • 11:20 - 11:23
    riadattare tutte le case
    del Paese, ad esempio,
  • 11:23 - 11:25
    installare una nuova rete energetica.
  • 11:25 - 11:29
    Ci sono decine di milioni di lavori
    in attesa di venire creati
  • 11:29 - 11:32
    e questo è l'altro motivo
    che mi ha fatta mobilitare.
  • 11:33 - 11:35
    Un Green New Deal costituisce
    il quadro di riferimento
  • 11:35 - 11:41
    per costruire un futuro
    sostenibile ed equo.
  • 11:41 - 11:42
    Questo ci dà speranza
  • 11:42 - 11:48
    perché se facciamo le cose per bene,
    possiamo vincere tutti.
  • 11:48 - 11:52
    E deve essere così,
    altrimenti non funzionerà
  • 11:52 - 11:55
    perché per farlo funzionare
    dobbiamo partecipare tutti.
  • 11:55 - 11:57
    E affinché tutti partecipino
  • 11:57 - 11:59
    devono vederci qualcosa per loro stessi
  • 11:59 - 12:02
    e questo è proprio quello
    che fa il Green New Deal.
  • 12:02 - 12:04
    PM: Jane, come sempre
  • 12:04 - 12:06
    (Applausi)
  • 12:08 - 12:10
    Come hai già fatto molte volte
    nella tua vita
  • 12:10 - 12:12
    hai corso il rischio
  • 12:12 - 12:16
    mettendoti in prima linea.
  • 12:16 - 12:20
    Lasci questa esperienza
    avendo imparato qualcosa di nuovo
  • 12:20 - 12:25
    o con un nuovo livello di impegno,
    di speranza o di ottimismo?
  • 12:25 - 12:27
    JF: Sì, sono ottimista.
  • 12:27 - 12:31
    Le persone di questa nazione
    hanno davvero paura della crisi climatica
  • 12:31 - 12:35
    e vogliono fare qualcosa,
    ma nessuno le ha interpellate.
  • 12:35 - 12:37
    Dobbiamo interpellarle.
  • 12:37 - 12:40
    Dobbiamo organizzarci.
  • 12:40 - 12:42
    E possiamo farlo.
  • 12:42 - 12:46
    Perciò, mi sento molto speranzosa.
  • 12:46 - 12:49
    Devo dire che tornerò al lavoro
    con "Grace and Frankie"
  • 12:49 - 12:54
    ma parte del mio cuore
    resterà con i Fire Drill Fridays,
  • 12:54 - 12:58
    e spero di poter continuare.
  • 12:58 - 13:00
    Penso che dobbiamo radunare un esercito.
  • 13:00 - 13:02
    L'anno prossimo sarà un anno cruciale.
  • 13:02 - 13:05
    Quello che accadrà sarà molto importante.
  • 13:05 - 13:07
    Perciò, dobbiamo assicurarci
  • 13:07 - 13:10
    che specialmente chi è in salute
  • 13:10 - 13:12
    chi si sente relativamente giovane
  • 13:12 - 13:14
    chi ha visibilità
  • 13:14 - 13:17
    dobbiamo usarla in ogni modo possibile.
  • 13:17 - 13:19
    Se non l'avessi,
  • 13:19 - 13:22
    cercherei altri piccoli modi per farlo:
  • 13:22 - 13:25
    parlerei con i miei vicini,
    con i miei amici, con i miei famigliari,
  • 13:25 - 13:27
    aderirei a un'organizzazione.
  • 13:27 - 13:30
    Questo è anche un modo
    per scongiurare la depressione
  • 13:30 - 13:32
    facendo qualcosa di attivo.
  • 13:32 - 13:36
    PM: Jane, a 81 anni, sei senza dubbio
    un modello di quello che potrebbe essere
  • 13:36 - 13:40
    e credo che abbiamo appena reclutato
    un nuovo esercito.
  • 13:41 - 13:43
    (Applausi)
  • 13:50 - 13:51
    Grazie tante, amica mia.
  • 13:51 - 13:53
    Stammi bene.
  • 13:53 - 13:57
    Grazie per tutto quello che hai fatto
    per il pianeta e non solo.
  • 13:57 - 13:58
    JF: Grazie, Pat.
  • 13:58 - 14:01
    PM: Ringraziamo tutti Jane.
  • 14:01 - 14:03
    (Applausi)
Title:
Perché protesto per la giustizia climatica
Speaker:
Jane Fonda
Description:

All'età di 81 anni, l'attrice e attivista Jane Fonda si sta mettendo a rischio per il pianeta, letteralmente. In una video-intervista con la curatrice di TEDWomen Pat Mitchell, la Fonda parla dei suoi molteplici arresti durante i Fire Drill Fridays, le manifestazioni che tiene ogni settimana a Washington, e ci spiega perché la disobbedienza civile stia diventando la nuova normalità nell'era del cambiamento climatico.

more » « less
Video Language:
English
Team:
TED
Project:
TEDTalks
Duration:
14:15

Italian subtitles

Revisions