Return to Video

L'Amazzonia appartiene all'umanità -- proteggiamola insieme

  • 0:03 - 0:05
    Tashka Yawanawá:
    (Forte espirazione)
  • 0:05 - 0:06
    (Forte espirazione)
  • 0:07 - 0:08
    (Forte espirazione)
  • 0:08 - 0:09
    (Forte espirazione)
  • 0:12 - 0:57
    (Canto)
  • 0:57 - 0:59
    (Il canto termina)
  • 1:00 - 1:01
    (Forte espirazione)
  • 1:08 - 1:09
    Sono Tashka Yawanawá.
  • 1:10 - 1:12
    Sono qui con mia moglie.
  • 1:13 - 1:18
    Provengo dalla comunità Yawanawá,
  • 1:18 - 1:20
    che vive nello stato di Acre
  • 1:20 - 1:22
    nell'Amazzonia brasiliana.
  • 1:24 - 1:26
    Ci vogliono alcuni giorni
    per arrivare qui.
  • 1:27 - 1:29
    Ho appena cantato
  • 1:29 - 1:33
    per riconnetterci allo spirito
    della foresta pluviale.
  • 1:33 - 1:35
    Da tempo immemorabile,
  • 1:35 - 1:39
    il mio popolo vive
    nel territorio Yawanawá.
  • 1:40 - 1:43
    Noi abbiamo una visione olistica
  • 1:45 - 1:47
    della natura.
  • 1:47 - 1:52
    La natura, per noi,
    appartiene all'intera umanità.
  • 1:53 - 1:55
    Noi Yawanawá vediamo
  • 1:56 - 1:59
    l'ambiente, la foresta,
    come esseri viventi.
  • 2:00 - 2:03
    Ma ogni cosa è sempre una sfida.
  • 2:04 - 2:07
    Soprattutto adesso, perché penso
    che molti di voi sapranno
  • 2:07 - 2:10
    che l'Amazzonia ora è in fiamme.
  • 2:11 - 2:14
    Ciò colpisce tutti noi.
  • 2:15 - 2:20
    Distruggere l'Amazzonia
    non colpisce solo i nativi,
  • 2:20 - 2:22
    perché siamo tutti connessi.
  • 2:23 - 2:26
    Quello che facciamo nella mia comunità,
    se bruciamo tutto,
  • 2:26 - 2:27
    questo avrà degli effetti qui,
  • 2:27 - 2:30
    quando la neve arriverà a Natale.
  • 2:30 - 2:31
    Se voi inquinate qui,
  • 2:31 - 2:36
    questo si ripercuoterà sulla mia terra
    quando arriverà la pioggia.
  • 2:37 - 2:42
    Ero solito dire che apparteniamo tutti
    al villaggio globale.
  • 2:42 - 2:46
    Ero solito dire che l'Amazzonia
    appartiene all'umanità,
  • 2:46 - 2:52
    e che l'umanità deve prendersene cura,
    come fanno i nativi.
  • 2:53 - 2:55
    E per questo motivo,
  • 2:56 - 3:02
    oggi è il momento di alzarsi,
    di unirsi a noi.
  • 3:02 - 3:04
    Noi Yawanawá stiamo facendo
    la nostra parte.
  • 3:04 - 3:06
    Ci prendiamo cura della Madre Terra.
  • 3:08 - 3:10
    Ora, cederò la parola a mia moglie.
  • 3:12 - 3:16
    Laura Yawanawá: Noi siamo qui
    con i nostri cuori in lacrime.
  • 3:17 - 3:20
    Io sorrido, ma il mio cuore piange,
  • 3:20 - 3:24
    perché molte delle nostre foreste
    vengono distrutte.
  • 3:25 - 3:28
    Voglio solo lasciarvi un messaggio.
  • 3:28 - 3:33
    Questa crisi sta dando all'umanità
    due possibilità.
  • 3:34 - 3:41
    Un'opzione è quella di aiutare
    a mettere fine, distruggere e sterminare
  • 3:41 - 3:45
    le nostre foreste e le nostre culture
    che ne dipendono.
  • 3:46 - 3:51
    Oppure, trasformiamo questa crisi
    in un'opportunità
  • 3:51 - 3:54
    per dare potere ai nativi,
  • 3:54 - 3:56
    per sostenere i nativi
  • 3:56 - 4:00
    e per salvare la foresta pluviale
    e le loro culture.
  • 4:00 - 4:02
    Come potete farlo?
  • 4:03 - 4:09
    Noi Yawanawá abbiamo creato
    un progetto di vita
  • 4:09 - 4:12
    che è il nostro piano strategico,
  • 4:12 - 4:17
    che ci indica i passi da fare
    per proteggere il nostro territorio.
  • 4:17 - 4:21
    Ci prendiamo cura di circa 200.000 ettari
    di foresta pluviale.
  • 4:21 - 4:23
    Ma ora è in pericolo.
  • 4:24 - 4:30
    Questo progetto di vita mostra i passi
    da fare per proteggere la nostra terra,
  • 4:30 - 4:32
    la nostra biodiversità,
  • 4:32 - 4:34
    la nostra cultura, la nostra educazione.
  • 4:35 - 4:37
    Invito voi tutti,
  • 4:38 - 4:40
    tutte le compagnie,
  • 4:40 - 4:44
    tutti i governi, tutta la società civile,
  • 4:44 - 4:46
    ad ascoltare le popolazioni native,
  • 4:46 - 4:48
    a tornare alle nostre radici.
  • 4:49 - 4:54
    Noi siamo qui
    da così tanto tempo, da secoli.
  • 4:54 - 4:57
    Abbiamo cercato di urlare al mondo
  • 4:57 - 5:00
    che dobbiamo proteggere
    il nostro territorio, la nostra natura.
  • 5:00 - 5:02
    E voi non ci avete mai ascoltati.
  • 5:02 - 5:02
    Mai.
  • 5:02 - 5:06
    Forse questa crisi
    sta insegnando all'umanità
  • 5:07 - 5:09
    che ora dovete ascoltarci
  • 5:09 - 5:12
    e sostenere immediatamente
    i popoli nativi,
  • 5:12 - 5:15
    sostenere immediatamente
    le loro iniziative.
  • 5:16 - 5:20
    Questo è il messaggio
    che mi piacerebbe lasciarvi,
  • 5:20 - 5:23
    che i nativi hanno la risposta,
  • 5:23 - 5:25
    e se volete salvare l'Amazzonia,
  • 5:25 - 5:27
    dobbiamo agire adesso.
  • 5:30 - 5:32
    TY: (Forte espirazione)
  • 5:34 - 5:39
    (Applausi)
Title:
L'Amazzonia appartiene all'umanità -- proteggiamola insieme
Speaker:
Tashka e Laura Yawanawá
Description:

Tashka e Laura Yawanawá guidano il popolo degli Yawanawá nello stato di Acre in Brasile -- una tribù che amministra quasi 500.000 acri di foresta pluviale amazzonica. Mentre le immagini dell'Amazzonia in fiamme sconvolgono la coscienza del mondo, Tashka e Laura ci invitano a trasformare questo momento in un'opportunità per sostenere i popoli nativi che hanno l'esperienza, la conoscenza e gli strumenti necessari per proteggere questa terra.

more » « less
Video Language:
English
Team:
TED
Project:
TEDTalks
Duration:
05:52

Italian subtitles

Revisions