YouTube

Got a YouTube account?

New: enable viewer-created translations and captions on your YouTube channel!

Italian subtitles

← Incontro con Bill Durham: Esperto in Persistenza della Lattasi

Get Embed Code
5 Languages

Subtitles translated from English Showing Revision 4 created 11/21/2013 by Marco Montesi.

  1. Mi chiamo Bill Durham. Sono un Professore Bing in

  2. biologia umana, in biologia umana e antropologia alla Stanford University.
  3. >> Siamo veramente felici che lei si sia unito a noi, specialmente per parlare di un
  4. concetto molto importante. Abbiamo da poco
  5. parlato dell'intolleranza al lattosio, e del
  6. fatto che tutti da bambini, abbiamo avuto la capacità come mammiferi di
  7. digerire questi prodotti contenenti lattosio. E quando
  8. invecchiamo, l'espressione della nostra lattasi diminuisce.
  9. Ma in alcune persone, il gene della lattasi rimane
  10. attivo, e continuano ad effettuare la lattasi. Quindi immagino
  11. che inizieremo col chiedere: perché, nell'evoluzione umana,
  12. dovrebbe accadere qualcosa del genere? Come è possibile che avvenga qualcosa del genere?
  13. >> Considerando la classe dei mammiferi, dove
  14. l'attività della lattasi ha un picco alla nascita e poi cala
  15. rapidamente nello svezzamento e nell'età
  16. adulta, possiamo dire che è tipico dei mammiferi.
  17. Anche il tuo gatto domestico ha una maldigestione del lattosio,
  18. ossia è intollerante la lattosio. O almeno ogni gatto domestico che è stato
  19. testato lo è, anche se le persone continuano a dare latte
  20. ai loro gatti domestici. Quello che non sappiamo è
  21. se le persone hanno trovato la soglia, oppure
  22. se l'hanno trovata i gatti, per evitare diarrea e altre
  23. conseguenze. Quello che è interessante, quindi, è che nonostante
  24. questo picco, alcuni gruppi di persone mostrano una persistenza della lattasi anche
  25. in età adulta, mentre nella maggioranza l'attività continua a calare.
  26. Quindi è questa minoranza di adulti tolleranti al lattosio
  27. ad essere veramente affascinante. È una bella
  28. domanda. Perché questo è un caso dove abbiamo
  29. un polimorfismo intraspecifico. Abbiamo l'esistenza
  30. di una attuale persistenza di una differenza
  31. genetica tra popolazioni umane, al riguardo di
  32. un tratto relativamente semplice. E un tratto che
  33. deve essere abbastanza recente nella storia umana.
  34. >> Sicuramente.
  35. >> Non c'erano fonti di latte prima degli animali da latte.
  36. >>
  37. [Risata].
  38. >> Quindi, quello che abbiamo qui è. Cioè intendevo,
  39. del latte materno, non c'erano fonti animali di latte
  40. per le popolazioni umane prima dell'agricoltura. Quindi assumiamo
  41. che il background comune dei mammiferi significa che all'alba della
  42. storia, le popolazioni umane erano tutte intolleranti al lattosio. E che
  43. ci fosse, nel migliore dei casi, una bassa frequenza di individui mutati
  44. che differiscono per quella caratteristica. E poiché era
  45. una variazione minima e poiché non c'era latte disponibile,
  46. non avremmo avuto modo di conoscere quanto
  47. era diffusa, o quanto spesso accadeva e così via.
  48. Ma quello che abbiamo, nel frattempo, è
  49. questa grande invenzione chiamata agricoltura. L'addomesticamento di piante e
  50. animali come fonti di cibo per l'uomo.
  51. Abbiamo tutte le ragioni per credere che gli animali
  52. che oggi sono usati per il latte erano stati inizialmente addomesticati per
  53. la carne. Erano tenuti principalmente per la carne, e il latte
  54. era, come si dice, parte di
  55. una rivoluzione dei prodotti secondari quando hanno capito
  56. che era possibile usare altro oltre che la carne di questi
  57. animali. Capre, pecore, sapete, bovini e così via.
  58. Probabilmente già li avevano fatti entrare
  59. in simbiosi con le comunità umane. Probabilmente erano già sfruttati
  60. per ottenere regolarmente la carne. Probabilmente padroneggiavano
  61. lo svernamento, l'approvvigionamento dell'acqua, la gestione delle mandrie e questo genere
  62. di cose. E poi improvvisamente, hanno capito di poter usare il,
  63. il latte di questi animali. Alcune delle prove più antiche vengono dai
  64. dipinti rupestri nel Sahara che risalgono a 4.500 anni fa, che mostrano,
  65. infatti, il posizionamento di un vitello vicino alla
  66. femmina, la femmina adulta, e un uomo sotto.
  67. E crediamo che l'essere umano lì sotto
  68. stia facendo questo. Cos'altro starebbe
  69. facendo sotto a una vacca?
  70. [Risata]
  71. E la domanda è: quale è il valore aggiunto di bere latte fresco?
  72. A prima vista è complicato, perché
  73. hai il valore della carne di questi animali
  74. che hai addomesticato. Quindi sembra strano che
  75. sia solamente per le proteine o come fonte
  76. di cibo. Però questo era importante per il nostro
  77. discorso. La domanda, ed è anche complicato perché
  78. ci sono modi per ottenere del cibo dal latte senza utilizzarlo fresco.
  79. Tutte le società che conosco hanno modi per trasformare il latte in prodotti
  80. a basso lattosio. Il latte acido è a basso contenuto di lattosio. Tutti i cibi come lo yogurt e
  81. kefir, bevande che sono ampiamente conosciute in alcuni
  82. luoghi, e la maggior parte dei formaggi, demoliscono il lattosio
  83. esternamente con dei batteri lactobacilli, con la separazione di cagliata e siero del latte.
  84. Il lattosio è solubile in acqua, scola via con il siero, e la
  85. cagliata è senza lattosio. Quindi la maggior parte dei formaggi hanno una concentrazione
  86. di lattosio molto bassa, prodotti tipo lo yogurt sono
  87. pieni di lactobacilli, che stanno già digerendo.
  88. >> Giusto.
  89. >> il lattosio per il consumo umano. Ed ecco il vero problema. In un mondo
  90. dove la maggior parte delle popolazioni hanno metodi per trasformare il latte
  91. e per avere tutto quello che c'è nel latte
  92. >> Mm-hm.
  93. >> perché alcune popolazioni dovrebbero continuare ad evolvere per avere questa persistenza della lattasi?
  94. >> Giusto
  95. >> Perché ci sono fonti esterne di
  96. lattasi, perché è necessario. Quale, quale era
  97. il vantaggio nel produrla all'interno dell'organismo
  98. umano? L'argomento più sostenuto oggi
  99. è che il calcio, che il vantaggio di bere latte fresco sia
  100. il vantaggio di avere una fonte di calcio aggiuntiva, specialmente in zone dove c'è
  101. una carenza di calcio causata o da poco calcio nella
  102. dieta. Beh, questo non è molto probabile se bevi il latte
  103. >> Sicuro.
  104. >> ma per una carenza di vitamina D. E così
  105. la gente dice, quale è il vantaggio? Il latte è ovviamente
  106. ricco di calcio ma quale è il vantaggio di avere.
  107. Perché, perché non puoi mangiare semplicemente lo yogurt?
  108. >> Mm-hm.
  109. >> E perché non puoi semplicemente mangiare i prodotti caseari, il formaggio,
  110. che contiene calcio all'interno? Escluso il calcio solubile in acqua
  111. che potrebbe andare parzialmente perduto. Una cosa
  112. interessante dopo alcune ricerche è quello che viene definito l'effetto
  113. lattosio. Se dalla nascita dai a dei bambini,
  114. in un confronto, un confronto controllato, latte di vacca
  115. >> Mm-hm.
  116. >> dalla nascita, o latte materno, piuttosto che latte di soia, si può vedere l'inizio
  117. in un paio di giorni, si può vedere una grossa differenza nella quantità di
  118. calcio assorbita dalle ossa. In altre parole, la calcificazione dell'osso
  119. >> Mm-hm.
  120. >> è aumentata. Puoi, questo è per
  121. controllare la quantità di calcio, puoi prendere
  122. il latte di soia e aggiungerci del calcio, in modo da averne la stessa quantità del latte di vacca.
  123. Hanno lo stesso contenuto di calcio, eppure la
  124. presenza del lattosio favorisce l'assorbimento di
  125. calcio, secondo questi dati. È
  126. una curva magnifica e quello che mostra
  127. è che la capacità di bere latte fresco
  128. ha il vantaggio di rendere il calcio che c'è
  129. dentro, in proporzioni identiche tra i due tipi di latte,
  130. più pronto ad essere assorbito dai bambini
  131. che sono in grado di assorbire, di digerire, il lattosio.
  132. Quindi quello che è particolarmente interessante in questo è che
  133. ci dice che la persistenza della lattasi compensa per la
  134. deficienza della vitamina D che è costruita grazie alla radiazione
  135. solare sulla superficie della terra. Così
  136. il latte, come la perdita di melanina della pelle, seguono curve simili,
  137. >> Mm-hm.
  138. >> E così abbiamo la persistenza dell'attività della lattasi
  139. e la tolleranza al lattosio alle alte latitudini.
  140. >> Sicuro. E giusto per riformulare quello che lei ha appena detto per essere
  141. sicuri che capisca che ci è tutto chiaro, parlando della pigmentazione della pelle
  142. come lei ha suggerito, l'idea
  143. è che a causa della migrazione dell'uomo lontano dall'equatore
  144. >> Sì.
  145. >> a delle latitudini più alte, e credo che dovremmo anche dire più basse,
  146. >> Sì.
  147. >> avendo meno luce hanno...
  148. >> Beh, puoi dire più alte latitudini nord e sud.
  149. >> Giusto, più alte latitudini nord e sud. Hanno perso la pigmentazione della
  150. pelle, perché avevano bisogno di far entrare più luce per la vitamina D.
  151. >> C'è stata una selezione per aumentare l'entrata di luce.
  152. Non è che si siano resi conto del bisogno.
  153. >> Sicuro. Bene. Sì. Esatto.
  154. >> La stessa cosa vale per il latte, non è che
  155. stavamo seduti qui, wow, sperando e pregando
  156. di poter avere un'altra fonte di calcio. Ciò
  157. che è successo è che quelli che la avevano
  158. >> Mm hm.
  159. >> Si sono riprodotti di più, si può anche determinare se di un 3%, un 2% o un 5%. Quanto
  160. deve essere la differenza nel
  161. lungo periodo, in termini di differenziale di sopravvivenza e
  162. riproduzione, in modo che si possa arrivare a questi risultati nel
  163. periodo di tempo che abbiamo da 4,500 anni fa
  164. o giù di lì. Sono uno di quelli che crede
  165. che in realtà è un vantaggio molto piccolo. Un vantaggio molto
  166. piccolo, ma persistente generazione dopo generazione, senza errori,
  167. è sempre lì. Se puoi utilizzare il lattosio come meccanismo per assorbire
  168. il calcio e creare ossa resistenti, è meno probabile che tu diventi
  169. rachitico, meno probabile che tu abbia il Solco di Harrison, meno probabile
  170. che tu abbia ossa rotte all'inizio dell'età adulta e
  171. questo genere di cose. Avrai una calcificazione rigida
  172. delle ossa, che si può vedere a cominciare
  173. subito dall'infanzia grazie all'influenza del lattosio.
  174. >> Grazie mille.
  175. >> Di niente,
  176. grazie a te.