YouTube

Got a YouTube account?

New: enable viewer-created translations and captions on your YouTube channel!

Italian subtitles

← Le orche e le loro super-nonne - Darren Croft

Get Embed Code
17 Languages

Showing Revision 8 created 12/15/2018 by Elena Montrasio.

  1. Al largo delle coste frastagliate
    del Pacifico del nord ovest,

  2. in quelle acque gelide,
    vivono intere famiglie di orche,
  3. e ogni famiglia riesce a sopravvivere
  4. grazie a uno dei suoi membri,
  5. il cacciatore più navigato:
  6. la nonna.
  7. Queste matriarche possono vivere
    fino a più di 80 anni,

  8. mentre la maggior parte dei maschi
    spesso muore intorno ai 30.
  9. Sebbene le orche vivano
    in tutti gli oceani,
  10. fino a pochi anni fa
    non ne sapevamo molto.
  11. I particolari sul modo in cui vivono
    erano sconosciuti agli scienziati,
  12. fino a quando un'organizzazione,
    il Center for Whale Research,
  13. nel 1976 cominciò a studiare
    una specifica popolazione
  14. nello stato di Washington
    e nella British Columbia.
  15. Grazie al loro lavoro ancora in corso,
  16. abbiamo imparato molto
    su questo gruppo di cetacei,
  17. noti come le orche residenti del sud.
  18. E più impariamo,
  19. più viene a galla il ruolo vitale
    che assumono le orche 'anziane'.
  20. Ogni nonna, in passato, è stata giovane,

  21. è nata nella famiglia della mamma,
    in un sistema matrilineare.
  22. La famiglia svolge insieme ogni attività:
  23. caccia, gioca e comunica attraverso
    serie di suoni specifici del suo gruppo.
  24. Figli e figlie vivono per tutta la vita
    con la famiglia della mamma.
  25. Ciò non vuol dire che una giovane orca
    interagisca solo con i familiari.

  26. Oltre alle vocalizzazioni uniche,
  27. la linea matriarcale condivide un dialetto
    con le famiglie vicine,
  28. con le quali socializza regolarmente.
  29. Quando una femmina arriva
    intorno ai 15 anni di età,
  30. gli incontri sono motivo di accoppiamento
    con i maschi di altri gruppi.
  31. Le relazioni non vanno
    molto oltre l'accoppiamento.
  32. Lei e i suoi piccoli rimangono
    con la sua famiglia,
  33. mentre il maschio torna dalla madre.
  34. Fino a un'età intorno ai 40 anni,

  35. partorisce in media ogni 6 anni.
  36. Poi entra in menopausa,
  37. un fenomeno molto raro nel regno animale.
  38. Infatti, l'essere umano, le orche
    e pochi altri cetacei
  39. sono le uniche specie in cui le femmine
    continuano a vivere per anni
  40. dopo aver superato l'età riproduttiva.
  41. Dopo la menopausa,

  42. le nonne guidano la caccia al salmone,
  43. la principale fonte di nutrimento
    per queste orche.
  44. In inverno cacciano soprattutto al largo,
  45. integrando il salmone con altro pesce.
  46. Ma quando i banchi di salmone
    si dirigono verso riva a deporre le uova,
  47. le orche li seguono.
  48. La matriarca mostra alle giovani orche
  49. dove trovare le zone più ricche
    in cui nutrirsi
  50. e condivide fino al 90%
    dei salmoni che cattura.
  51. Con ogni anno che passa,
  52. il suo contributo si fa più cruciale:
  53. pesca sregolata e distruzione dell'habitat
    hanno decimato le popolazioni di salmone
  54. mettendo le orche a rischio quasi continuo
    di morire di fame.
  55. L'esperienza di queste nonne

  56. può fare la differenza, per la famiglia,
    tra la vita e la morte.
  57. Ma perché smettono di partorire?
  58. Per una femmina è quasi sempre
    vantaggioso continuare a riprodursi,
  59. anche mentre si prende ancora cura
    dei piccoli e dei nipoti esistenti.
  60. Un paio di circostanze uniche
    cambiano l'equazione per le orche.
  61. Il fatto che né figli né figlie

  62. abbandonino la famiglia di origine
    è estremamente raro.
  63. In quasi tutte le specie animali,
  64. uno o entrambi i sessi si allontanano.
  65. Ciò significa che,
    quando un'orca femmina invecchia,
  66. un'ampia percentuale della sua famiglia
  67. sarà formata dai suoi figli
    e dai suoi nipoti
  68. mentre i parenti più distanti scompaiono.
  69. Le orche più anziane sono legate al gruppo
    più strettamente delle orche giovani,
  70. quindi il loro compito
    è investire nella famiglia in senso lato,
  71. mentre alle femmine giovani va il compito
    di occuparsi della riproduzione.
  72. Nel mondo delle orche,

  73. ogni nuovo piccolo
    è un'altra bocca da sfamare
  74. con risorse limitate e condivise.
  75. Un'orca anziana può tramandare
    i propri geni senza pesare sulla famiglia
  76. aiutando i propri figli maschi adulti,
  77. da cui nasceranno piccoli
    che saranno cresciuti da altre famiglie.
  78. Potrebbe essere questo il motivo
    per cui le femmine
  79. si sono evolute per smettere
    di riprodursi a una certa età.
  80. Malgrado il grande aiuto delle nonne,

  81. le orche residenti del sud
    sono in via di estinzione,
  82. soprattutto a causa del declino
    delle popolazioni di salmone.
  83. Dobbiamo immediatamente investire
    nella ripresa delle popolazioni di salmone
  84. per salvare le orche dall'estinzione.
  85. In futuro, avremo bisogno di altri studi
    come quello del Center for Whale Research.
  86. Quanto abbiamo imparato
    sulle residenti del sud
  87. potrebbe non valere per altri gruppi.
  88. Studiando da vicino le altre popolazioni,
  89. potremmo scoprire altri incredibili
    modi di adattamento
  90. e prevedere come siano vulnerabili
    alle nostre attività di disturbo
  91. prima che la loro sopravvivenza
    venga messa a rischio.