YouTube

Got a YouTube account?

New: enable viewer-created translations and captions on your YouTube channel!

Italian subtitles

← Podcast Introduzione EDMU14

Introduzione all'insegnamento di Editing Multimediale. Corso di Laurea in Metodi e Tecniche delle Interazioni Educative. Italian University Line - http://www.iuline.it

Get Embed Code
2 Languages

Leave a comment

12 Comments

  • AnonymousUser avatarClaude Almansi commented 5 years ago

    Congratulazioni, Roby, Flavia e ventolino.

    Trucchetto: quando siete nella prima fase "trascrizione", se dovete salvare e uscire, segnate il punto in cui siete arrivati nell'ultimo sottotitolo.

    Ad es., in questo momento "Non proporremo trattazione esaustiva di nessuno strumento" è l'ultimo sottotitolo (trascritto da ventolino). Vi si potrebbe scrivere "(3:36)" dopo "strumento".

    Così risulta più facile riprendere la trascrizione dopo.

    Claude

  • AnonymousUser avatarFlavia Zanchi commented 5 years ago

    Grazie Claude, mi ero scordata del trucchetto !

  • AnonymousUser avatarroby commented 5 years ago

    Grazie anch'io non ho usato il trucchetto....ma non so come fare per modificare i sottotitoli da quella da cui sono partita a sottotitolare aggiungendo il tempo

  • AnonymousUser avatarClaude Almansi commented 5 years ago

    Ciao Roberta

    Quel che conta è che il tempo di dove hai finito sia segnato, perché il prossimo - tu o un altro - possa trovare velocemente da dove far ripartire il video per continuare. Tanto, quando sincronizzerete quanto trascritto, queste indicazioni temporali le toglierete daisottotitoli, perché ci saranno quelle aggiunte dalla sincronizzazione.

    Buona sottotitolazione

    Claude

  • AnonymousUser avatarsandradov commented 5 years ago

    Ciao a tutt*,
    facendo il lavoro di sottotitolazione, mi sono accorta che appare un piccolo punto esclamativo rosso, che richiama a stare dentro i 43 caratteri per riga. A volte, però, anche andando accapo, la riga supera di uno o due caratteri il limite consigliato. Questo limite è imperativo? In fase di sincronizzazione il sistema lo rifiuta o ci lascia la libertà di costruire la riga un poco più lunga ma di senso compiuto?

    Grazie a chi mi illumina su questo piccolo dubbio.

    Buon lavoro,
    Sandra

  • AnonymousUser avatarFlavia Zanchi commented 4 years, 12 months ago

    Sai Sandra che proprio non lo so! Ora non sono a casa, ma appena arrivo mi riprometto di guardarci, a meno che qualcuno no lo sappia già avendolo sperimentato

  • AnonymousUser avatarClaude Almansi commented 4 years, 12 months ago

    Ciao Sandra,

    Non ti preoccupare: il limite è solo indicativo: serve per quei team come quello delle conferenze TED dove la lunghezza massima delle righe e dei sottotitoli è tassativa per via della configurazione del player di ted.com dove vengono riutilizzati.
    Ma qui lo scopo è ottenere una trascrizione.

    E inoltre, andare a capo entro il limite di 42 caratteri è una rogna su YT, dove il player ha righe più corte. Perciò c'è il rischio che un sottotitolo di 2 righe di < 42 in Amara si presenti con 4 righe, una lunga, una breve, una lunga, una breve, in YouTube.

    Quindi, quando sincronizzerete, potreste benissimo togliere gli a capo e cercare soltanto di avere sottotitoli di una sola riga, diciamo di < 90 caratteri, nel caso che Andreas Formiconi decida di poi aggiungerli anche su YouTube. E se servisse solo la trascrizione, potreste fare un sottotitolo per paragrafo logico :D

    Buon lavoro!

    Claude

  • AnonymousUser avatarClaude Almansi commented 4 years, 12 months ago

    Ciao Sandra,

    Non ti preoccupare: il limite è solo indicativo: serve per quei team come quello delle conferenze TED dove la lunghezza massima delle righe e dei sottotitoli è tassativa per via della configurazione del player di ted.com dove vengono riutilizzati.
    Ma qui lo scopo è ottenere una trascrizione.

    E inoltre, andare a capo entro il limite di 42 caratteri è una rogna su YT, dove il player ha righe più corte. Perciò c'è il rischio che un sottotitolo di 2 righe di < 42 in Amara si presenti con 4 righe, una lunga, una breve, una lunga, una breve, in YouTube.

    Quindi, quando sincronizzerete, potreste benissimo togliere gli a capo e cercare soltanto di avere sottotitoli di una sola riga, diciamo di < 90 caratteri, nel caso che Andreas Formiconi decida di poi aggiungerli anche su YouTube. E se servisse solo la trascrizione, potreste fare un sottotitolo per paragrafo logico :D

    Buon lavoro!

    Claude

  • AnonymousUser avatarsandradov commented 4 years, 12 months ago

    Grazie, ho capito il senso.
    Sandra

  • AnonymousUser avatarClaude Almansi commented 4 years, 12 months ago

    Qua copio le note che si possono fare all'interno dello strumento, perché si vedano meglio - poi le ricomenterò

    "Oops, allora mi fermo qui e cancello :D

    claude_almansi - Thu, 9:55 AM

    Ho iniziato dalla frase "e tale deve essere" e ho concluso con "hardware, software":può andare?

    roby - Sun, 11:13 AM

    Ciao, eccoci qua!
    Ho sottotitolato dal minuti 4:51 al 5:33. Chiaramente mi sono fatta prendere la mano ed ero andata avanti un bel po' di più, allora ho cancellato per lasciare spazio agli altri (però il testo l'ho conservato nelle mie note… non si sa mai!…)

    sandradoveri - Mon, 2:55 PM

    Salve a tutti, sono arrivata a svantaggio, temo di essere andata oltre il tempo dovuto, ho scoperto adesso il tasto SHOW TIMELINE, adesso devo abbandonare la postazione, più tardi posterò il mio commento...

    LP271 - 12:29 PM

    Siccome sono entrata con l'account di TW comunico che LP271 è lo strano codice della sottoscritta...Lisia

    LP271 - 12:30 PM

    Buona serata a tutti! Ho cercato di fare del mio meglio, dal 6.11 al 6.55 Errica

    Errica - 1:03 PM

    Nella revisione 17, Errica aveva sincronizzato quanto trascritto, però anche cancellato la parte trascritta prima in revisione 16 da 6:52.97 a 7:26. Ho soltanto ricopiato i sottotitoli scomparsi, mettendo la revisione 16 nella parte sinistra

    calmansi - Just now"

  • AnonymousUser avatarClaude Almansi commented 4 years, 12 months ago

    Sulla prima mia nota: quando Andreas aveva creato la pagina, avevo iniziato a trascrivere, poi giunta al punto dove diceva che la trascrizione sarebbe stata un'attività del corso, ho cancellato tutto.

    Sulle ultime, di Lisia, Errica e mia: così avete scoperto da sole che in realtà, si può anche attivare la time-line, e quindi iniziare a sincronizzare prima di aver finito di trascrivere, in barba al modo previsto da quelli di Amara che ci vorrebbero far trascrivere tutto prima di sincronizzare: congratulazioni! In effetti, con video lunghi, può essere molto utile.

    Però nella sincronizzazione di Errica (revisione 17) era scomparsa la parte trascritta nella revisione 16 di Lisia, da 6:52.97 a 7:26. Perciò nella revisione 18 l'ho ricopiata senza sincronizzarla, cioè facendo scomparire la time-line, dalla revisione 16 che avevo scelto nella parte sinistra dell'editore.

    Perciò ora potete scegliere tra sincronizzare la parte ricopiata, facendo ricomparire la time-line, oppure continuare a trascrivere dalla sua fine, lasciando nascosta la time-line.

    Hmm, così a parole, non è molto chiaro, mi rendo conto. Nell'aiuto di Amara c'è una sezione di tutorial illustrati da catture di scermo, intitolata "Transcribing and Translating" - http://support.amara.org/solution/categories/13504/folders/23204 .

    Tradurli tutti in italiano porterebbe via troppo tempo, però magari, se Andreas è d'accordo, quello http://support.amara.org/solution/categories/13504/folders/23204/articles/192110-the-anatomy-of-the-subtitling-editor si potrebbe, in una pagina del wiki http://loptis.wikispaces.com/ ?.Basterebbe riprendere la stessa cattura di schermo, e tradurre le spiegazioni sotto.

    Poi o nella stessa pagina o in un'altra, si potrebbero linkare o inserire i tutorial video, in inglese ma già sottotitolati in italiano:
    - http://www.amara.org/en/videos/eSe9MsMdhLnP/info/meet-amara/ (0:55)
    - http://www.amara.org/en/videos/JPKkPWXIDG7x/info/typing-step/ (0:41)
    - http://www.amara.org/en/videos/92ZTkq7LdjGw/info/syncing-step/ (0:28)
    - http://www.amara.org/en/videos/q08QOYcI4KWh/info/review-step/ (0:42)
    e, se dovesse servire:
    - http://www.amara.org/en/videos/mBUYmL6sROYS/info/translating-subtitles-with-amara/ (1:16)

    Che ne dite?

  • AnonymousUser avatarClaude Almansi commented 4 years, 12 months ago

    Altro trucchetto: se segnate i sottotitoli come completi quando non lo sono, gli altri rischiano di pensare che non c'è più niente da fare.

    Invece meglio utilizzare il pulsante "Save draft" (salva la bozza) in cima a destra: appare un messaggio che vi propone di rimanere nello strumento di sottotitolazione o di uscirne ("Exit"). Scegliete exit. I sottotitoli saranno quindi segnati "incompleti".

    Però c'è un problemino: per chi sa l'inglese, cfr. la discussione "Unsaved backup" - http://support.amara.org/discussions/topics/304332/ - nel forum d'aiuto.

    Per gli altri: anche se salvate così la bozza, se ritornate poi nello strumento e nessun altro ha modificato i sottotitoli, appare un messaggio che dice che c'è una versione più recente non salvata e vi chiede se restaurare questa o cancellarla. In realtà, se avete salvato la bozza con successo, non importa. Il messaggio è un artefatto. Però meglio errare per cautela come SafeTex e cliccare su "restore" (restaurare).