Italian Untertitel

← The Fetzer Institute: An Introduction

An introduction to the Institute by President and CEO, Larry Sullivan and Chairman of the Board of Trustees, Rob Lehman.

Einbettcode generieren
4 Sprachen

Untertitel aus Englisch übersetzt Zeige Revision 3 erzeugt am 05/20/2013 von TatjanaR.

  1. La missione dell'Istituto Fetzer è promuovere la consapevolezza
  2. del potere dell'amore e del perdono nella
  3. comunità globale emergente
  4. Credo che ogni elemento di questa semplice dichiarazione d'intenti
  5. ci offra qualcosa su cui riflettere.
  6. Lasciatemi concentrare in primo luogo sull'importanza della parola "consapevolezza."
  7. Tutti possono facilmente riconoscere l'enorme valore dei concetti di
  8. "amore" e "perdono" ma prima di tutto
  9. viene la promozione della consapevolezza.
  10. Penso che sia una missione veramente bella e di grande importanza:
  11. ricercare la trasformazione della consapevolezza e tutto ciò che questa nozione racchiude.
  12. La sopravvivenza del nostro pianeta potrebbe benissimo dipendere
  13. dallo sviluppo di questo potere trasformativo di Amore e Perdono
  14. che risiede nel cuore di ogni essere umano.
  15. Per quanto concerne l'approccio dell'Istituto
  16. credo che il primo passo sia di riconoscere
  17. che Amore e Perdono non sono poteri che abbiamo inventato.
  18. Questi concetti hanno fatto parte della costituzione fondamentale dell'essere umano
  19. e della cultura umana per l'eternità.
  20. Con questa premessa, desideriamo invitare
  21. colleghi e collaboratori
  22. a partecipare al nostro progetto, con l'intenzione di prestare particolare attenzione
  23. a ciò che possono insegnarci attraverso la loro percezione e la loro esperienza.
  24. Penso che possano aiutarci a completare
  25. la nostra comprensione delle nozioni di Amore e Perdono
  26. offrendo una prospettiva per noi inimmaginabile.
  27. Questo genere di dimensione collettiva si basa sulla consapevolezza che
  28. esiste una comunità invisibile che si vede già
  29. impegnata in questo lavoro e fa parte del nostro ruolo
  30. rendere questa comunità visibile.
  31. Esiste inoltre una dimensione individuale
  32. di questo lavoro.
  33. Quando penso alla dimensione individuale
  34. penso al fatto che l'amore sia sempre una scelta
  35. e richiede un atto di libertà. Non possiamo obbligare
  36. nessuno ad amare, non possiamo obbligare nessuno a perdonare.
  37. Non possiamo obbligare le persone ad aprire il loro cuore,
  38. devono trovare la consapevolezza
  39. e il coraggio di aprire i loro cuori
  40. per riuscire ad amare e credo che succeda spesso
  41. al giorno d'oggi quando riusciamo a riunire la gente
  42. in maniera da creare un dialogo tra di loro.
  43. Un dialogo che si affacci sulla loro vita interiore
  44. sulla loro consapevolezza in modo che
  45. possano individuare i punti che li accomunano e capire che non sono soli al mondo.
  46. Essere stato invitato a servire l'Istituto in qualità di Presidente e CEO
  47. per me rappresenta un' ulteriore opportunità di
  48. crescita a livello personale.
  49. Devo dire che l'Istituto Fetzer è un'organizzazione insolita.
  50. Credo che il fatto che voglia concentrarsi sulla consapevolezza
  51. dell'Amore e del Perdono sia eccezionale.
  52. D'altro canto, Fetzer ha sempre sentito che questo è fondamentale per poter
  53. creare uno spazio dove ci si possa riunire,
  54. dove queste motivazioni che sono così fortemente
  55. radicate in noi possano essere discusse apertamente.
  56. In questa maniera possiamo imparare come meglio Amare e Perdonare

  57. e come nutrire il potere altrui di fare altrettanto.
  58. Considero questa possibilità una libertà importante
  59. e un invito straordinario a concentrarci su un tema
  60. che sta a cuore a tutti noi
  61. sul quale però solo pochi hanno l'opportunità di lavorare.