YouTube

Teniu un compte YouTube?

New: enable viewer-created translations and captions on your YouTube channel!

Italian subtítols

← Stop allo spreco alimentare! | Vardan Urutyan Urutyan | TEDxYerevanSalon

Obtén el codi d'incrustació
5 llengües

Showing Revision 15 created 06/21/2019 by Elena Montrasio.

  1. "We and Our Mountains",
    avete visto questo film?
  2. Sono certo di sì
    e concorderete nel dire
  3. che è il capolavoro
    della cinematografia armena.
  4. A ogni visione del film
  5. si scopre qualcosa di nuovo su vari temi,
  6. a partire dalla politica
    ma anche sull'agricoltura e sull'economia.
  7. Vorrei mostrarvi
    un pezzo di questo film
  8. che ritengo molto importante
  9. per qualsiasi contadino,
    economista o decisore politico.
  10. Guardiamolo.
  11. (Video in lingua armena)
  12. [Pensi che portare il gregge
    in città in questo modo sia giusto?]
  13. [Innanzitutto, non vendiamo pecore;
    è lo Stato a comprarle.]
  14. [Non dobbiamo chiederglielo.]
  15. [Devono venire a chiederci
    se abbiamo pecore da vendere.]
  16. [Poi devono inviare
    100 autocarri per caricarle]
  17. [e mandarle al mattatoio in mezz'ora.]
  18. [830 pecore,
    70 km di distanza in due giorni]
  19. [Ognuna perderà almeno due kg.]
  20. [830 pecore per due, fa 1.660 kg]
  21. [1,6 tonnellate di carne persa.]
  22. [1.600 diviso per 20 fa 80 pecore.]
  23. [Se qualcuno fornisse 80 pecore in più,]
  24. [per lo Stato sarebbe un eroe.]
  25. [Sui giornali di Mosca
    ci sarebbe la sua foto]
  26. [e riceverebbe 1.000 rubli
    come ricompensa.]
  27. [Ecco una perdita
    di 1,6 tonnellate di carne,]
  28. [eppure nessuno ci biasima.]
  29. [Anche se dovremmo essere incarcerati.]
  30. Incredibile, no?
  31. Quanto erano colti
    i contadini armeni degli anni '60?
  32. (Risate)
  33. In un minuto, Pavle ha constatato
  34. la perdita di peso vivo degli animali,
  35. calcolato l'ammontare di tale perdita,
  36. e osservato che, secondo la legge,
    dovrebbero essere incarcerati.
  37. Parla di come prevenire la perdita.
  38. Oggi, queste 80 pecore,
  39. primo prodotto esportato dall'Armenia,
  40. varrebbero circa quattro milioni di dram.
  41. Nessun contadino vorrebbe
    perdere una tale somma,
  42. se ci pensate.
  43. Ma nel mondo moderno
    succede in continuazione,
  44. in molti settori dell'economia.
  45. Perdita e spreco di cibo
    sono temi scottanti attualmente.
  46. Circa 1/3 del cibo prodotto
    per il consumo umano nel mondo
  47. viene perso o sprecato.
  48. Quasi 1,3 miliardi di tonnellate,
  49. più di metà del raccolto annuale
    mondiale di cereali.
  50. Questo problema non riguarda
    solo i Paesi ricchi e sviluppati,
  51. ma anche quelli minori
    e in via di sviluppo, come l'Armenia.
  52. In Armenia, l'agricoltura
    e l'industria alimentare
  53. rappresentano circa il 30%
    del PIL nazionale.
  54. Il settore agricolo
    impiega molte persone,
  55. il 36% circa della forza lavoro,
  56. e soprattutto
  57. il tasso di povertà rurale è ancora alto,
    circa il 32% in tutto il Paese,
  58. ma in alcune regioni
    è ancora più elevato e allarmante.
  59. Prevenire la perdita e lo spreco di cibo
  60. avrà un impatto positivo sul reddito,
  61. sulla sicurezza e sulla qualità del cibo
  62. sullo sviluppo economico e sull'ambiente.
  63. Dobbiamo constatare
    che la perdita e lo spreco di cibo
  64. includono anche le risorse
    sprecate durante la produzione.
  65. Per esempio, se perdo mele e frumento,
  66. perdo anche le risorse
    impiegate per la produzione
  67. per mele e frumento,
  68. come l'energia, l'acqua,
    la terra, i fattori di produzione.
  69. Quindi, indipendentemente
    dallo sviluppo economico del Paese,
  70. perdita e spreco di cibo
    dovrebbero essere ridotti al minimo.
  71. Perdiamo cibo lungo tutta
    la catena di distribuzione,
  72. dalla produzione delle uova
    fino al loro consumo.
  73. Nei campi
  74. a causa di raccolti
    effettuati in periodi inadatti,
  75. macchinari inadeguati,
  76. danni meccanici.
  77. Durante le fasi di trasporto e stoccaggio
  78. per via delle inadeguate condizioni
    di stoccaggio
  79. e dello scarso controllo termico.
  80. Nel corso della fase di trattamento
    a causa dei danni meccanici
  81. durante l'imballaggio e la lavorazione.
  82. Nei negozi e nei mercati,
    a causa del cibo invenduto
  83. o scaduto
  84. e dello stoccaggio inadeguato.
  85. E nelle nostre case.
  86. Forse a causa del nostro modo
    di fare la spesa?
  87. O del cibo
    che resta nel piatto?
  88. La conservazione sbagliata degli alimenti?
  89. Vorrei osservare
  90. che la perdita è calcolata per i prodotti
  91. destinati al consumo umano.
  92. Anche se alcune persone,
    soprattutto nelle aree rurali, dicono:
  93. "Non sprechiamo nulla,
    non buttiamo nulla.
  94. Diamo gli avanzi a mucche e maiali".
  95. Un po' caro, questo mangime
    per le mucche, no?
  96. Chissà se chiedono a loro
    cosa preparare per cena.
  97. (Risate)
  98. A proposito,
  99. attraverso un sondaggio
    su perdite e sprechi di cibo in Armenia,
  100. relativi a diversi beni selezionati,
  101. abbiamo ottenuto risultati scioccanti.
  102. La metodologia usata si basa
  103. su quella della FAO
  104. e si sono considerati
    i fattori di distribuzione e conversione.
  105. Ecco i dati.
  106. Il 30% circa del frumento disponibile
    per il consumo umano in Armenia
  107. viene perso o sprecato ogni anno.
  108. Circa 129.000 tonnellate,
  109. per un valore monetario
    pari a 32 milioni di dollari.
  110. In un Paese dove il frumento
    ha un ruolo strategico
  111. molto importante
    per la sicurezza alimentare.
  112. Siamo un importatore netto di frumento.
  113. Importiamo il 60% circa
    del frumento totale necessario al Paese.
  114. Sommati e convertiti in denaro,
    questi tre numeri
  115. equivalgono a 40 miliardi di dram.
  116. Secondo le nostre statistiche
  117. per eliminare la povertà dal Paese
  118. servono circa 84 miliardi di dram.
  119. Considerando solo questi tre beni,
  120. sprechiamo circa 40 miliardi di dram.
  121. La perdita quando avviene?
  122. Dipende dal bene.
  123. Nel caso delle patate,
  124. perlopiù nella fase produttiva,
  125. soprattutto per danni meccanici
    durante il raccolto,
  126. e una parte per le condizioni inadatte
    durante lo stoccaggio.
  127. È successo anche a me.
  128. Un paio di anni fa ho affittato
    un magazzino frigorifero
  129. per immagazzinare le mele per Capodanno,
  130. come molti agricoltori,
  131. e ne ho perso il 30%.
  132. 1,5 tonnellate circa.
  133. Le cause: controllo inadeguato
    della temperatura,
  134. assenza di una disinfezione efficiente,
  135. imballaggio inadatto.
  136. Il magazzino non era adeguato.
  137. Molti agricoltori
    affrontano ancora tali problemi.
  138. Nel caso del frumento,
  139. il 26% circa della perdita
    avviene durante la produzione.
  140. Questi due numeri, 22 e 15,
  141. riguardano la fine
    della catena di distribuzione:
  142. il 37% del frumento, del pane e simili
  143. lo perdiamo nei supermercati
    o nelle nostre case.
  144. Solo a livello produttivo, la perdita
    è pari a nove milioni di dollari.
  145. In altri termini,
  146. abbastanza per comprare
    90 nuove mietitrebbie ad alta tecnologia.
  147. Assurdo, vero?
  148. Da un lato,
  149. a causa dei danni meccanici
    dovuti all'attrezzatura inadeguata,
  150. buttiamo via 90 mietitrebbie
    nuove di zecca
  151. ogni anno.
  152. In Armenia ci sono 1.400 mietitrici.
  153. Secondo le statistiche,
  154. l'83% circa di queste sono operative.
  155. Ma quanto lo sono?
  156. Bella domanda.
  157. Mi ricordo, a metà anni '90,
  158. studiavo alla facoltà di Economia,
  159. vedo molti giovani,
  160. avete di certo studiato la svalutazione.
  161. Vero?
  162. Ho studiato la svalutazione
    per deterioramento, quella finanziaria,
  163. quella contabile
  164. e quella "morale" per obsolescenza.
  165. Ne avete sentito parlare?
  166. Sembra un termine sovietico, vero?
  167. Ma l'ho capito soltanto
    un paio di anni dopo, in Canada,
  168. quando vidi una mietitrebbia
    in funzione senza conducente,
  169. controllata grazie a un satellite GPS:
    il massimo della tecnologia.
  170. Poi ho capito: rispetto a questa macchina,
  171. le nostre sono obsolete.
  172. Un agricoltore armeno cosa fa o deve fare
  173. quando un macchinario
    deteriorato e obsoleto,
  174. come questo,
  175. tenta di effettuare la raccolta?
  176. Prega.
  177. (Risate)
  178. Perché non si sa
    cosa succederà a quel macchinario
  179. a fine raccolta.
  180. Ma una cosa è certa:
  181. durante la raccolta, gli agricoltori
    sono stanchi quanto i macchinari.
  182. Cosa fare?
  183. Seguiamo l'esempio che Pavle
    ci ha fornito nel film:
  184. constatare, calcolare e prevenire.
  185. Riconosciamo il fatto
  186. che stiamo sprecando e perdendo cibo.
  187. Occorre aumentare la consapevolezza
    riguardo a questo problema.
  188. Calcoliamo la quantità persa.
  189. Come disse Peter Drucker:
  190. "Non si può gestire
    ciò che non si misura".
  191. E preveniamo.
  192. Non penso che, come dice Pavle,
    dobbiamo mettere tutti in carcere.
  193. Ma possiamo educare l'agricoltore,
  194. investire in tecnologie
    per un uso efficiente delle risorse,
  195. in nuovi macchinari,
  196. costruire magazzini frigoriferi
    moderni per gli agricoltori.
  197. O semplicemente comportarci diversamente.
  198. Gnel Ghazaryan, allevatore
    di Arpi nella provincia di Vayots Dzor,
  199. ha già cambiato la gestione del bestiame.
  200. Porta tutti i suoi animali
    verso i pascoli montani
  201. con camion, come suggeriva Pavle,
  202. e l'anno scorso ha risparmiato
    quattro tonnellate di peso vivo animale.
  203. Dopo questo studio,
  204. anch'io ho rivoluzionato
    le mie abitudini di acquisto di cibo.
  205. Non penso che mia moglie sia contenta.
  206. A casa sono la guardia del cibo.
  207. Ho smesso di comprare
    cibo in grosse quantità.
  208. Faccio acquisti minori e più frequenti,
  209. prestando attenzione
    alle condizioni di conservazione, ecc.
  210. I risultati si vedono
    nel budget familiare.
  211. Se alcuni riescono
    a comportarsi diversamente,
  212. perché non ce la fanno tutti?
  213. Se lo facciamo tutti, a livello nazionale,
  214. se i nostri decisori politici
  215. prestano più attenzione
    a spreco e perdita alimentare
  216. e a come prevenirli,
  217. i risultati si vedranno
    nel budget nazionale.
  218. E presto elimineremo la povertà dal Paese.
  219. Quindi rientrate a casa
    e, per favore, non sprecate cibo.
  220. (Applausi)
  221. Grazie.
  222. (Applausi)