Return to Video

Le comunità locali possono tutelare la fauna selvatica

  • 0:01 - 0:03
    Lavoro per la difesa dei leoni.
  • 0:03 - 0:05
    Sembra forte, vero?
  • 0:05 - 0:08
    Alcuni però non si rendono conto
    di cosa significhi.
  • 0:08 - 0:11
    Sono certa che tutti voi
    abbiate sentito parlare del leone Cecil.
  • 0:11 - 0:13
    [Il leone Cecil (2002-2015)]
  • 0:13 - 0:15
    (Ruggito)
  • 0:20 - 0:22
    Non ruggisce più.
  • 0:22 - 0:25
    Il 2 luglio 2015,
  • 0:25 - 0:28
    la sua vita è stata stroncata
    da un bracconiere.
  • 0:29 - 0:32
    Si dice che ci si affezioni
    agli animali che si studiano.
  • 0:33 - 0:36
    A me è successo con Cecil,
  • 0:36 - 0:38
    avendolo conosciuto
    e studiato per tre anni
  • 0:38 - 0:40
    nel Parco Nazionale di Hwange.
  • 0:40 - 0:42
    Quando è morto avevo il cuore a pezzi.
  • 0:44 - 0:47
    La cosa positiva
    che è emersa da questa tragedia
  • 0:47 - 0:49
    è l'attenzione che la storia ha attirato
  • 0:49 - 0:52
    sulla difficile condizione di vita
    degli animali selvatici.
  • 0:52 - 0:54
    Dopo la morte di Cecil
  • 0:54 - 0:57
    ho iniziato a farmi le seguenti domande:
  • 0:57 - 1:01
    "Cosa sarebbe successo se la comunità
    che viveva nel territorio di Cecil
  • 1:01 - 1:03
    fosse stata coinvolta
    nella sua protezione?
  • 1:04 - 1:09
    Cosa sarebbe successo se avessi
    incontrato Cecil a 10 anni, e non a 29?
  • 1:09 - 1:12
    Io e i miei compagni
    avremmo potuto cambiare il suo destino?"
  • 1:13 - 1:17
    In molti stanno lavorando
    per salvare i leoni dall'estinzione,
  • 1:17 - 1:21
    ma solo una piccola parte
    è nata in quei paesi
  • 1:21 - 1:23
    o proviene dalle comunità più colpite.
  • 1:24 - 1:26
    Ma le comunità che vivono con i leoni
  • 1:26 - 1:30
    sono nella posizione migliore
    per poterli davvero aiutare.
  • 1:30 - 1:33
    I residenti devono essere in prima linea
  • 1:33 - 1:36
    nel trovare soluzioni ai pericoli
    della propria fauna selvatica.
  • 1:36 - 1:38
    Il cambiamento, a volte, avviene
  • 1:38 - 1:42
    solo se le persone direttamente coinvolte
    prendono le redini della situazione.
  • 1:43 - 1:45
    Le comunità locali
    giocano un ruolo importante
  • 1:45 - 1:48
    nella lotta al bracconaggio
    e al commercio illegale di specie selvatiche,
  • 1:48 - 1:52
    le maggiori minacce
    per i leoni e gli altri animali selvatici.
  • 1:52 - 1:55
    Da donna nera africana e scienziata
  • 1:55 - 1:58
    le persone che incontro
    sono curiose di sapere
  • 1:58 - 2:00
    se sono sempre stata un'ambientalista,
  • 2:00 - 2:03
    perché non ne incontrano molti,
  • 2:03 - 2:04
    di ambientalisti come me.
  • 2:04 - 2:05
    Da ragazzina
  • 2:05 - 2:09
    non sapevo nemmeno che tutelare le specie
    potesse essere un lavoro.
  • 2:09 - 2:12
    La prima volta che nel mio paese
    ho visto un animale selvatico
  • 2:12 - 2:15
    avevo 25 anni,
  • 2:15 - 2:17
    sebbene leoni e licaoni
  • 2:17 - 2:20
    vivessero a poche miglia di distanza
    da casa mia.
  • 2:21 - 2:23
    È piuttosto normale in Zimbabwe
  • 2:23 - 2:26
    che molte persone non siano a contatto
    con la fauna selvatica
  • 2:26 - 2:29
    anche se è parte del nostro
    bagaglio culturale.
  • 2:29 - 2:30
    Da bambina
  • 2:30 - 2:34
    non sapevo che i leoni vivessero
    nel mio cortile.
  • 2:34 - 2:37
    Quando entrai
    al Savé Valley Conservancy
  • 2:37 - 2:40
    un freddo mattino di dieci anni fa
  • 2:40 - 2:44
    per studiare i licaoni
    per il mio progetto di ricerca,
  • 2:44 - 2:48
    rimasi incantata dalla bellezza
    e dalla tranquillità che mi circondava.
  • 2:49 - 2:52
    Sentii di aver trovato la mia passione
    e uno scopo nella vita.
  • 2:52 - 2:54
    Quel giorno promisi a me stessa
  • 2:54 - 2:58
    che avrei dedicato la mia vita
    alla protezione degli animali.
  • 2:58 - 3:01
    Ripenso alla mia infanzia a Zimbawe
  • 3:01 - 3:03
    e ai miei compagni di classe:
  • 3:03 - 3:07
    se avessimo avuto la possibilità
    di interagire con gli animali selvatici
  • 3:07 - 3:11
    molti dei miei compagni a quest'ora
    lavorerebbero al mio fianco.
  • 3:11 - 3:16
    Se le comunità locali non proteggeranno
    e convivranno con la fauna selvatica
  • 3:16 - 3:19
    tutti gli sforzi fatti per preservarla
    saranno vani.
  • 3:20 - 3:23
    Queste sono le comunità
    che vivono con gli animali selvatici
  • 3:23 - 3:24
    nello stesso ecosistema
  • 3:24 - 3:26
    e ne sostengono i costi.
  • 3:27 - 3:29
    Se non hanno un diretto contatto
  • 3:29 - 3:32
    o non traggono alcun
    vantaggio dagli animali,
  • 3:32 - 3:34
    non avranno alcuna ragione
    di volerli proteggere.
  • 3:35 - 3:38
    Se le comunità locali
    non proteggono la propria fauna selvatica,
  • 3:38 - 3:41
    nessun intervento esterno,
    per quanto grande, potrà servire.
  • 3:42 - 3:44
    Quindi cosa dobbiamo fare?
  • 3:45 - 3:48
    Gli ambientalisti devono dare priorità
    all'educazione ambientale
  • 3:48 - 3:52
    e sostenere la comunità nello sviluppo
    delle abilità per preservare la natura.
  • 3:52 - 3:56
    Gli studenti e le comunità
    devono andare nei parchi nazionali
  • 3:56 - 3:59
    così da entrare in contatto
    con la natura selvatica.
  • 4:00 - 4:02
    Ogni sforzo fatto a ogni livello
  • 4:02 - 4:05
    deve includere le economie dei popoli
  • 4:05 - 4:08
    che condividono il territorio
    con gli animali selvatici.
  • 4:09 - 4:12
    Inoltre è fondamentale
    che i gli ambientalisti
  • 4:12 - 4:15
    facciano parte di ogni azione di tutela
  • 4:15 - 4:20
    se vogliamo guadagnare fiducia e integrare
    l'idea di salvaguardia nelle comunità.
  • 4:20 - 4:23
    Da ambientalisti locali
    affrontiamo molti ostacoli
  • 4:23 - 4:28
    dall'aperta discriminazione, alle barriere
    poste dal nostro retaggio culturale.
  • 4:28 - 4:30
    Ma non smetterò di lottare
  • 4:31 - 4:33
    per coinvolgere le comunità locali
    nella battaglia
  • 4:33 - 4:35
    per la sopravvivenza del nostro pianeta.
  • 4:36 - 4:39
    Vi chiedo di unirvi a me.
  • 4:39 - 4:42
    Dobbiamo impegnarci ad abbattere
    gli ostacoli che abbiamo creato
  • 4:42 - 4:46
    che escludono le popolazioni indigene
    dalle azioni per la salvaguardia.
  • 4:46 - 4:50
    Ho dedicato la mia vita
    a proteggere i leoni.
  • 4:50 - 4:52
    E so che anche il mio vicino lo farebbe
  • 4:52 - 4:56
    se solo conoscesse
    gli animali che gli vivono accanto.
  • 4:57 - 4:58
    Grazie.
  • 4:58 - 5:03
    (Applauso)
Títol:
Le comunità locali possono tutelare la fauna selvatica
Speaker:
Moreangels Mbizah
Descripció:

Ambientalista e TED Fellow, Moreangels Mbizah ha studiato il famoso leone di nome Cecil finché non venne ucciso da un cacciatore di trofei nel 2015. Si domanda se le cose sarebbero potute andare diversamente: "E se la comunità che viveva nel territorio di Cecil fosse stata parte attiva nella sua protezione?" In un breve intervento, Moreangels Mbizah ci parla dello stato di tutela del suo Paese, lo Zimbabwe, e del perché lei sia convinta che le comunità che condividono il territorio con la fauna selvatica siano le persone più adatte a preservarla.

more » « less
Video Language:
English
Team:
TED
Projecte:
TEDTalks
Duration:
05:16

Italian subtitles

Revisions