Italian subtítols

← Progettare distretti elettorali non distorti | Brian Olson | TEDxCambridge

Obtén el codi d'incrustació
6 llengües

Showing Revision 92 created 01/04/2020 by Michele Gianella.

  1. Se avete mai avuto il sospetto
  2. che il vostro voto non conti,
    e che il sistema sia contro di voi,
  3. potreste avere ragione.
  4. In molte aree di questo Paese
    non abbiamo una democrazia che funziona.
  5. Le persone possono andare alle urne,
  6. ma non hanno una reale scelta
    una volta che sono lì.
  7. Nel 2010, in Florida hanno provato
    a risolvere questa situazione.
  8. È passata una proposta di legge
    con i due terzi dei voti a favore:
  9. un emendamento costituzionale
  10. per introdurre equità
    nella composizione dei distretti,
  11. al di là di razza o partito.
  12. Non ha funzionato.
  13. La legislatura statale ha sporto denuncia
    per eliminare i nuovi requisiti;
  14. ma nelle successive battaglie legali
  15. le mappe tracciate in quel modo
    sono state ritenute razziste e di parte.
  16. La Florida è solo un esempio
  17. del nostro problema nazionale
    con il gerrymandering.
  18. Il gerrymandering consiste
  19. nel prendere un po' di persone da un luogo
    e un po' da un altro luogo
  20. tracciando una linea sulla mappa
  21. per creare un distretto
    con un preciso scopo demografico.
  22. Ecco un esempio con 25 persone:
  23. 60 percento di persone verdi
    e 40 percento di persone viola.
  24. Se le distribuiamo in cinque distretti
    di cinque persone ciascuno,
  25. si mantiene la proporzione nel risultato
  26. con tre distretti vinti dai verdi
    e due distretti vinti dai viola.
  27. Ma infilando abbastanza verdi
    in soli due distretti
  28. si può ribaltare il risultato,
  29. ottenendo tre distretti
    a maggioranza viola;
  30. o sparpagliare i viola nei vari distretti
  31. affinché non abbiano
    la maggioranza da nessuna parte.
  32. Queste strategie per ammassare
    o sparpagliare gli elettori
  33. sono usate in decine di distretti
    di tutto il Paese.
  34. Il distretto in azzurro
    nel Nord Est della Florida
  35. è stato dichiarato fondato
    su pregiudizi razziali
  36. poiché riunisce in un solo distretto
    troppe persone di colore
  37. diminuendone l'influenza altrove.
  38. Questo è accaduto in Florida nel 2012,
  39. ma il gerrymandering
    esiste da tanto tempo:
  40. almeno dal 1812,
  41. quando Elbridge Gerry,
    il governatore del Massachussets,
  42. trasformò in legge una mappa
  43. disegnata in un fumetto politico
    come una mostruosa salamandra,
  44. dando così origine al gerrymandering.
  45. Ma le cose sono peggiorate di recente.
  46. L'assurdo è che non sono gli elettori
    a scegliere i politici,
  47. ma sono i politici
    a scegliersi gli elettori.
  48. Perché questo è un problema?
  49. Quando ci sono troppe poltrone
    "blindate" col gerrymandering
  50. per favorire questo o l'altro partito
  51. il processo politico collassa
    in diversi modi.
  52. Ho un esempio personale.
  53. Nel 2006 ero webmaster per una campagna
    del Congresso, in California.
  54. Eravamo in un distretto
  55. oggetto di gerrymandering
    da parte del partito opposto.
  56. Il rappresentante in carica
    di quel partito
  57. non trovò necessario
    partecipare alla campagna,
  58. e non si presentò ad alcun dibattito.
  59. Pensava semplicemente che non servisse.
  60. E il nostro partito non ci mandò aiuti,
    ci riteneva una causa persa.
  61. Il giorno delle elezioni, il nostro rivale
    ottenne il risultato previsto di 60/40.
  62. In altri distretti andò anche peggio.
  63. Nel 2014 ben 32 distretti congressuali
    non ebbero oppositori:
  64. nessun altro si era candidato.
  65. Si tratta di oltre 20 milioni di Americani
  66. senza una reale scelta
    dei loro rappresentanti al Congresso.
  67. In alcune aree la sfida più dura
    avviene col rivale del proprio partito.
  68. Che sia un candidato uscito dal nulla,
    o che occupi un seggio "sicuro",
  69. quel politico forse non sente l'esigenza
  70. di uscire fuori dall'isolato,
    compromettendosi,
  71. perché è al sicuro.
  72. Così il processo legislativo
    si cristallizza,
  73. e gli elettori diventano più cinici.
  74. Cosa accadrebbe con distretti imparziali?
  75. Cosa accadrebbe progettando i distretti
    in base a una logica matematica,
  76. senza lasciare interferire nessuno?
  77. La mappa della Florida
    potrebbe apparire così.
  78. Circa dieci anni fa,
  79. i computer erano abbastanza potenti
    da elaborare questa mappa
  80. che rispetta i requisiti legali
    di pari popolazione per ogni distretto,
  81. che riunisce i distretti contigui
    in un unico distretto
  82. e che, come in questo caso,
    ridisegna distretti più fitti,
  83. che cercano di rappresentare
    una città o una regione.
  84. Ma non sapevo, quando ho iniziato,
    che avrebbe funzionato.
  85. Il lavoro precedente in quest'area
    era stato realizzato
  86. su minuscole mappe giocattolo
    come quella che vi ho mostrato prima
  87. e non si pensava di estrapolare
    quel lavoro a uno Stato.
  88. Ma visto che ero un ingegnere
    ho voluto provare,
  89. e credo abbia funzionato.
  90. E così, quando nel 2010
    uscirono i primi dati del censimento,
  91. misi il mio computer al lavoro
  92. e nei successivi sei mesi
    elaborò 137 mappe
  93. per i distretti congressuali,
    e federali, di tutto il Paese.
  94. Penso che i risultati siano ottimi.
  95. Vediamo un altro esempio,
    che prima lanciamo col vecchio sistema.
  96. Anche la Carolina del Nord
    è coinvolta in continue battaglie legali,
  97. da quando, oltre quattro anni fa,
    sono apparse le mappe.
  98. Più di recente,
  99. sono state rimosse
    per pregiudizio razziale
  100. con l'avvicinarsi delle primarie.
  101. Sono state disegnate di fretta nuove mappe
  102. e le primarie sono state spostate
    da marzo a giugno.
  103. Elettori e candidati
    sono stati lasciati nel caos.
  104. Il distretto rosso nel Nord Est
  105. lambisce - e si estende su -
    altri tre distretti.
  106. Il distretto rosa nel centro
    si restringe verso il basso
  107. per raggiungere altre aree.
  108. È assurdo.
  109. Tutto questo mostra che i distretti
    sono stati distorti a fini politici.
  110. L'opposto di una mappa tentacolare,
    non locale, distorta dal gerrymandering,
  111. è una mappa compatta come questa.
  112. Spero notiate la differenza.
  113. Potete anche misurarla.
  114. Misuro la compattezza
  115. come la distanza media di ogni persona
    dal centro del distretto.
  116. Nella mappa della Carolina del Nord,
    la distanza è circa 60 km;
  117. nella mia mappa è 40 km.
  118. Potete misurare quanto sia frastagliata,
    e non locale, una mappa manipolata;
  119. e quanto sia compatta
    una mappa non manipolata.
  120. Quindi tecnicamente è possibile.
  121. Ma qual è la situazione politica?
  122. Potreste aspettarvi una certa resistenza
    a questo cambiamento, e infatti c'è;
  123. ma c'è anche un desiderio di cambiamento.
  124. Il governatore repubblicano del Maryland
    ha chiesto di recente sostegno federale
  125. nel combattere il gerrymandering
    del partito democratico nel suo Stato.
  126. Questo è uno dei pasticci più contorti,
  127. di orrori tentacolari distrettuali
    che io abbia mai visto su una mappa.
  128. (Risate)
  129. Non so se questa sia
    la migliore mappa possibile,
  130. ma ritengo sia una mappa
    legalmente affidabile
  131. senza i giochetti
    e i difetti della vecchia.
  132. Ci sono molti Stati con governi divisi,
  133. con i due partiti che lottano
    per la riorganizzazione dei distretti.
  134. Ma questo non dovrebbe essere
    motivo di conflitto.
  135. La riorganizzazione distrettuale
  136. dovrebbe essere un noioso
    processo burocratico:
  137. raccogli i nuovi dati censuari,
    giri la manovella,
  138. e appaiono le nuove mappe
    per i prossimi dieci anni.
  139. Negli ultimi anni,
  140. California, Arizona, Ohio e Florida
    hanno passato riforme di ogni tipo.
  141. Questo prova che è possibile.
  142. Quelle riforme potrebbero essere
    imperfette, migliorabili,
  143. ma possiamo realizzarle.
  144. È tecnicamente possibile.
  145. Un software open-source
    gratuito e verificabile
  146. che gira su computer di casa
    che tutti possono usare
  147. può correggere queste mappe imparziali,
  148. con ottimi risultati.
  149. Ed è anche politicamente possibile:
  150. la gente comune vuole una riforma,
    e anche alcuni eletti, addirittura.
  151. E i meccanismi legali sono raggiungibili.
  152. Se realizzassimo un cambiamento ora,
  153. potremmo impattare enormemente
    sul futuro del nostro processo politico.
  154. Se la riforma avvenisse
    in tante città, e in tanti Stati,
  155. potremmo addirittura ottenere
    uno standard nazionale.
  156. E uno standard nazionale
  157. ci garantirebbe il rispetto
    di un valore chiave:
  158. la pari tutela per tutti
    di fronte alla legge.
  159. (Applausi)