YouTube

Teniu un compte YouTube?

New: enable viewer-created translations and captions on your YouTube channel!

Italian subtítols

← Come la Cina sta cambiando il futuro dello shopping

Obtén el codi d'incrustació
27 llengües

Showing Revision 20 created 02/13/2018 by Alessandra Tadiotto.

  1. Questo è mio nipote
  2. Yuan Yuan.
  3. Ha cinque anni
  4. ed è super adorabile.
  5. L'altro giorno gli ho chiesto:
  6. "Cosa vorresti
    per il tuo compleanno quest'anno?"
  7. Mi ha risposto: "Una maschera
    di Spiderman con lenti a specchio".
  8. Non capivo assolutamente
    di cosa stesse parlando,
  9. così gli ho detto: "Wow, fantastico,
  10. ma come farai ad averla?"
  11. Mi ha spiegato, senza batter ciglio,
  12. "Lo dirò alla mamma ed esprimerò
    un desiderio prima di andare a letto".
  13. Lei agiterà il suo cellulare
  14. e il giorno dopo, la maschera
    sarà consegnata quando mi sveglierò".
  15. Stavo per mettermi a ridere,
  16. ma all'improvviso ho capito
  17. che stava parlando seriamente.
  18. Lo shopping è così
    per la sua generazione.
  19. Se ci pensate, un bambino
    come Yuan Yuan,

  20. ha un'idea molto diversa di shopping
  21. da quella che aveva la mia generazione.
  22. Lo shopping si fa sempre tramite cellulare
  23. e i pagamenti sono tutti virtuali.
  24. In Cina è in corso un'enorme rivoluzione
    dello shopping proprio adesso.

  25. I metodi di acquisto
    e anche le piattaforme tecnologiche
  26. si sono evolute diversamente
    rispetto al resto del mondo.
  27. Ad esempio, il commercio online
    in Cina si sta diffondendo più che mai.
  28. Sta crescendo due volte più veloce
    rispetto agli Stati Uniti
  29. e gran parte di questa crescita
    è dovuta al cellulare.
  30. Ogni mese 500 milioni di consumatori
  31. comprano tramite i cellulari
  32. e per rimanere in tema,
  33. il numero equivale
    alle popolazioni di USA,
  34. Regno Unito e Germania messe insieme.
  35. Ma questo non riguarda solo
    il commercio online,
  36. ma anche la velocità di adozione
    e di aggregazione degli ecosistemi.
  37. La Cina ha impiegato meno di cinque anni
    per sviluppare il commercio digitale,
  38. grazie quasi esclusivamente
    a due siti in particolare
  39. Alibaba e Tencent.
  40. Essi gestiscono il 90%
    del commercio online,
  41. quasi l'intero mercato,
  42. l'85% dei social network,
  43. l'85% dei pagamenti su internet.
  44. Possiedono anche grandi quantità
    di materiale digitale, video, film online,
  45. libri, informazioni di viaggio, videogame.
  46. Quando questi enormi siti
    di acquisti online
  47. entrano in contatto
    con ecosistemi aggregati,
  48. avvengono reazioni chimiche.
  49. Oggi, la Cina è come un enorme laboratorio
  50. che crea ogni genere di esperimenti.
  51. Dovreste venire in Cina,
  52. perché lì potrete fare
    un salto nel futuro.
  53. Una delle ultime tendenze che ho visto
    riguarda la spontaneità dello shopping.

  54. Cinque anni fa, in uno studio sulla moda,
  55. abbiamo scoperto che in media,
  56. un consumatore cinese compra
    da cinque a otto paia di scarpe.
  57. Questa cifra si è triplicata
    fino a quasi 25 paia all'anno.
  58. Chi avrebbe bisogno
    di così tante paia di scarpe?
  59. Così ho chiesto ai consumatori,
    "Perché fate acquisti?"
  60. Mi hanno detto cosa
    li spinge a comprare:
  61. blog, notizie su gente famosa
    e sulla moda.
  62. Ma in realtà, molti di loro,
    non hanno un vero motivo per comprare.
  63. Navigano semplicemente su internet
  64. e comprano tutto ciò che capita.
  65. Abbiamo notato lo stesso livello
    di spontaneità in tutto il resto,
  66. dalla spesa nei supermercati
    all'acquisto di prodotti assicurativi.
  67. Ma non è molto difficile
    capire il perché, se ci pensate.
  68. Molti consumatori cinesi
    sono appena entrati a far parte
  69. della classe sociale media o benestante,
  70. e muoiono dalla voglia
    di comprare di tutto
  71. e usufruire di nuovi servizi
  72. e grazie a questo ecosistema integrato
  73. è facile per loro fare acquisti
    un click dopo l'altro.
  74. Tuttavia, questo nuovo comportamento
    sta creando molte difficoltà
  75. a coloro che una volta
    dominavano il mercato.
  76. Il proprietario di un'azienda di moda
    mi ha detto di essere molto frustrato
  77. perché i clienti si lamentano della poca
    originalità dei suoi prodotti.
  78. Beh, per un'azienda di moda,
    è un commento molto negativo.
  79. Lui ha già aumentato il numero
    dei prodotti della sua collezione,
  80. ma non sembra funzionare.
  81. Perciò gli ho detto che c'è qualcosa
    di più importante di questo.
  82. Bisogna dare ai clienti
    esattamente ciò che vogliono
  83. quando lo vogliono.
  84. Guardate ad esempio i venditori
    di abbigliamento online in Cina.
  85. Queste aziende raccolgono
    commenti di clienti veri
  86. attraverso siti online, social media
  87. e in seguito i designer
    trasformano queste informazioni
  88. in idee per prodotti finiti,
  89. che poi vengono spedite
    ai microstudio per la produzione.
  90. I microstudio sono punti chiave
    in questo ecosistema,
  91. perché prendono piccoli ordini,
  92. 30 capi di abbigliamento alla volta,
  93. ma possono anche realizzare
    in parte prodotti su misura.
  94. Dato che i prodotti
    di queste aziende di design
  95. vengono realizzati localmente,
  96. tutto il processo, dal trasporto
    all'esposizione in negozio online,
  97. a volte dura solo tre o quattro giorni.
  98. Davvero poco tempo,
  99. e si adatta altamente a ciò
    che è di tendenza sul mercato.
  100. E ciò sta dando forti grattacapi
    ai rivenditori tradizionali
  101. che si occupano solo
    di qualche collezione all'anno.
  102. Poi c'è il bisogno dei clienti
    di trovare la super convenienza.

  103. Un paio di mesi fa, facevo shppping
    con un'amica a Tokyo.
  104. Eravamo nel negozio
  105. e c'erano tre o quattro persone
    in fila davanti a noi
  106. alla cassa.
  107. Abbastanza normale, no?
  108. Ma entrambe abbiamo lasciato
    ciò che avevamo preso
  109. e siamo andate via.
  110. Ecco quanto siamo diventati impazienti.
  111. Offrire la super convenienza
    non ha solo lati positivi.
  112. È importante assicurarsi
    che i clienti comprino davvero.
  113. E in Cina ci siamo accorti
  114. che la convenienza è davvero il collante
    ciò renderà lo shopping online
  115. un comportamento e un'abitudine diffusi.
  116. È qualcosa di più efficace
    di un semplice programma fedeltà.
  117. Prendete Hema per esempio:
  118. un sistema di vendita al dettaglio
    sviluppato da Alibaba.
  119. Consegnano un cesto pieno di prodotti
  120. tra i 4.000 articoli gestiti a magazzino
    fino a casa tua
  121. in 30 minuti.
  122. Ma il bello è che consegnano
    letteralmente di tutto:
  123. frutta, verdura, certo!
  124. Ma consegnano anche pesce fresco
  125. e persino granchi reali dell'Alaska vivi.
  126. Come mi ha detto una mia amica una volta,
  127. "Il mio sogno si sta avverando.
  128. Finalmente posso far colpo su mia suocera
  129. quando si presenta a cena
    da me all'improvviso".
  130. (Risate)

  131. Beh, anche aziende
    come Amazon e FreshDirect

  132. si stanno cimentando nello stesso campo.
  133. Il fatto che Hema sia parte
    dell'ecosistema di Alibaba
  134. permette loro di diffondersi
    più velocemente e facilmente.
  135. Per un negozio di alimentari online
  136. è molto difficile, molto costoso
  137. consegnare un cesto
    pieno di prodotti velocemente
  138. ma Hema è dotato di un'app,
  139. di un pagamento virtuale
  140. e inoltre ha dato vita a 20 negozi reali
    nelle zone affollate di Shanghai.
  141. Questi negozi sono stati creati
    per garantire la freschezza del prodotto -
  142. hanno sul serio acquari
    con i pesci nel negozio -
  143. e anche per avere una postazione
    che favorisca le consegne veloci.
  144. So cosa vi state chiedendo.
  145. Guadagnano?
  146. Sì, guadagnano.
  147. Chiudono in pareggio
  148. e un'altra cosa straordinaria
    è che le vendite rilevate per negozio
  149. sono tre, quattro volte più alte di quelle
    dei negozi alimentari tradizionali,
  150. e la metà degli ordini effettuati
    arriva tramite cellulare.
  151. È stato provato che se ad un consumatore
  152. viene offerta una super convenienza
    efficace nella vendita degli alimentari,
  153. questi muterà il proprio comportamento
    nello shopping online
  154. in men che non si dica.
  155. Tuttavia la super convenienza
    e la spontaneità

  156. non sono tutto.
  157. Un'altra tendenza che ho notato in Cina
  158. è il social shopping.
  159. Il social shopping
    nelle altre parti del mondo
  160. è un processo lineare:
  161. trovate qualcosa su Facebook,
  162. lo osservate e andate su Amazon
  163. o su brand.com per completare l'acquisto.
  164. Facile e veloce.
  165. Ma in Cina è molto diverso.
  166. In media, un consumatore passa un'ora
    sul cellulare a fare shopping.
  167. È tre volte di più
    rispetto agli Stati Uniti.
  168. Da dove arriva questa attrazione?
  169. Cosa si fa in realtà davanti
    a questi piccoli schermi sottili?
  170. Lasciate che vi parli
    dello shopping online
  171. che faccio io di solito.
  172. Alle 23, sì, di solito
    faccio acquisti a quest'ora.

  173. Stavo chattando su WeChat
    con i miei amici
  174. e uno di loro ha tirato fuori degli snack
  175. e ha postato il link del prodotto in chat.
  176. È una cosa che odio, perché
    di solito clicco su quel link
  177. e mi ritrovo nella home page del prodotto.
  178. Molte informazioni, tanti colori,
  179. fantastico!
  180. Ho osservato il prodotto
    e poi si è connesso un commesso
  181. che mi ha chiesto "Come posso aiutarla?"
  182. Certo, ho comprato quegli snack.
  183. Ma il bello è che sapevo
    che il giorno dopo, verso mezzogiorno,
  184. mi sarebbero stati consegnati in ufficio.
  185. Avrei potuto mangiarli
    e condividerli con i colleghi
  186. e la consegna sarebbe costata
    un dollaro al massimo.
  187. Proprio mentre stavo
    per uscire da quel sito,

  188. è comparsa un'altra schermata.
  189. Questa volta era una diretta
    di una persona famosa
  190. che spiegava come applicare
    un nuovo colore di rossetto.
  191. L'ho guardata per 30 secondi,
    era molto semplice da capire
  192. e c'era anche un link per gli acquisti
    proprio accanto al video,
  193. ho cliccato e ho comprato
    il rossetto in pochi secondi.
  194. Sono tornata in chat,

  195. dove gli altri continuavano a parlare
  196. e un altro mio amico
    ha postato il codice QR
  197. di un altro pacchetto di snack.
  198. Ho cliccato e l'ho comprato.
  199. Quindi quest'esperienza
  200. è simile a quella che si fa
    in un parco divertimenti.
  201. È caotica, divertente
  202. e crea anche un po' di dipendenza.
  203. Ecco cosa avviene
    all'interno di questo ecosistema.
  204. Lo shopping è inserito nei social,
  205. e i social si stanno evolvendo
    verso un'esperienza multidimensionale.
  206. L'integrazione di ecosistemi
    raggiunge un nuovo livello,
  207. domina ogni aspetto
    della nostra vita.
  208. E ovviamente ci sono enormi opportunità
    di mercato dietro di essi.

  209. Un'azienda di snack cinese,
    Three Squirrels,
  210. ha guadagnato mezzo miliardo
    di dollari in soli tre anni
  211. assumendo dai 300 ai 500 commessi
  212. disponibili online 24 ore
    al giorno, 7 giorni su 7.
  213. Nell'ambiente dei social media,
  214. sono come i tuoi vicini;
  215. anche se non compri nulla,
  216. saranno contenti anche solo
    di raccontarti barzellette e rallegrarti.
  217. In questo ecosistema integrato
  218. i social media possono davvero
    ridefinire il rapporto tra marchi,
  219. rivenditori e clienti.
  220. Ma questi sono solo alcuni elementi
    dell'enorme cambiamento

  221. che ho notato in Cina.
  222. In questo enorme laboratorio
  223. vengono fatti numerosi esperimenti
    ogni giorno.
  224. Gli ecosistemi stanno cambiando,
  225. forniscono catene di distribuzione,
    marketing, innovazione di prodotti,
  226. di tutto.
  227. I consumatori stanno assumendo
    il potere di decidere cosa comprare,
  228. quando comprarlo,
  229. come comprarlo, come interagire.
  230. Adesso sta ai leader del mercato mondiale
  231. aprire gli occhi per vedere
    cosa sta succedendo in Cina,
  232. rifletterci su e agire.
  233. Grazie.

  234. (Applausi)

  235. Massimo Portincaso: Angela,
    ciò che ci hai raccontato

  236. ci ha davvero colpiti
    ed è quasi incredibile,
  237. ma credo che molti tra il pubblico
    vogliano farti la mia stessa domanda,
  238. cioè:
  239. È possibile sostenere
    questo tipo di consumo impulsivo
  240. ancora per molto, sia economicamente
    che dal punto di vista ambientale?
  241. E qual è il prezzo da pagare
  242. per un'esperienza di commercio
    così automatica e conveniente?
  243. Angela Wang: Sì, beh,
    una cosa di cui bisogna tener conto

  244. è che siamo davvero all'inizio
    di un'enorme trasformazione.
  245. Perciò con i crescenti bisogni
    dei consumatori,
  246. con l'evoluzione dell'ecosistema,
  247. ci sono molto opportunità
    e sfide da affrontare.
  248. Ho notato i primi segni
  249. di un cambiamento
    da parte degli ecosistemi
  250. per porre attenzione e
    per risolvere questi problemi.
  251. Per esempio, prestando più attenzione
    alla sostenibilità
  252. oltre che alla velocità,
  253. e anche alla qualità,
    oltre che alla quantità.
  254. Ma non ci sono davvero risposte
    immediate a queste domande.
  255. È proprio per questo
    che sono qui a spiegarvi
  256. che dobbiamo osservare l'evoluzione,
    studiarla e prenderne parte.
  257. MP: Grazie mille.

  258. AW: Grazie a voi.

  259. (Applausi)